Massimiliano DIBROGNI, con un passato nell'ufficio indagini della Federcalcio, Segretario Generale gialloblù...


DICONO +   -   =

Dopo SOGLIANO ecco Massimiliano DIBROGNI futuro segretario generale gialloblù con un passato nell'ufficio indagini della Federcalcio «Sono qui con tanto entusiasmo. È un'esperienza molto stimolante, questa è una piazza che trascina in tutto e per tutto. Ho molta voglia di iniziare e cercare di costruire qualcosa di importante e di duraturo. Il Verona merita altri palcoscenici, altre categorie, e questa è la cosa più importante».

Si è parlato tanto del poco peso politico della società in Lega. Lei da questo punto di vista ha molta esperienza avendo già lavorato nell'ufficio indagini della Federcalcio. «Questo è un aspetto importante. Fa parte del lavoro della società che si muove all'interno della federazione e la Lega a cui apppartiente. I rapporti con questi organi ci devono essere, non perchè faccia la differenza ma perchè è un aspetto che bisogna curare per avere la giusta considerazione».

Cosa manca al Verona per fare il vero salto di qualità? «Siamo appena arrivati, ora ci sarà un passaggio di proprietà. E' ancora presto per fare questo tipo di considerazioni, aspettiamo che si definisca per bene l'aspetto societario. Ora pensiamo alle cose basilari come l'iscrizione al campionato, il ritiro, i contatti per la costruzione della squadra. Per il resto avremo tempo».

L'obiettivo di Massimiliano Dibrogni? «Il mio obiettivo è quello di poter lavorare in una struttura dove ci sono persone che hanno unità di intenti e l'obiettivo comune di portare in alto questa società» TuttoMercatoWeb.com

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]


RASSEGNA STAMPA +   -   =
ALTRE NOTIZIE
Verona, Dibrogni: "La piazza merita altri palcoscenici"
09.06.2012 17.09 di Alessio Alaimo
Tra i volti nuovi presenti oggi nella sede del Verona, anche Massimiliano Dibrogni, futuro segretario generale gialloblù con un passato nell'ufficio indagini della Federcalcio. Questi i suoi pensieri rilasciati ai microfoni di TuttoHellasVerona.it: "Sono qui con tanto entusiasmo. È un'esperienza molto stimolante, questa è una piazza che trascina in tutto e per tutto. Ho molta voglia di iniziare e cercare di costruire qualcosa di importante e di duraturo. Il Verona merita altri palcoscenici, altre categorie, e questa è la cosa più importante". Si è parlato tanto del poco peso politico della società in Lega. Lei da questo punto di vista ha molta esperienza avendo già lavorato nell'ufficio indagini della Federcalcio.

"Questo è un aspetto importante. Fa parte del lavoro della società che si muove all'interno della federazione e la Lega a cui apppartiente. I rapporti con questi organi ci devono essere, non perchè faccia la differenza ma perchè è un aspetto che bisogna curare per avere la giusta considerazione". Cosa manca al Verona per fare il vero salto di qualità? "Siamo appena arrivati, ora ci sarà un passaggio di proprietà. E' ancora presto per fare questo tipo di considerazioni, aspettiamo che si definisca per bene l'aspetto societario. Ora pensiamo alle cose basilari come l'iscrizione al campionato, il ritiro, i contatti per la costruzione della squadra. Per il resto avremo tempo". L'obiettivo di Massimiliano Dibrogni? "Il mio obiettivo è quello di poter lavorare in una struttura dove ci sono persone che hanno unità di intenti e l'obiettivo comune di portare in alto questa società".

TuttoMercatoWeb.com


PRIMO PIANO
DIBROGNI A TUTTOHELLASVERONA: "CUREREMO I RAPPORTI CON LA LEGA, VERONA PIAZZA CHE TRASCINA"
09.06.2012 14:45 di Elisabetta Zampieri
Tra i volti nuovi presenti oggi in sede anche quello di Massimiliano Dibrogni, futuro segretario generale gialloblù con un passato nell'ufficio indagini della Federcalcio. Questi i suoi pensieri, rilasciati ai microfoni di TuttoHellasVerona.it: "Sono qui con tanto entusiasmo. E' un'esperienza molto stimolante, questa è una piazza che trascina in tutto e per tutto. Ho molta voglia di iniziare e cercare di costruire qualcosa di importante e di duraturo. Il Verona merita altri palcoscenici, altre categorie, e questa è la cosa più importante".

Si è parlato tanto del poco peso politico della società in Lega. Lei da questo punto di vista ha molta esperienza avendo già lavorato nell'ufficio indagini della Federcalcio
"Questo è un aspetto importante. Fa parte del lavoro della società che si muove all'interno della federazione e la Lega a cui apppartiente. I rapporti con questi organi ci devono essere, non perchè faccia la differenza ma perchè è un aspetto che bisogna curare per avere la giusta considerazione".

Cosa manca al Verona per fare il vero salto di qualità?
"Siamo appena arrivati, ora ci sarà un passaggio di proprietà. E' ancora presto per fare questo tipo di considerazioni, aspettiamo che si definisca per bene l'aspetto societario. Ora pensiamo alle cose basilari come l'iscrizione al campionato, il ritiro, i contatti per la costruzione della squadra. Per il resto avremo tempo".

L'obiettivo di Massimiliano Dibrogni?
"Il mio obiettivo è quello di poter lavorare in una struttura dove ci sono persone che hanno unità di intenti e l'obiettivo comune di portare in alto questa società".

FONTE: TuttoHellasVerona.it


Altre novità nell'organigramma della società di Via Torricelli
Postata il 03/07/2012 alle ore 18:30
Massimiliano Dibrogni assume la carica di segretario generale, mentre Roberto Gemmi è il nuovo responsabile del settore giovanile gialloblù
VERONA - L'arrivo del direttore generale Giovanni Gardini rappresenta, come detto nel corso della conferenza stampa di martedì da Maurizio Setti, un ulteriore tassello nel progetto di ristrutturazione dell'assetto societario.
Dopo Sean Sogliano e l'ex Livorno, altre figure fanno il loro ingresso nel club di Via Torricelli. Massimiliano Dibrogni assume la carica di segretario generale, mentre Roberto Gemmi è il nuovo responsabile del settore giovanile gialloblù.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






Daniele VERDE commenta la doppietta contro l'AVELLINO

HELLAS VERONA 3-1 AVELLINO

Wallpapers gallery