Le schede di B/=\S: Antonio LUNA Rodríguez

Antonio Luna Rodríguez (Photocredits HellasVerona.it)
Data di nascita:17/03/1991
Luogo di nascita:Son Servera (Spagna)
Nazionalità:Spagnola
Ruolo:Difensore
Altezza:178 Cm
Peso:68 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
SquadraStagioneSeriePartiteGoal
SpeziaGen. 2015 - 2015B--
Hellas Verona2014 - Gen. 2015A00
Aston Villa2013 - 2014PL171
MaiorcaGen. 2013 - 2013PD110
Siviglia2011 - Gen. 2013PD201
AlmeríaGen. 2011 - 2011PD130
Siviglia B2009 - Gen. 2011SDB321
Giovanili Siviglia2005-2009---
LEGENDA: SDB=Segunda División B (Serie C Spagnola), PD=Primera División (Serie A Spagnola), PL=Premier League (Serie A Inglese)

16 Ottobre 2012 Antonio Luna en 'A Balón Parado'L'arrivo all'ASTON VILLA...Dopo un brutto tackle subito da un avversario i Villans incoraggiano Tony 'Moon'

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 10 Agosto 2014
...E d'ora in poi nessuno dei tifosi scaligeri potrà più dire di non volere la luna perchè è stata ingaggiata pure quella! Dalla Spagna (via ASTON VILLA) arriva quello che dovrebbe essere il titolare della fascia sinistra di difesa: Giudicato ancora troppo acerbo per la Serie A ZAMPANO (che potrebbe andare in prestito al PESCARA prossimaente) e troppo in la con gli anni AGOSTINI (anche se nelle amichevoli in ritiro è sembrato in splendida forma), la dirigenza scaligera ha cercato la soluzione in questo terzino sconosciuto ai più e relativamente poco costoso che arriva in gialloblù a titolo temporaneo con diritto di riscatto (fissato a 2 milioni).
Il suo ruolo naturale è quello del terzino (una volta chiamato fluidificante) sinistro essendo mancino e le sue doti si rispecchiano sicuramente nella velocità e nella corsa per cui è in grado di giocare anche come esterno di centrocampo: Il lavoro del mister consisterà caso mai nel fargli 'digerire' al più presto la fase difensiva...

GIOVANILI E PRIMI CALCI VERI IN ANDALUSIA
Antonio è cresciuto nelle giovanili del SIVIGLIA per poi essere girato alla Squadra B della società andalusa nella Segunda División B che rappresenta il corrispettivo della Serie C italiana...
In circa due anni e mezzo il terzino mette insieme 32 presenze ed un gol prima di provare il salto doppio nella Liga BBVA con il vicino club dell'ALMERÌA a gennaio del 2011.
Con il nuovo club LUNA gioca con continuità prima di fare ritorno al SIVIGLIA per fine prestito.

AL SIVIGLIA NON C'È SPAZIO...
Ma in Andalusia Antonio ancora non trova spazio ed in altri due anni e mezzo, dopo 20 presenze in prima divisione, LUNA prova a cercar miglior fortuna alle isole baleari dove nel MAIORCA torna a giocare con regolarità da Gennaio 2013 alla fine della stagione.

LA PREMIER LEAGUE E ORA IL VERONA...
A Giugno arriva la chiamata dall'ASTON VILLA e 'Tony Moon' (come lo soprannomineranno i tifosi Villans traducendone il cognome) sbarca nella Premier League dove colleziona 17 presenze e al termine della stagione emigra ancora una volta: La metà è la Serie A dove lo aspetta l'ambizioso HELLAS VERONA che vuole perlomeno eguagliare il campionato dell'ultima stagione

Qui trovate una pagina Facebook dedicata al calciatore mentre questo è il su profilo Twitter (protetto).
Al terzino è stato dedicato anche un canale youtube che potrete trovare qui.

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =
  • Sesso a 3 in un video hard, Tony nei guai dopo una bravata con un compagno di squadra dell'EIBAR
  • Ecco 'Tony Moon' come lo hanno soprannominato i suoi ex tifosi 'Villans' traducendone il cognome...
  • Terzino come Jose Angel Crespo cresciuto nella cantera del SIVIGLIA: Speriamo solo che la sua 'parabola gialloblù' sia (molto) differente da quella del suo omologo che non ebbe molta fortuna nell'HELLAS e ritorno a Bologna alla fine del prestito nella stagione di B 2012-2013
  • Miglior terzino sinistro spagnolo nella classifica Futbol Draft 2011, LUNA arrivò secondo nel 2012...




Antonio Luna Rodríguez
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Luna Rodríguez (Son Servera, 17 marzo 1991) è un calciatore spagnolo, difensore dell'Hellas Verona, in prestito dall'Aston Villa.

CARRIERA
- Club
Aston Villa
Il 1º luglio 2013 viene acquistato dall'Aston Villa per due milioni di euro.

Hellas Verona
Il 4 agosto 2014 passa all'Hellas Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Antonio Luna (footballer)
From Wikipedia, the free encyclopedia
Antonio Manuel Luna Rodríguez (born 17 March 1991) is a Spanish professional footballer who plays for Hellas Verona on loan from Aston Villa as a left back.

CLUB CAREER
Sevilla
Born in Son Servera, Luna finished his youth career in Andalusia with Sevilla, making his senior debuts with the reserve side in Segunda División B. On 15 and 19 May 2010 he appeared in his first two official games with the first team, and both were decisive ones: in the first he played the full 90 minutes as his team won 3–2 away against Almería in the last round, finally edging Mallorca for the last qualification position for the UEFA Champions League. The second was a 2–0 triumph over Atlético Madrid in the final of the Copa del Rey.

On 19 January 2011 Luna was loaned to neighbouring Almería until the end of the campaign, being regularly utilized as the club suffered top flight relegation after a four-year stay. After returning to Sevilla he played 14 league matches in 2011–12, his first full season, and scored his first goal as a professional in a 1–2 away defeat against Málaga in which he featured as a left midfielder.

Luna spent the second half of the 2012–13 season on loan to Mallorca in his native Balearic Islands, eventually meeting the same fate as with Almería.

Aston Villa
On 20 June 2013, Aston Villa announced the signing of Luna on a three-year deal. He started and scored on his Premier League debut with the club, a 3–1 win at Arsenal on 17 August.
Aston Villa fans nicknamed Luna 'Tony Moon', a direct translation of his name from Spanish into English.

HONOURS
- Copa del Rey: 2009–10
- Copa del Rey Juvenil: 2008–09

FONTE: Wikipedia.org

5 settembre 2014 - Antonio Luna si presenta...

EX VERONA
Scandalo Luna, video hard sul web per l’ex Hellas
Il terzino, all’Eibar, ripreso mentre fa sesso a tre con una donna assieme al compagno di squadra Sergi Enrich

di Raffaele Campo, 06/10/2016, 07:15

Scandalo via internet per il difensore spagnolo dell’Eibar Antonio Luna, meteora dell’Hellas da agosto 2014 a gennaio 2015, quando venne girato in prestito allo Spezia. Luna non ha giocato neppure 1' con il Verona.
Sul web è circolato un video hard nel quale lui e il suo compagno di squadra, Sergi Enrich, facevano sesso assieme con una donna. La notizia ha destato scalpore in Spagna
Tramite l’account Twitter di quest’ultimo (@EnrichSergi), entrambi si sono scusati pubblicamente, affermando che “teniamo a precisare che si trattava della registrazione di un atto intimo e privato, tra persone adulte e con il consenso da parte di tutti e nella libertà che tutti noi abbiamo”.

Continuano Luna ed Enrich: “La diffusione del video potrebbe danneggiare sì la nostra immagine ma soprattutto anche l’immagine del club che rappresentano”, e che “essendo calciatori professionisti dobbiamo dare l’esempio, soprattutto ai bambini. Per questo motivo chiediamo scusa se questo nostro gesto ha potuto ferire qualcuno”.

FONTE: Hellas1903.it


Ufficiale: Antonio Luna allo Spezia Calcio
Postata il 02/02/2015 alle ore 16:40
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Antonio Luna alla società Spezia Calcio.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


SERIE B
UFFICIALE: Spezia, arriva il difensore Luna

02.02.2015 16.43 di Tommaso Maschio
Lo Spezia ha annunciato sul proprio sito l'arrivo dall'Hellas Verona del difensore classe '91 Antonio Luna. Questa il comunicato del club ligure: "Lo Spezia Calcio comunica di aver acquisito con la formula del prestito dall'Hellas Verona FC, con autorizzazione dell'Aston Villa, proprietaria del cartellino, le prestazioni sportive del difensore spagnolo, classe '91, Antonio Luna Rodriguez.

Cresciuto nel vivaio del Siviglia, il forte laterale iberico, dotato non solo di grande corsa e velocità, ma anche di un ottimo mancino, ha esordito in prima squadra nella stagione 2009/2010, passando poi in prestito all'Almeria a metà della stagione seguente. Nella stagione 2011/2012 veste ancora la maglia biancorossa degli andalusi, mentre la sua ultima esperienza spagnola lo ha visto indossare quella del Maiorca, prima di sbarcare in Inghilterra acquistato dall'Aston Villa nello scorso campionato, dove ha esordito segnando una rete all'Arsenal. In carriera Luna ha partecipato anche al Mondiale Under 20 del 2011 in Colombia, assieme a campioni del calibro di Isco e Tello".

SERIE B
TMW - Spezia, per Luna accordo col Verona: si attende il giocatore
29.01.2015 12.55 di Raffaella Bon articolo
Allo Spezia è vicino l'arrivo dal Verona di Antonio Luna Rodriguez. Secondo quanto raccolto da TMW, i due club avrebbero trovato l'accordo, adesso si attende solo la risposta del giocatore spagnolo.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


20:25 | giovedì 29 gennaio 2015
Spezia, per l'out di sinistra c'è Antonio Luna
Il terzino arriva dall'Aston Villa, dopo il prestito all'Hellas Verona
di Massimo Balsamo - twitter:@Massimo_Bals

CALCIOMERCATO SPEZIA LUNA - Ore calde per il mercato italiano ed uno dei club più attivi è certamente lo Spezia di Nenad Bjelica. La compagine ligure ha ufficializzato gli arrivi nelle ultime ore di Nenè e Bianchetti ed è pronta a salutare Ardemagni, direzione Perugia. Ma non è finita qua: i bianconeri sono alla ricerca di un terzino sinistro, settore che parlerà spagnolo.

ECCO LUNA - Infatti, come riporta Gianluca Di Marzio, lo Spezia è vicino alla chiusura della trattativa con l'Hellas Verona per Antonio Luna, spagnolo di proprietà Aston Villa: il canterano del Siviglia non ha trovato molto spazio al Bentegodi ma è pronto a rimettersi in discussione al Picco. Per domani è prevista la chiusura dell'affare.

FONTE: CalcioNews24.com


SERIE A
Hellas, Luna verso l'addio. Per lo spagnolo c'è l'Almeria
24.01.2015 21.20 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Potrebbe chiudersi dopo soli sei mesi l'avventura al Verona di Antonio Luna, laterale mancino arrivato in estate dall'Aston Villa. Secondo quanto riportato da Estadio Deportivo il giocatore classe 1991 sarebbe in trattativa con l'Almeria. Il suo ingaggio, però, al momento è un ostacolo non di poco conto.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Verona, Luna saluta: proposta della D.Zagabria

14.01.2015 13.16 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
In prestito dall'Aston Villa all'Hellas Verona, Antonio Luna cambierà squadra. A breve. Perché lo spagnolo, pur con tante presenze in Premier League ed in Liga, non è consideratissimo dal tecnico Andrea Mandorlini. La stima, però, in Europa non gli manca: confermato, secondo indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, l'interessamento dell'Elche. Il club iberico ha però il blocco del mercato ed anche lo stesso Gaby Mudingayi, che si allena da mesi con la formazione della Liga, non è stato ufficializzato. Intanto, è arrivata una proposta formale da parte della Dinamo Zagabria. I croati cercano un terzino mancino ed oltre che con il ragazzo, hanno già preso contatti anche con l'Aston Villa.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Verona, vicino l'erede di Luna
Il laterale spagnolo dovrebbe lasciare l'Hellas già a gennaio


Antonio Luna (Getty Images)

30/12/2014 19:37
VERONA LUNA LENJANI / VERONA - Antonio Luna non ha convinto e, come vi abbiamo riportato in esclusiva, dovrebbe lasciare l'Hellas Verona già a gennaio. Per sostituirlo lo spagnolo arrivato dall'Aston Villa i veneti avrebbero messo gli occhi su Ermir Lenjani, classe '89 di proprietà del San Gallo per il quale, secondo 'hellasnews.it', il Ds Sogliano sarebbe in vantaggio su Colonia, Stoccarda ed Eintracht Francoforte.
L.P.

FONTE: CalcioMercato.it


27.12.2014
Una coppia slovena nel futuro dell'Hellas?
Sean Sogliano punta i riflettori su Kurtic e Khrin che non trovano molto spazio con Fiorentina e Inter In partenza Luna e Gonzalez, cosa farà Saviola?

[...]

CON LE VALIGIE. Finita senza mai essere davvero cominciata l'avventura di Antonio Luna, autore di un buon girone d'andata nella scorsa Premier con l'Aston Villa ma che al Verona non ha mai visto il campo.

[...]
A.D.P.

FONTE: LArena.it


SERIE A
Hellas: Luna saluta a gennaio, Saviola resta in bilico
04.12.2014 09.23 di Marco Frattino
L'Hellas si prepara a cedere qualche calciatore a gennaio. Il Corriere di Verona oggi in edicola spiega che il tecnico Andrea Mandorlini dovrà salutare Antonio Luna (23), esterno mancino arrivato in estate dall'Aston Villa e mai impiegato finora. Lo spagnolo farà ritorno in Inghilterra, in quanto era stato prelevato attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto. La situazione di Javier Saviola (32), invece, è ancora in bilico: le prossime partite, in questo senso, saranno decisive per determinare la volontà dell'argentino.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Luna: "Verona, che campioni. Qui per migliorare" / VIDEO
Postata il 05/09/2014 alle ore 16:55
Verona - Le dichiarazioni del nuovo difensore gialloblù, Antonio Luna, rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione.

OBIETTIVO SALVEZZA
"Sono qui da poco tempo, ho seguito la squadra lo scorso anno ed ha fatto un campionato importante. Ci siamo rinforzati, il nostro obiettivo principale rimane la salvezza, poi lotteremo per raggiungere altri traguardi. Io titolare? Tutti, quando arrivano in una nuova squadra, vogliono giocare. So che sarà dura, sono arrivato in una grande team con degli ottimi professionisti e farò di tutto per essere nei titolari".

SEMPRE PRONTO A MIGLIORARMI
"Gioco con molta intensità, sia in fase offensiva che difensiva. Cerco di essere sempre al massimo per tutta la partita, spero che per noi sia iniziato un grande campionato, io sono qui per aiutare la squadra. Se devo migliorare in fase difensiva? Devo farlo in entrambi i momenti di gioco. Ho solo 23 anni, sono in un ottimo momento della mia carriera per imparare. Devo imparare dai compagni e anche attraverso i consigli del mio allenatore, perché c'è sempre la possibilità di crescere e migliorare. Da Verona alla Nazionale? E' uno dei principali traguardi per un calciatore. Sono sincero, credo sia molto difficile perché nella Spagna c'è un livello altissimo e io devo lavorare ancora molto per raggiungerlo. Mi impegnerò comunque al massimo per arrivarci. I miei interessi sociali? Prima sono un uomo, poi un calciatore. Sono orgoglioso delle mie radici e della mia famiglia, ma tutto questo non è importante. Sono qui per fare il massimo per il Verona".

UNA FORTUNA GIOCARE CON TANTI CAMPIONI
"E' un fatto positivo che in squadra ci siano grandi campioni. E' importante allenarsi con loro, osservandoli posso migliorarmi sempre e più in fretta. In tutti i reparti ci sono degli ottimi calciatori, il livello è alto e solo così si possono raggiungere obiettivi importanti. Saviola? Sono incantato per avere la possibilità di potermi relazionare con questo tipo di calciatori. Rafa Marquez? Secondo me, quando giocava nel Barcellona, era il difensore più forte del mondo. Lo seguivo da casa, essere in uno spogliatoio così è un'emozione incredibile. Rafa ci può dare molto, soprattutto come persona. E’ stupendo, mi trovo bene, tutti conoscono le sue qualità. Agostini? Lui è importante per me, mi aiuta a crescere. Ha tanta esperienza, può fare bene sia la fase difensiva che offensiva, durante la partita è sempre presente. Per noi giovani è fondamentale giocare con questi calciatori perché ci aiutano a crescere".

IO E MANDORLINI
"Per prima cosa è una persona seria, lavora tutto il giorno ed è sempre sul campo con noi. Dà sempre il massimo, è molto attento e ci aiuta a crescere. E' qui da molti anni, i risultati parlano per lui e ha sempre fatto bene. Spero resti qui a lungo".

VERONA, CHE PUBBLICO
"Sono rimasto subito colpito dai tifosi, che sono vicini alla squadra e anche caldi. Aiutano sempre la squadra e ci sostengono nei momenti difficili. Ho giocato a Siviglia, il tifo è molto simile".

IL 16 PER PUERTA
"Non ho avuto la fortuna di conoscerlo direttamente. Io ho sempre giocato nel Siviglia, club dove Antonio Puerta è cresciuto. E' un'istituzione, è importante per squadra e società, scelgo il 16 perché è un numero che mi piace e voglio ricordarlo".

PREMIER, LIGA E SERIE A
"Le differenze tra Italia e Inghilterra? La Premier League è forse il campionato più competitivo di tutti. I tornei di Spagna e Italia sono molto simili, comunque importanti e duri. Come intensità di gioco l'Inghilterra non ha paragoni, mentre in Serie A si cura di più il livello tattico. I metodi di allenamento? In Italia l'allenamento è più completo rispetto agli altri paesi. Qui c'è tanta attenzione all'aspetto fisico e tattico, mentre si gioca meno con il pallone, si cura di più la partita. Ci stiamo allenando bene, sono sicuro che faremo una grande stagione. La reputazione del Verona all'estero? Tutta la gente a cui piace il calcio conosce le squadre dei massimi campionati europei. La serie A è meno mediatica della Premier League, ma l'Hellas Verona è conosciuto perché gioca in uno dei massimi campionato europei".

LA MIA ESPERIENZA ALL'ASTON VILLA
"Avevo iniziato bene alla stagione, giocando sempre e alla grande. Ho fatto 18 partite in un campionato come la Premier League, non sono poche. Da gennaio sono passato da titolare a riserva senza spiegazioni".
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


I nuovi stranieri della Serie A: Antonio Luna (Hellas Verona)
di Delpa - giovedì 7 agosto 2014
Nuovo appuntamento con la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno nel prossimo campionato, oggi è il turno di un nuovo acquisto dell'Hellas Verona, Antonio Luna.



Nome: Antonio Manuel Luna Rodríguez
Data di nascita: 17 marzo 1991
Nazionalità: spagnola
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: prestito

Nuovo colpo straniero per l'Hellas Verona, dopo il recente acquisto di Rafael Márquez, arriva uno spagnolo che ha giocato in Inghilterra le ultime stagioni, Antonio Luna. Cresciuto nelle giovanili del Siviglia, esordisce con la squadra B nel 2009 e ci rimane per due stagioni, ma contemporaneamente gioca anche con la prima squadra, esordendo il 15 maggio 2010 nella vittoria per 3-2 contro l'Almería e giocando anche nel trionfale finale di Copa del Rey contro l'Atlético Madrid.

Nel gennaio 2011 passa in prestito all'Almería, dove mostra delle ottime qualità, guadagnandosi così il ritorno al Siviglia per la stagione successiva, dove realizza anche una rete contro il Málaga. Nel gennaio del 2013 passa di nuovo in prestito al Mallorca, giocando in totale undici partite con il club delle Isole Baleari.

Il 20 giugno viene acquistato dall'Aston Villa per due milioni di euro. Con i Villans fatica nella prima parte della stagione ad adattarsi ai ritmi inglesi, ma la sua annata finisce in crescendo con diciotto apparizioni ed una rete.

Arriva a Verona grazie all'ottimo lavoro di Sogliano che lo acquista in prestito con diritto di riscatto fissato a due milioni di euro. Luna (soprannominato “Tony Moon” in Inghilterra) è un mancino naturale che fa della corsa e della velocità le sue armi principali può giocare ovunque sull'esterno sinistro, sia come terzino nella difesa a 4 sia come esterno di centrocampo. Mandorlini nel suo 4-3-3 potrebbe utilizzarlo anche come esterno alto, oppure con tanto lavoro potrebbe farlo diventare anche l'erede di Rômulo come vero e proprio jolly dell'Hellas. Non ha mai giocato con la nazionale maggiore spagnola, ma ha indossato la maglia dell'under-19 e dell'under-20.

FONTE: SpazioCalcio.it


Ufficiale: Antonio Luna in gialloblù
Postata il 04/08/2014 alle ore 19:30
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Antonio Luna Rodriguez dalla società Aston Villa Football Club. Il difensore ha già sostenuto le visite mediche e ha scelto di giocare in gialloblù con la maglia numero 16.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


03.08.2014
È LUNA L'ULTIMA DELLE SCOMMESSE.
Le prime nove partite da titolare, le ultime sedici fra panchina e tribuna. Anche Antonio Luna, prossimo giocatore del Verona, ha voglia di recuperare del terreno perso così come tanti altri nuovi acquisti dell'Hellas.
Il ventitreenne terzino sinistro spagnolo è stato un punto fermo dell'Aston Villa negli incontri di Premier League con Arsenal (debutto con gol), Chelsea, Liverpool, Newcastle, Norwich, Manchester City, Hull, Tottenham ed Everton prima di saltare tre gare per un infortunio alla coscia e giocare dall'inizio otto delle successive dieci, perdendo quella col Fulham per una distrazione all'inguine e finendo così in panchina con lo Stoke City.

L'ultima sua partita da titolare alla ventiduesima, contro il Liverpool, per poi finire ai margini della rosa dell'Aston Villa, la prima squadra di Birmingham, fra quindici tribune ed una volta fra le riserve (senza entrare) col Fulham a sette turni dalla fine del campionato.

Luna, da domani nella rosa del Verona 2014-'15, è stato a guardare in campionato dallo scorso 29 gennaio.
Per lui, prima dell'Aston Villa, promettenti annate in Spagna con le casacche del Siviglia, dell'Almeria e del Maiorca.
La fascia mancina del Verona si sta per completare, Sean Sogliano scommette su Luna. E sulla sua voglia di ritrovare il campo da protagonista.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


martedì 22 luglio 2014
Il Verona pensa a Luna, terzino dell'Aston Villa
Occhi in Premier: Sogliano valuta l'acquisto dello spagnolo classe 1991

VERONA - Nuovo obiettivo per la difensa dell'Hellas Verona: si tratta di Antonio Luna Rodríguez dell'Aston Villa. Sogliano punta il terzino sinistro spagnolo, un classe 1991, cresciuto nel Siviglia prima di giocare nella Liga con l’Almeria e il Maiorca e poi volare in Premier. Per ora Luna resta una pista calda: il Verona può affondare il colpo per sistemare le corsie basse prima dell'inizio della stagione.

FONTE: TuttoSport.com


Aston Villa's New Man: Antonio Luna
By Joel Amorim on 21 Jun 2013



Aston Villa have made their fifth signing for the upcoming season of 2013/2014, and Paul Lambert’s team have added an important and quality player to strengthen Aston Villa’s defensive line.

Antonio Manuel Luna Rodríguez, best known as Antonio Luna, is a quality left back that played in La Liga last season. Luna belonged to Sevilla, but he was on loan at Mallorca for the second part of last season and he completed 11 appearances for the Spanish side.

The 22-year old footballer arrived at the Villans for £1.5 million and he seems to be very happy with his move to the Premier League.

In his first interview to the club’s website, Luna claimed that he can’t wait to start training and playing for the club, and that he feels very pleased to be part of Aston Villa’s project: “I really can't wait to get started and to play my first game. I have a great expectation coming here.” (...) “The manager explained to me that it is a young squad but also one with good experience and everyone is hungry, everybody wants to succeed here” (...) “'This is perfect because I am keen to make progress myself and I want to be part of this.”.


Luna has several caps for Spain’s youth squads and despite his young age, he is already a very experienced player. Without room at Sevilla, Antonio Luna is ready to relaunch his career in the very demanding English Premier League, but the Spanish footballer knows the level of difficulty that is ahead of him and he feels prepared for what is to come: “Obviously, I have watched Premier League games and I am totally aware of the pace of the game and that the challenge is to constantly be at the maximum and top of your performance.(...) "There have been many good and great players from Spain who have come here and succeeded and I know I can adapt my game also.”

As far as I am concerned, Aston Villa made a good catch for an incredibly low price. Antonio Luna is a good player and I believe he will make an instant impact in the Premier League.

Share your thoughts on the new Aston Villa player.

FONTE: FTBPro.com




Position: Defender
Date of Birth: 17 March 1991
Place of Birth: Son Sovera, Spain
Height: 177cm

Antonio Manuel Luna Rodríguez (Antonio Luna) finished his youth career in Andalusia with Sevilla making his senior debuts with Sevilla B in the Segunda División B in 2010.

On 15 and 19 May 2010 he made his debut for the Sevilla first team and they proved to be extremely decisive for the football club. The first came on the final weekend of the season in a 3-2 victory against Almería which resulted in beating Mallorca to the final qualifying position for the Uefa Champions League. The second was in a 2-0 victory over Atlético Madrid in the final of the Copa Del Ray.

On the 19 January 2011 he joined Almería until the end of the season. He made 13 appearances but he couldn’t prevent Almería’s eventual relegation after a four year stay in the Spanish top division.

In the second half of the 2012-13 season, Luna again was sent out on loan but this time to Mallorca. Despite featuring in 11 games, just like Almería he couldn’t prevent them from being relegated.

Antonio Luna was officially announced as an Aston Villa player on June 20 2013 on a three year deal.

The left back made his debut in a 1-1 draw against Sv Rödinghausen while on tour in Germany.

FONTE: AVillaFan.com


Official: Antonio Luna completes Aston Villa move
by Nick Turner | Posted on Friday, June 21st, 2013
Aston have completed the signing of Sevilla left back Antonio Luna, who joins the Birmingham based club on a three year deal for an undisclosed fee, thought to be in the region of £2million.Luna
The full back was believed to be the subject of interest from Villa manager Paul Lambert earlier this week, and has now made his move to Villa Park, with the signing representing Lambert’s first foray into the Spanish market.
The 22-year-old spent the second half of last season on loan with Real Mallorca, who were relegated on the final day of the season, but Luna became a starter under manager Gregorio Manzano, making 11 Primera Division appearances for the Islanders.

The player himself was delighted with the move, claiming that he has always wanted to play in the Premier League, and was convinced by Lambert’s project at Villa Park.
Speaking in a club statement, Luna said, “I’ve always believed that I could play in the Premier League and to have this opportunity with a club as historic and huge as Aston Villa and with a manager who is building a squad of young players with great prospects is tremendously exciting for me.
“I really can’t wait to get started and to play my first game. I have a great expectation coming here.
“The manager explained to me that it is a young squad but also one with good experience and everyone is hungry, everybody wants to succeed here.
“This is perfect because I am keen to make progress myself and I want to be part of this.”

The former Spain Under-20 international feels that many Spaniards before him have adapted to the English game, and he doesn’t see why he should be any different.
“My background will help me and I will use all this experience to help the team,” claimed Luna. “I know the mentality here and we will all work hard as players, we will all work together to push Aston Villa to the highest level possible.
“Obviously, I have watched Premier League games and I am totally aware of the pace of the game and that the challenge is to constantly be at the maximum and top of your performance.
“There have been many good and great players from Spain who have come here and succeeded and I know I can adapt my game also.
“The quality of football in La Liga is also respected everywhere and this is why I believe I can do well in the Premier League.”

The full back will be looking for a starting place at the club, after failing to make any appearances for Sevilla last season before being loaned out.

FONTE: InsideSpanishFootball.com


miércoles, 30 de octubre de 2013
ANTONIO LUNA RODRIGUEZ



Saludos hijos del realismo socialista y del Ejército Rojo. A pesar de que en nuestro plan quinquenal no se encontraba programado hoy homenaje alguno al camarada Антонио Луна (Antonio Luna), los inaceptables ataques propiciados desde las filas neo-liberales-capitalistas han reunido de urgencia a las cámaras del Sóviet Supremo con el objetico de organizar y determinar la llamada a filas de valerosos soldados que defiendan el honor de la gran madre patria socialista y luchen por y para el pueblo hasta la victoria siempre.

Conviene recordar que el camarada Luna es uno de los nuestros desde que nació en tierras mallorquinas el 17 de marzo de 1991. Obviamente el Departamento Soviético de Astrología y Carrera Espacial no podía permitir que en tal día se produjese la paradoja de que no hubiese luna. Si nace un Luna tiene que haber luna y de las gordas. El eficaz trabajo de los compañeros hizo el resto. Nace un Luna, luna casi llena.

A pesar de nacer en la estratégica isla balear, pronto fue trasladado a la valerosa Sierra Sur sevillana, considerándose un pedrereño más desde el primer momento.

Debido a sus condiciones atléticas y a sus aptitudes, el Sovietintersport concluye que el desarrollo de la actividad futbolística es la que mejor se adaptaba, destacando siempre entre su cuadrilla del Komsomol hasta que el equipo rojo del Sevilla FC decide hacerse cargo de su formación, siempre bajo la aceptación del Comisariado del Pueblo para los Deportes y el Esparcimiento de la Clase Obrera y dentro del sistema acordado que tantos éxitos ha proporcionado. No puede resultarnos extraño la consecución de la Copa de Juveniles en el año 2009, ni que el Comandante General de Asuntos Deportivos, Antonio Álvarez confiara en él sin titubeos para jugarse los dos partidos más importantes de la temporada ante la baja de Fernando Navarro y el Comandante Dragutinovic: el último y triunfante partido de liga contra el Almería y la también victoriosa final de Copa de 2010, lo que le redimió internamente de aquella derrota que tanto le dolió en su corazón: La de Ivan Drago a manos del acomodado Rocky.

Obviamente los éxitos no le eximieron de cumplir con la obligación de defender a la patria, así que fue llamado junto los cachorros del partido de la Sub 16, sub 18, sub 19 e incluso con los sub 20 con los que intenta sin éxito la conquista Mundial.

Sin embargo, a pesar de la respuesta positiva de nuestro camarada, los siguientes dirigentes del Consejo de Asuntos Deportivos (Manzano, Marcelino y Míchel) no dieron su confianza a un hijo del sistema de manera inexplicable y a pesar de ser seleccionado como Premio Draft de oro en 2011 y Draft de plata 2012 al mejor lateral izquierdo joven. Puede que por ser un jugador de antiguos valores de los que con tan solo 20 años tiene aspecto facial respetable o por el recuerdo del uno contra uno que no materializó contra los eternos rivales. Para no cortar su progresión a inicios de 2011 se decide que a préstamo realice servicios en el UD Almería, donde guardan un gran recuerdo de nuestro compañero y alcanza un gran nivel, aunque no evita el descenso y a inicios de 2013 de igual forma se incorpora al escuadrón de su tierra de nacimiento, donde no se guarda tan buen recuerdo y en la cual tras la destitución del Comandante Caparrós (que confió ciegamente en él desde el principio) se le relegó a un papel secundario.

Los seguidores de las tesis estajanovistas no creemos en la suerte, ni en entes superiores divinos, ni en el destino. Tan solo en el trabajo. A pesar de ello lo cierto es que su marcha al Mallorca, quizás (y solo quizás) le privó de ser el beneficiario de la confianza que si le dieron a Alberto Moreno debido a las numerosas bajas en combate de la retaguardia y hoy no hubiera tenido que marcharse en misión especial a tierras inglesas para formar parte del batallón de los Villanos donde ha sido rebautizado como Tony Moon y quizás (y solo quizás, pues actualmente hay nula confianza en los soldados educados desde la cuna) hoy estaría en plantilla un candidato a futuro Capitán, ya que por amor a sus colores, carácter y simbiosis con los Guardianes tenía todos los ingredientes para ganar galones con rapidez.

Actualmente debido a que a sus creencias parece ser que le está prohibido la bollería fina (y mucho menos tostada) o el solomillo se teme que corra riego de desnutrición. Confiamos en que su carácter espartano le haga seguir adelante hasta la victoria siempre.

¡Arriba la revolución, camaradas!

FONTE: ColussosContraKukletas.BlogSpot.it


Antonio Luna oficialmente ya es jugador del RCD.Mallorca
POR BIEL CAPLLONCH (G.C.V.), FOTOS DE BIEL CAPLLONCH | JUEVES, 10 DE ENERO DE 2013

Esta mañana ha sido presentado en la Sala de Prensa del Iberostar Estadio el nuevo jugador del RCD.Mallorca Antonio Manuel Luna Rodríguez, mallorquín de nacimiento ( Son Servera ), pero su vida infantil, adolescente y como jugador de fútbol prácticamente se ha hecho en Sevilla en la Ribera del Nervión. Ha presidido al acto de la presentación Llorenç Serra Ferrer, que después de exponer brevemente lo que ha sido la trayectoria del jugador, le ha dado el turno de la palabra para que respondiera a todas las preguntas de los medios de comunicación. De los temas más fundamentales que ha comentado han sido :

COMPAÑEROS: Ayer tarde ya estuve con ellos, pero fue una lijera toma de contactos ya que no estaban todos mis nuevos compañeros.

POSICION : Mi posición habitual es lateral izquierdo, pero no voy a ser yo quien imponga la demarcación en la que voy a jugar.

SOBRE SU NACIMIENTO : Soy mallorquin, pero me crié desde muy niño en Sevilla, de ahí mi acento andaluz, pero tengo familia aquí en Mallorca

SOBRE SU DEMARCACION : Se que hay mucha gente en la banda izquierda, pero yo vengo a trabajar, a aportar e integrarme en el grupo para que el Mallorca sume.

SOBRE SI PODRIA DEBUTAR EL SABADO : Si el mister lo considera oportuno ya podría jugar el sábado, no hay ningún problema, pero si el entrenador lo considera oportuno repito que no hay ningun problema para jugar el próximo partido.

SOBRE LA GUERRA DEL CONSEJO DE ADMINISTRACION : No puedo opinar de ello porque no conozco a fondo todos los problemas actuales que hay. Yo vengo a jugar, vengo a trabajar y a ser útil para el Mallorca, todo lo demás son las personas que les incumbe que lo deben solucionar.

SOBRE SU FICHAJE .: Vengo 5 meses con opción de compra, pero ello ha sido una decisión del Sevilla. Yo no miro atrás lo que me importa es poder ayudar al equipo en estos 5 meses y trabajar para el club.

SOBRE LAS PALABRAS DE MICHEL . Yo no quiero mirar atrás, no quiero gastar tiempo en cosas del pasado. Yo ahora estoy aquí en Mallorca, y lo unico que me preocupa es entrar en los planes del entrenador lo antes posible.

Practicamente es todo lo que nos dijo Antonio Luna. Al finalizar su intervención la guerra de preguntas fue para Llorenç Serra Ferrer, sobre todas las tribulaciones de la gestión del consejo de administración. De sus palabras comentadas entresacamos ” Espero que en la reunion del viernes se cierre ya definitivamente esta guerra de contraversias, ya que a nivel nacional no podemos seguir dando esta imagen actual “ Una vez finalizadas las preguntas y respuestas, se pasó a la sesion fotografica sobre el césped del Iberostar Estadio.

FICHA PERSONAL :
NOMBRE : Antonio Manuel Luna Rodriguez
NACIDO . En Son Servera (Mallorca)
FECHA NACIMIENTO : 17 de Marz0 de 1991 (21 años).
ALTURA : 1.77 aproximadamente
PESO : 71 kG.

HISTORIAL DEPORTIVO :
Temporada 2009/2010 Sevilla Atco. ( Esta temporada debuta con el Sevilla CF. de 1ª División )
Temporada 2010/2011 Sevilla CF. (1ª División)
Temporada 2010/2011 se cede el jugador al CD.Almeria (1ª División)
Temporada 2011/2012 Sevilla (1ª Division)
Temporada 2012/2013 Sevilla (1ª Division), se cede al RCD.Mallorca (1ª División)

SELECCION ESPAÑOLA
Internacional sub-19 con España
Internacional sub-20 con España

TITULOS CONSEGUIDOS :
Copa del Rey juvenil con el Sevilla F.C. en el año 2009
Copa del Rey con el Sevilla FC. en el año 2010

Este es el joven jugador, último fichaje del RCD. Mallorca, del cual se espera que aporte al equipo su rigor técnico, su trabajo y sobre todo que a través de ellos lleguen las victorias del equipo mallorquinista, y con ello se cumplan los objetivos de este jugador mallorquin, criado en Sevilla, pero actualmente con alma y sentimiento mallorquinista. Algunos aficionados se han personado al Iberostar Estadio para darle la bienvenida y desearle todos los éxitos posibles.

FONTE: FutbolBalear.es


El defensa del Sevilla Antonio Manuel Luna Rodríguez, durante su presentación como nuevo jugador del RCD Mallorca que ha tenido lugar esta mañana en el Iberostar Estadio de la capital balear.
EFE


FONTE: Que.es

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Maglie HELLAS su eBay

Gadget dell'Hellas Verona su Amazon!



#PerugiaVerona Valoti

#PerugiaVerona highlights

Wallpapers gallery