Calciomercato HELLAS: Tutti i 'rumors' del web e la lista continuamente aggiornata dei nomi che 'girano' in entrata ed in uscita attorno al VERONA...

Pubblicato da andrea smarso venerdì 16 agosto 2013 17:00, vedi , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento


2 Settembre ore 23:00 +   -   =

DOPPIO COLPO IN CHIUSURA DI MERCATO! Non solo arriva il tanto annunciato (e sospirato tra avvicinamenti e allontanamenti) terzino sinistro Matteo RUBIN dal SIENA ma anche, con assoluta sorpresa Marco DONADEL centrocampista del NAPOLI in cerca di riscatto dopo un brutto infortunio che ne ha limitato le prestazioni nella scorsa stagione...

COLPACCIO ITURBE! È ufficiale dal PORTO il colpo Juan Manuel ITURBE Arévalos trequartista/attaccante paraguaiano naturalizzato argentino del '93, indosserà la maglia numero 15

UFFICIALITÀ PER GROSSI in prestito al BRESCIA in cadetteria e RUSSO ceduto definitivamente al LUMEZZANE...

SIENA E AVELLINO SU RAGATZU ma per l'HELLAS il 22enne ex CAGLIARI non è sul mercato...

UN ALTRO NOME PER LA FASCIA SINISTRA della difesa è quello di Ivan PIRIS ex ROMA di proprietà CRYSTAL PALACE sul quale insistono CHIEVO (su tutti) e poi PARMA e ATALANTA

DUELLO VERONA-GENOA per ROSINA, trequartista ex TORINO e ZENIT SAN PIETROBURGO, potrebbe trattarsi di un ritorno all'HELLAS dopo le 17 presenze e i 2 gol in mezza stagione nel 2005...

ARRIVA L'UFFICIALITÀ anche per Rafael MARQUES Pinto in gialloblù! Il difensore centrale 30enne ex ATLETICO MINEIRO in Brasile va a rimpolpare la nutrita rappresentanza verdeoro-scaligera e arriva a titolo definitivo...

LA FIORENTINA ANCORA ALLA FINESTRA PER JORGINHO, partito LJAJIC e confermato NETO in porta, il fresco contante verrebbe reinvestito totalmente su un vice-PIZARRO che vedrebbe nel regista brasiliano di scuola HELLAS il più papabile: L'HELLAS vorrebbe solo contanti mentre si vocifera che i viola abbiano presentato offerta sulla base di circa 2 milioni, la comproprietà del giovane Marko BAKIC (centrocampista/trequartista montenegrino classe '93 peraltro molto apprezzato da mister MONTELLA) ed il prestito, probabilmente gratuito, del 21 centrocampista polacco WOLSKI; (molto) difficile che i gialloblù si convincano ma il mercato non finisce oggi e le sue vie sono... Pressochè infinite!

GIOVANI...SSIMI IN GIALLOBLÙ! Dal TEAM S.LUCIA ecco Alessandro MORANDO in prestito...

Sean Sogliano sul mercato

  • Qui tutti i movimenti ufficiali in entrata dell'HELLAS





IN PORTA RAFAEL è praticamente intoccabile, dopo sei anni di calcio italiano a partire dalla Lega Pro proprio col VERONA, DE ANDRADE è cresciuto moltissimo dopo un lavoro duro che l'ha trasformato sia fisicamente (notevole l'irrobustimento rispetto alle prime immagini in gialloblù) che tecnicamente facendolo diventare uno dei migliori interpreti del ruolo in cadetteria ed è ora atteso all'esame della Serie A che potrebbe consacrarlo ai massimi livelli: Da tempo è 'monitorato' dall'ATALANTA per il dopo CONSIGLI e ultimamente si starebbe inserendo anche lo SPEZIA ma a meno di offerte clamorose per il ruolo di guardiapali all'HELLAS ci sarà posto solo come vice...
Ecco perchè l'idea era di continuare col professionale e bravo BERARDI per il quale esisteva un'opzione per la partecipazione e in società lo avrebbero rivoluto poi la LAZIO l'ha forse forzato verso altre direzioni con REGGINA e LANCIANO che in cadetteria potrebbero promettergli un posto dove giocare maggiormente ecco perchè difficilmente rivedremo al 'Binti' il portiere romano.
Stesso discorso per NICOLAS che dopo le due presenze della scorsa stagione verrà 'girato' da qualche parte a fare esperienza...





MASTINI DELLA RETROGUARDIA: Anche qui c'è un 'intoccabile' ed è quel MAIETTA che sulla promozione dell'HELLAS in Serie A aveva scommesso al suo arrivo a Verona con una visione al limite della premonizione (onore a lui che ci credeva anche quando la C2 era più vicina dei playoff)...
ABBATE è stato definitivamente ceduto alla CREMONESE.
Tutta da considerare la conferma di MORAS che potrebbe considerare idee alternative in Italia (su di lui c'erano, tra gli altri, gli occhi del CHIEVO) o nella madre patria greca (dove il PANATHINAIKOS di Atene lo accoglierebbe a braccia aperte con un biennale da 250.000 euro a stagione) si punterà certamente sulla voglia di affermazione di due gran bei prospetti riscattati per metà come BIANCHETTI e ALBERTAZZI.
Riconfermato CACCIATORE dopo il riscatto del 50% del cartellino dalla la SAMP: Un calciatore 'rinato' in riva all'Adige ed un jolly prezioso in varie occasioni.
A chiudere il discorso per quanto riguarda le fasce, CANGI e PUGLIESE in scadenza non hanno rinnovato (ed è grande il mio rammarico sopratutto per Gepy, inseguito dal PADOVA, che non è stato fortunato ma nemmeno troppo considerato a dire il vero) mentre il 34enne AGOSTINI è stato riscattato gratuitamente come da patti con il TORINO in caso il VERONA fosse stato promosso...





LA MEDIANA non perderà HALLFREDSSON (a meno di offerte clamorose dalla Premier League) 'perno' tecnico, tattico e anche caratteriale del centrocampo scaligero e quasi certamente anche JORGINHO, aldilà delle manovre di MILAN, ARSENAL, MANCHESTER (UNITED e CITY) e CHELSEA, potrebbe rimanere almeno per un'altra stagione in una squadra in cui giocare da titolare fisso ed acquisire minutaggio in Serie A e poi c'è LANER riscattato per la metà.
Un vero affare s'è rivelato l'arrivo di MARTINHO, giocatore tra i più positivi e sorprendenti della stagione: il VERONA ha fatto valere il suo diritto di riscatto della metà ad un prezzo già fissato e notevolmente più basso dell'attuale valutazione del 'volante' cresciuta di pari passo con le sue prestazioni...
BACINOVIC in prestito secco è tornato al retrocesso PALERMO, proprietario del cartellino, mentre gli interessanti VERDUN e ARZAMENDIA sono stati totalmente riscattati dall'HELLAS ed il secondo è stato girato in prestito al BELLARIA.
Nessuno spazio nel VERONA di A per LUND NIELSEN per il quale c'era in ballo il riscatto dell'intero cartellino: Non ha giocato molto ed è tornato al PESCARA...
Rientrerà dal prestito all'ASCOLI Beppe RUSSO (che era all'ultimo anno di contratto) è stato ceduto nelle ultime ore di mercato al LUMEZZANE.
Sono andati in prestito Gennaro ESPOSITO (che col PERUGIA ha sfiorato la promozione e ha un contratto per altri due anni) alla SALERNITANA e Dino MARTINOVIC alla PAGANESE (dopo il rientro dall'ALBINOLEFFE).
Manuel MANCINI ha preferito la rescissione consensuale col club scaligero.
CALVANO, per il quale è stata rinnovata la comproprietà tra VERONA e MILAN, è stato dato in prestito con diritto di riscatto alla VIRTUS LANCIANO.





SI RIPARTIRÀ DA CACIA per quanto concerne il reparto d'attacco e non potrebbe essere altrimenti vista la ritrovata prolificità del centrale di scuola PIACENZA capocannoniere della cadetteria con 24 gol! Daniele è uno degli ingaggi più pesanti ma un 'cecchino' simile vale tanto oro quanto pesa e per primi lo sanno proprio i dirigenti di via Torricelli che a giorni si dovrebbero incontrare con l'agente del giocatore per un prolungamento...
COCCO è una comproprietà che quest'anno non ha potuto giocare appieno le sue carte: Il centravanti cagliaritano è stato prestato alla REGGINA in cadetteria dove potrà ritrovare minutaggio e fiducia in sè stesso...
E poi c'è FERRARI, amatissimo dai tifosi anche se la concretezza non è il suo forte, possiede un cuore ed una sua generosità fondamentali che sono tornate utili nella seconda metà di stagione ma lo stesso verrà 'parcheggiato' allo SPEZIA, al neopromosso TRAPANI o in qualche altra squadra della cadetteria visto che le pretendenti per 'Iron-Nick' sembrano non mancare...
...E veniamo agli esterni: GOMEZ rimarrà certamente e con la voglia di sfondare che si ritrova alla fine risulterà prezioso (e rivalorizzato), arriva da una stagione difficile nella quale è riuscito in ogni caso ad andare in doppia cifra; conosce a memoria il gioco richiestogli dal mister e sa che un posto fra gli 11, in una categoria che insegue da una vita, ben difficilmente gli sarà negato...
Alessandro SGRIGNA, in scadenza a fine anno ha prolungato ed è stato prestato alla 'matricola' CARPI in cadetteria.
CARROZZA è stato prestato allo SPEZIA mentre GROSSI con la stessa formula giocherà al BRESCIA.
Giovane ed interessante RAGATZU: Prelevato a costo zero dal CAGLIARI, dopo mezza stagione alla PRO VERCELLI, è richiesto da CESENA, SPEZIA e BRESCIA ultimamente e prima ancora da VARESE e MODENA... Alla fine non è detto che rimanga a cercare di lottare con i migliori a cercare di ritagliarsi uno spazio
[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

SOMMARIO...
 RUOLO NOMESTATO DEL CONTRATTO E NOTE
ALL.MANDORLINI Definitivo fino a Giugno 2014
POR.BERARDI Tornato alla LAZIO per fine prestito
POR.MIHAYLOV Definitivo
POR.NICOLAS Definitivo
POR.RAFAEL Definitivo fino a Giugno 2016
DIF.ABBATE Tornato dal prestito alla PRO VERCELLI è stato ceduto definitivamente alla CREMONESE
DIF.AGOSTINI Definitivo fino a Giugno 2015
DIF.ALBERTAZZI In comproprietà col MILAN
DIF.BIANCHETTI In comproprietà con l'INTER
DIF.CACCIATORE Prestito dalla SAMPDORIA a titolo temporaneo con accordo di opzione per la partecipazione
DIF.CANGI Svincolato è tornato a giocare vicino casa al CASTEL RIGONE in Seconda Divisione
DIF.CECCARELLI Ceduto a titolo definitivo allo SPEZIA
DIF.CRESPO Tornato al BOLOGNA dopo il prestito
DIF.DIANDA Vinto alle buste dalla TERNANA
DIF.GONZÁLEZ Definitivo fino a Giugno 2017 dal PEÑAROL
DIF.MAIETTA Definitivo in scadenza a Giugno 2016
DIF.MARQUES Definitivo fino al 2015 dall'ATLETICO MINEIRO
DIF.MORAS Definitivo fino a Giugno 2013, rinnovato automaticamente di un anno dopo la promozione
DIF.PESOLI Ingaggiato dal CARPI con un biennale
DIF.PUGLIESE Svincolato
DIF.RUBIN Arriva in prestito dal SIENA
CEN.BACINOVIC Tornato al PALERMO dopo il prestito
CEN.CALVANO Rinnovata la comproprietà tra VERONA e MILAN, è stato dato in prestito con diritto di riscatto alla VIRTUS LANCIANO
CEN.CIRIGLIANO Prestito con diritto di riscatto dal RIVER PLATE
DIF.DONADEL Arriva in prestito dal NAPOLI
CEN.DONATI Definitivo fino a Giugno 2015 dal PALERMO
CEN.ESPOSITO Definitivo fino a Giugno 2015, tornato dal prestito al PERUGIA è stato prestato alla SALERNITANA
CEN.HALLFREDSSON Definitivo fino Giugno 2014
CEN.JANKOVIC 
CEN.JORGINHO Definitivo fino a Giugno 2014
CEN.LANER In comproprietà con l'ALBINOLEFFE
CEN.MANCINI Definitivo fino a Giugno 2014, ha rescisso consensualmente col club scaligero
CEN.MARCETA Riscattato totalmente dalla VIRTUS LANCIANO
CEN.MARTINHO In comproprietà con il CATANIA con contratto fino a Giugno 2017
CEN.MARTINOVIC Tornato dal prestito all'ALBINOLEFFE dopo 14 presenze e 1 gol è stato prestato alla PAGANESE
CEN.NIELSEN Tornato al PESCARA per fine prestito
CEN.ROMULO In prestito (con diritto di riscatto della metà) dalla FIORENTINA
CEN.RUSSO Definitivo fino a Giugno 2014, tornato dal prestito all'ASCOLI è stato ceduto definitvamente al LUMEZZANE
CEN.SALA Definitivo fino a Giugno 2016
ATT.BOJINOV Tornato allo SPORTING LISBONA per fine prestito
ATT.CACIA Definitivo fino a Giugno 2014
ATT.CARROZZA Definitivo fino a Giugno 2014, prestato allo SPEZIA in Serie B
ATT.COCCO In comproprietà con l'ALBINOLEFFE è stato prestato alla REGGINA
ATT.FERRARI Definitivo fino Giugno 2016, prestato allo SPEZIA in Serie B
ATT.GOMEZ TALEB Definitivo fino a Giugno 2015
CEN./ATT.GROSSI Rinnovo del prestito con diritto di riscatto della metà dal SIENA, prestato al BRESCIA in cadetteria
CEN./ATT.ITURBE In prestito con diritto di riscatto definitivo (fissato a 15 mln.) dal PORTO
ATT.LONGO Arriva in prestito con diritto di riscatto e controriscatto dall'INTER
ATT.PICHLMANN Ceduto agli austriaci WIENER NEUSTADT
ATT.RAGATZU Definitivo fino a Giugno 2014, girato in prestito alla PRO VERCELLI fino a Giugno 2013
ATT.RIVAS Ceduto a titolo definitivo allo SPEZIA
ATT.SGRIGNA Definitivo fino a Giugno 2015, prestato al CARPI in Serie B
ATT.TONI Definitivo fino a Giugno 2014
ATT.TORREGROSSA Ingaggiato dal LUMEZZANE in comproprietà

E PER LA PRIMAVERA...
POR.BORRA In prestito dalla VIRTUS ENTELLA
POR.SLUGA A titolo temporaneo dal RIJEKA con diritto di riscatto...
DIF.BONI In Prestito dalla SOLBIASOMMESE
DIF.CALANDRA Non riscattato torna all'AURORA PRO PATRIA 1919
DIF.CHARALAMPOS Definitivo dal VARESE, girato subito in prestito con diritto di riscatto al CARPI
DIF.CRISCI In prestito dal BENEVENTO
DIF.DE COL In comproprietà dalla VIRTUS ENTELLA è stato girato in prestito alla VIRTUS LANCIANO
DIF.HUSTON Definitivo fino a Giugno 2015 è stato prestato alla PRO VERCELLI in Lega Pro
DIF.MANOLACHE In prestito dall'INTER
DIF.SUNDAS In prestito dal BUDAPEST HONVED
DIF.VARRICCHIO In prestito dal BENEVENTO
DIF.ZAMPANO Definitivo dalla VIRTUS ENTELLA è stato prestato allo JUVE STABIA in Serie B
CEN.ARZAMENDIA Riscattato completamente dal PALERMO è stato prestato al BELLARIA
DIF.BOATENG In prestito dall'INTER
CEN.CALVANO Acquisito definitivamente dal MILAN e dato in comproprietà alla VIRTUS LANCIANO
CEN.CECCARELLI Definitivo fino a Giugno 2014 dopo la rescissione con la ROMA è stato prestato alla PAGANESE
CEN.SPEZZANI Arrivato a titolo definitivo dal MODENA è stato prestato alla PRO VERCELLI
CEN.DE VITA In comproprietà con l'ATALANTA prestato al PAVIA (2^ Div. Lega Pro)
CEN.ZACCAGNI Arriva in prestito dal BELLARIA IGEA MARINA
ATT.MAIORANA Arriva dal VICENZA in prestito con diritto di riscatto della metà
ATT.NICKTHIELL Arriva dall'ESPORTE CLUBE NOROESTE in prestito con diritto di riscatto dell'intero cartellino
ATT.RIZZITELLI Definitivo
ATT.SPEZIALE In comproprietà col MILAN, girato in prestito al PAVIA
ATT.TANESKY 
ATT.VERDUN Riscattato completamente dal PALERMO

DICONO +   -   =
L'agente FIFA Luca Pasqualin «Rubin e Donadel al Verona? Il colpo in extremis viene vissuto con l'adrenalina tipica degli ultimi istanti. Spesso per una questione di tempo alcune operazioni non vanno in porto, in questo caso invece siamo tutti molto soddisfatti. Possibile sorpresa il Verona di Donati? La società si è mossa bene. Donati ha avuto un ottimo inizio di campionato, per me l'Hellas tra le neopromosse può essere la sorpresa del campionato» TuttoMercatoWeb.com

Andrea D'Amico agente di RUBIN e DONADEL «Grande possibilità per Marco quella dell'Hellas per riscattarsi dopo i problemi fisici. A Verona arriva anche Rubin» TuttoMercatoWeb.com

L'agente FIFA Federico Spada esperto di calcio sudamericano «Iturbe? Buon acquisto per il Verona, classe 1993 e già dal 2008 che gioca nel calcio professionistico, è un giocatore che ha fatto due mondiali Under 20, quindi questo recente di gennario e quello del 2011 in Colombia. E' un giocatore importante, mancino, gioca più a destra che a sinistra e il modulo di Mandorlini è appropriato per lui, certo il Porto ha fatto un investimento importante per lui pagandolo 4 milioni, non ha mai giocato bene lì. Verona è il giusto palcoscenico. Si era parlato dell'Inter, ma è un giocatore che gioca in esterno in attacco, l'Inter con Mazzarri è un 3-5-2, quindi difficilmente può giocare in questo ruolo, Iturbe è un giocatore capace solo della fase offensiva, quindi meglio in un 4-3-3, ripeto se ne è sempre parlato bene, questo è il suo anno per dimostrare di poter giocare a livelli maggiori» TuttoMercatoWeb.com

Sean SOGLIANO su MARQUES, mercato e salvezza... «Marques? Mancano ancora le visite mediche, con lui la zona centrale del reparto difensivo è coperta. Per la fascia sinistra stiamo valutando di fare ancora qualcosa. Toni? E' un giocatore che ha fatto una grande carriera. Ha ancora tanta voglia di giocare, è un combattente, nato per fare gol, ed è uno stimolo per tutto il resto della squadra. La polemica di Conte contro le cessioni di Giaccherini e Matri? Ogni allenatore vorrebbe una rosa competitiva, ma ci sono delle situazioni che una società deve tenere sempre presente. Devis Mangia? E' un ottimo allenatore, e l'ha già dimostrato nonostante l'età. E' giovane, deve crescere e credo voglia tornare ad allenare un club. Cacia? Lo vogliamo tenere, ma se dovesse arrivare un'offerta irrinunciabile la valuteremo. Il nostro obiettivo? Resta la salvezza, questo sarà un campionato duro e difficile, dovremo sempre avere la mentalità messa in mostra contro il Milan e cercare di far crescere al meglio i nostri giovani» TuttoMercatoWeb.com

Roberto GEMMI responsabile dell'area 'scouting' scaligera «Vogliamo dare a Mandorlini le risorse necessarie per disputare un buon campionato, stiamo lavorando su più fronti e capire come muoverci entro la fine del mercato. Toni? Siamo felici del suo impatto, è un grande campione e l'ha dimostrato nel corso della sua lunga e importante carriera» TuttoMercatoWeb.com

Perinetti diesse del Palermo «...Hernandez? Pensa al mondiale e quindi la A potrebbe favorirlo, ma ogni ora che passa lo avvicina alla permanenza. E' una operazione complessa e poi noi dobbiamo trovare il sostituto. Cacìa? E' un ottimo giocatore, ma credo che voglia giocarsi le sue carte nella massima serie» TuttoMercatoWeb.com

Francesco Romano agente di CACIA «Daniele resta al Verona, vuole giocarsi le sue carte in serie A dopo tutto quello che ha fatto nelle passate stagioni. Credo che per una società neopromossa, sia difficile anche a livello economico poter intavolare una trattativa con Cacia. A meno di clamorosi colpi di scena, non tornerà in B, neanche in una piazza come quella di Palermo» TuttoMercatoWeb.com

Joao Santos agente di JORGINHO 'C'è stato il MILAN, con la FIORENTINA contatti blandi...' «Col Milan ci sono stati dei contatti, è vero. Ma il Milan non ha mai fatto una trattativa con l'Hellas Verona. Solo contatti, ma mai niente di concreto Fiorentina ipotesi percorribile? Difficile, mancano dieci giorni. Chiaro, da qui al 2 settembre può succedere di tutto. Ma Pradè non mi ha mai chiamato per Jorginho e il Verona non mi ha detto niente. Per chi fa mercato è impossibile escludere acquisti o cessioni, magari domani chiama Ancelotti e Jorginho va al Real Madrid...» TuttoMercatoWeb.com

Pierpaolo MARINO diesse dell'ATALANTA sul terzino BRIVIO cercato dall'HELLAS «Il Verona l'ha chiesto, ma non c'è ancora una trattativa ed è difficile che il giocatore sia ceduto» TuttoMercatoWeb.com

Nicolas SANCHEZ attende news dal mercato «Il Verona? Mi piacerebbe giocare in Italia stiamo parlando di un ambiente caldo, che mi ricorda la tifoseria del Chicago. Vediamo cosa succede da qui alla fine del mercato. Il Godoy Cruz con me si è sempre comportato bene, può succedere di tutto» TuttoMercatoWeb.com

SOGLIANO rivela 'NETO? L'abbiamo seguito a lungo...' «Abbiamo seguito a lungo Neto e sono vere quelle voci che indicavano in Neto un possibile rinforzo per la nostra squadra. Poi però ci sono stati problemi, la Fiorentina voleva prendere tempo e noi siamo andati su un'altra scelta, non un ripiego ma un portiere di ottimo livello che consideravo al pari di Neto» TuttoMercatoWeb.com


...A chiudere +   -   =
Numeri di maglia: il 25 a Marques
Postata il 09/09/2013 alle ore 10:37
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica l'integrazione del seguente numero di maglia: al difensore brasiliano Rafael Marques Pinto è stato assegnato il 25. Si completa quindi l'assegnazione dei numeri di maglia 2013-14.

Ecco di seguito l'elenco completo.
1. Rafael
2. Romulo
3. Albertazzi
4. Laner
5. Donati
6. Martinho
7. Longo
8. Cacia
9. Toni
10. Hallfredsson
11. Jankovic
12. Nicolas
13. Bianchetti
14. Cirigliano
15. Iturbe
16. Rubin
17. Donsah
18. Moras
19. Jorginho
21. Gomez Taleb
22. Maietta
23. Gonzalez
25. Marques
26. Sala
29. Cacciatore
30. Donadel
31. Mihaylov
32. Ragatzu
33. Agostini
98. Borra
Ufficio Stampa

Hellas Verona FC - Trasferimenti 2013
Postata il 03/09/2013 alle ore 12:59
VERONA - Ecco il riepilogo di tutti i movimenti di mercato dell'Hellas Verona FC per la stagione 2013-14.

ACQUISTI
Massimo Donati: acquistato a titolo definitivo dalla società US Città di Palermo
Alejandro Gonzalez: acquistato a titolo definitivo dalla società CA Penarol
Francesco Zampano: acquistato a titolo definitivo dalla società Virtus Entella
Filippo De Col: acquistato in compartecipazione dalla società Virtus Entella
Daniele Borra: acquistato a titolo temporaneo dalla società Virtus Entella
Luca Toni: svincolato
Ivano Baldanzeddu: svincolato
Francesco Migliore: svincolato
Ezequiel Cirigliano: acquistato a titolo temporaneo con diritto di riscatto dalla società CA River Plate
Bosko Jankovic: acquistato a titolo temporaneo dalla società CFC Genoa
Jacopo Sala: acquistato a titolo definitivo dalla società SV Amburgo
Nikolay Mihaylov: acquistato a titolo definitivo dalla società FC Twente
Romulo: acquistato a titolo temporaneo dalla società ACF Fiorentina
Samuele Longo: acquistato a titolo temporaneo dalla società FC Internazionale
Rafael Marques Pinto: acquistato a titolo definitivo dalla società Clube Atletico Mineiro
Juan Manuel Iturbe: acquistato a titolo temporaneo con diritto di riscatto dalla società FC Porto
Matteo Rubin: acquistato a titolo temporaneo dalla società AC Siena
Marco Donadel: acquistato a titolo temporaneo dalla società SSC Napoli

CESSIONI
Luca Ceccarelli: ceduto a titolo definitivo alla società Spezia Calcio
Ivano Baldanzeddu: ceduto in compartecipazione alla società Spezia Calcio
Francesco Migliore: ceduto in compartecipazione alla società Spezia Calcio
Francesco Zampano: ceduto a titolo temporaneo alla società SS Juve Stabia
Tony Huston: ceduto a titolo temporaneo alla società FC Pro Vercelli
Nicola Ferrari: ceduto a titolo temporaneo alla società Spezia Calcio
Alessandro Carrozza: ceduto a titolo temporaneo alla società Spezia Calcio
Simone Calvano: ceduto a titolo temporaneo con diritto di riscatto sulla compartecipazione alla società SS Virtus Lanciano
Carlo Alberto Calvetti: ceduto in compartecipazione alla società AC Pavia
David Speziale: ceduto a titolo temporaneo alla società AC Pavia
Ernesto Torregrossa: ceduto in compartecipazione alla società AC Lumezzane
Emanuel Rivas: ceduto a titolo definitivo alla società AC Spezia
Ayala Oscar Neri Arzamendia: ceduto a titolo temporaneo alla società AC Bellaria Igea Marina
Filippo De Col: ceduto a titolo temporaneo alla società SS Virtus Lanciano
Andrea Cocco: ceduto a titolo temporaneo alla società Reggina Calcio
Matteo Abbate: ceduto a titolo definitivo alla società US Cremonese
Gennaro Esposito: ceduto a titolo temporaneo alla società US Salernitana 1919
Kris Jogan: ceduto a titolo temporaneo alla società ASG Nocerina
Manuel Mancini: risoluzione consensuale del contratto
Dino Martinovic: ceduto a titolo temporaneo alla società Paganese Calcio
Mattia Spezzani: ceduto a titolo temporaneo alla società FC Pro Vercelli
Alessandro Sgrigna: ceduto a titolo temporaneo alla società Carpi FC 1909
Paolo Grossi: ceduto a titolo temporaneo alla società Brescia Calcio 1911
Giuseppe Russo: ceduto a titolo definitivo alla società AC Lumezzane
Francesco Cangi: ceduto a titolo definitivo alla società AS Castel Rigone
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


I voti al calciomercato: Hellas Verona
"Diamo i numeri" al calciomercato. Continua oggi il nostro viaggio sul mercato appena concluso delle 20 squadre di serie A con tre appuntamenti giornalieri (8.30, 16.30, 20.30). In questo articolo analizzeremo il mercato dell'Hellas Verona.

Scritto da Redazione il 6 settembre 2013 alle 16:30.
I voti al calciomercato: Hellas Verona

Per saperne di più
UFFICIALE: Sporting Lisbona, rescinde Valeri Bojinov
I voti al calciomercato: Juventus
I voti al calciomercato: Inter
Juve, ag. Xabi Alonso: “Non c’è nessuna tr...
I voti al calciomercato: Genoa

IL MERCATO IN ENTRATA: voto 7,5
L’Hellas Verona ha condotto un mercato in entrata di tutto rispetto, in linea con i piani societari che puntano non solo alla permanenza nella massima Serie, ma anche, nel prossimo futuro, all’affermazione e al ritorno tra le grandi; per il momento solo un progetto, ma le basi già ci sono. A confermarlo gli ottimi acquisti fatti in chiave presente – Jankovic e Toni per l’attacco, Rafael Marques e Rubin per la difesa – come in quella futura – bastino i nomi del giovane centrocampista Cirigliano o quelli dei talentuosi attaccanti Under 21 Longo e Iturbe. Insomma, davvero un ottimo lavoro!

IL MERCATO IN USCITA: voto 6,5
Anche il mercato in uscita degli scaligeri non è stato condotto senza cognizione di causa. È stata, infatti, conservata l’ossatura portante della squadra che si è guadagnata la promozione in Serie A nella scorsa stagione. Confermati gli ottimi Martinho, Jorginho e Halfredsson a centrocampo, l’esperto Maietta e il giovane Under 21 Bianchetti (passato in comproprietà dall’Inter) in difesa e Cacia in attacco.

VOTO COMPLESSIVO: 7

ACQUISTI:
Mihaylov (p – Twente), Borra (p – Virtus Entella, P), Zampano (d – Virtus Entella), Rubin (d – Siena, P), Charalampos (d – Varese), De Col (d – Virtus Entella), González (d - svincolato), Rafael Marques (d – Atletico Mineiro), Baldanzeddu (d – Juve Stabia), Migliore (c – Crotone), Calvano (c – San Marino, FP), Donadel (c – Napoli, P), Donati (c – Palermo), Cirigliano (c – River Plate, P), Romulo (c – Fiorentina, P), Jankovic (c – Genoa), Sala (c – Amburgo), Jogan (a – HNK Rjieka, FP), Toni (a – svincolato), Longo (a – Inter, P), Iturbe (a – Porto, P)

CESSIONI:
Berardi (p – Lazio, FP), Pugliese (d – svincolato), Baldanzeddu (d – Spezia), Kiakis (d – Carpi, P), Migliore (d – Spezia), Crespo (d – Bologna, FP), Ceccarelli (d – Spezia), De Col (d – Lanciano, P) Zampano (d – Juve Stabia, P), Bacinovic (c – Palermo, FP), Calvano (c – Lanciano, P), Nielsen (c – Pescara, FP), Grossi (c – Brescia, P), Esposito (c – Salernitana, P), Mancini (c – svincolato), Carrozza (c – Spezia, P), Ferrari (a – Spezia, P), Rivas (a – Spezia), Cocco (a – Reggina), Sgrigna (a – Carpi, P)

OGGI GIOCHEREBBE COSÌ:
(4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, MARQUES, RUBIN; ROMULO, DONATI, Jorginho; JANKOVIC, TONI, ITURBE. All.

FONTE: MondoPallone.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Mascardi: "Iturbe a Verona per esplodere. Palermo, Dybala è da A"
06.09.2013 13.56 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
"Iturbe è andato al Verona per fare esperienza e crescere ancora, in un campionato molto difficile come la serie A italiana". Così a TuttoMercatoWeb.com Gustavo Mascardi, agente che ha curato il trasferimento di Juan Iturbe dal Porto all'Hellas Verona.

Di lui si dice che sia più veloce di Messi.
"Vero, corre in maniera diversa rispetto a Messi, che ha un altro tipo di velocità. Iturbe corre più veloce".

Poteva davvero andare all'Inter?
"Non lo vedevo pronto per una squadra come l'Inter. Il Verona è l'ideale, perché alla squadra di Mandorlini mancava un giocatore esplosivo come Iturbe. All'Inter ce ne sono altri, il Verona invece è perfetto per lui".

Promessa non ancora mantenuta: Paulo Dybala. Lei l'anno scorso curò il trasferimento al Palermo.
"L'anno scorso il Palermo è stato un caos. Non era certo una squadra da retrocessione. Anzi, la rosa era da Europa League. Per me Paulo è da serie A, ho parlato con Perinetti, mi ha detto che Gattuso considera molto il giocatore. Volevo farlo restare in serie A, c'era un interesse concreto da una squadra. E lo volevano anche in Argentina, al River. Ma dal Palermo si sono opposti alla cessione. E pensare che ancora devono pagare il cartellino...".

A TU PER TU
...con Pasqualin
"Mercato fino alle 23 da non ripetere. Rubin e Donadel al Verona, adrenalina delle ultime ore. Giovinco e il rinnovo con la Juve, work in progress..."

05.09.2013 00.00 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Una giornata che non finisce mai, gli occhi stanchi degli operatori di mercato. Alle 23 il gong, la fine del mercato. "Non vedo la necessità di ripetere questo esperimento, che non ha dato alcun apporto positivo al calciomercato se non stanchezza superflua", dice a TuttoMercatoWeb l'agente Fifa Luca Pasqualin.

Che mercato è stato?
"Un mercato di scambi, molti hanno aspettato fino all'ultimo giorno. Mi sarebbe piaciuto qualche movimento di più, ma tutto è stato in linea con il momento del sistema calcio".

Operazioni in extremis: Rubin e Donadel al Verona.
"Il colpo in extremis viene vissuto con l'adrenalina tipica degli ultimi istanti. Spesso per una questione di tempo alcune operazioni non vanno in porto, in questo caso invece siamo tutti molto soddisfatti".

Da chi si aspettava qualcosa di più?
"L'Inter poteva fare qualcosa di più, ma tutto viene compensato dall'ottima scelta dell'allenatore, Mazzarri".

Il colpo mancato: Sorrentino in serie A.
"Collocarlo in A sarebbe stata un'ulteriore gratificazione. Stefano è atteso da un campionato importante, nonostante la partenza stentata della squadra. Il Palermo punta a risalire la serie A. La partenza è stata particolare, ma la grinta di Gattuso farà la differenza e sono sicuro che si affermerà come tecnico. Chiunque abbia conosciuto Gattuso non ha dubbi e una partenza non strepitosa non può costituire un problema. Padova è un banco di prova importante, da affrontare brillantemente"

Possibili sorprese: il Verona di Donati?
"La società si è mossa bene. Donati ha avuto un ottimo inizio di campionato, per me l'Hellas tra le neopromosse può essere la sorpresa del campionato".

Giovinco e il mercato: poteva andare via dalla Juve?
"La stima dell'allenatore e del club erano fin dall'inizio al 101%, qualsiasi cosa si possa essere mossa è stata ininfluente perché Giovinco non è mai stato in discussione. Non ci siamo posti mai nessun problema di operatività".

E il rinnovo?
"Quando i tempi saranno maturi. La Juve è un famiglia, Sebastian ne fa parte. Quando vorremo aprire il capitolo lo faremo in tranquillità. Work in progress...".

Chiudiamo con Salvatore Foti...
"Adesso con il mercato degli svincolati cercheremo di dare il meglio, nei prossimi giorni attendiamo importanti novità".

EDITORIALE
Alle 23 chiude il mercato: Il Pagellone delle 20 di A. Promossi e bocciati
Nato ad Avellino il 30-09-1983, vive e lavora a Milano dal 2005 dove dirige la redazione calcio di Sportitalia. Direttore di TuttoMercatoweb. Presentatore del Gran Galà del Calcio A.I.C. 2011 e 2012
02.09.2013 00.00 di Michele Criscitiello Twitter: @MCriscitiello
Che giornata! Viviamo tre mesi per vivere queste tre ore. Si chiude alle 23. Su TuttoMercatoweb troverete notizie ogni 30 secondi, di A, B e Lega Pro. Meglio delle giostre di Gardaland. Su Sportitalia, dalle 17 alle 24, vi porteremo nel salone del mercato. Accomodatevi in poltrona. E' lunedì e non poteva mancare il Pagellone di fine mercato. I voti alle squadre ed ai loro direttori sportivi. Possibili piccoli cambiamenti se dovessero arrivare acquisti o cessioni, in quest'ultimo giorno di mercato.
Allacciate le cinture, mettete il pilota automatico.

Atalanta, Pierpaolo Marino Voto 6,5
Continua a fare miracoli con un budget praticamente nullo. Ogni anno il campo gli dà ragione. Percassi con Marino ha trovato il Paradiso...all'improvviso. Conti a posto e salvezze tranquille. Se Colantuono ha tutta questa sicurezza di poter lavorare bene, il merito è del Dg che, già ai tempi di Napoli con Reja, ha sempre fatto vivere il proprio tecnico sotto una campana di vetro: intoccabile! Tra i direttori più rispettati d'Italia, ha mantenuto ancora una volta la promessa: non vendo i big! L'operazione-fregatura all'Inter, Schelotto per Livaja e soldi, fa scuola.

Bologna, Roberto Zanzi Voto 5,5
Tante operazioni sinonimo di tanta confusione. Accontenta Pioli con Mantovani ma la squadra esce indebolita da questa sessione estiva di calciomercato. La qualità in organico c'è, ma il mercato lascia molto a desiderare. Ultime ore per strappare quel mezzo voto in più. Avrebbe bisogno di un aiuto. L'appoggio di Larini gli avrebbe fatto comodo.

Cagliari, Nicola Salerno Voto 7
Torna a Cagliari e svolge un lavoro perfetto sotto la regia del Presidente Cellino. Manda a giocare i giovani e non cede alle inutili tentazioni delle big. Ha la forza di confermare tutti e consegna al duo Lopez-Pulga una squadra a 5 stelle. Esperto della materia, Cagliari aveva bisogno del ritorno di Salerno.

Catania, Pablo Cosentino Voto 5,5
Un grande mediatore non sempre può essere un grande direttore. Un direttore deve vivere la quotidianità con la squadra nello spogliatoio: lo farà o se ne tornerà sei mesi a Miami? Svenduto Gomez, perso in maniera banale Lodi con il Genoa, si rinforza con Peruzzi, Leto e Monzon. Importante sarebbe non perdere Bergessio in queste ultime ore. Merita una chance, ma dovrà convincere al suo primo anno di vita nuova da vice-presidente del Catania.

Chievo Verona, Giovanni Sartori Voto 6
Molti suoi acquisti non li conosciamo, perchè giovani e sconosciuti. Ma ci fidiamo di Sartori. Avrebbe bisogno di più qualità a centrocampo. Ottima la scelta di Sannino in panchina.

Fiorentina, Daniele Pradè Voto 7,5
Il vero Re del Mercato: perchè riesce ad acquistare bene e, soprattutto, è capace anche a vendere. Si libera di Ramadani e questo gli vale un punto in pagella. L'operazione Gomez, abbinata a quella Rossi lo fa accomodare di diritto sul trono. Con lui i Della Valle hanno scoperto la Florida, dopo aver fatto con Corvino le vacanze in Iraq. Da terzo posto! Dietro solo a Juve e Napoli.

Genoa, Daniele Delli Carri Voto 6
Lodi, Antonini, Centurion, Vrsaljko e la scommessa Konate. Ha fatto un buon mercato, insieme al Presidente Preziosi. Manca ancora qualcosa, deve sfruttare queste ultime ore. Se vola più basso e non crede di essere al Real Madrid potrà riscattare la pessima annata di Pescara. Bella la scommessa Liverani. Ne parlano tutti bene ma aspettiamo la conferma dal campo.

Hellas Verona, Sean Sogliano Voto 7
Ha viaggiato molto e ha battuto, con Iturbe, anche la concorrenza dell'Inter. Ha costruito una bella squadra, mix di giovani rivelazioni e vecchie volpi. Con lui Verona torna a sognare. E' bravo e, quando a Palermo lo giudicavamo male, pagava gli errori di un presidente esibizionista come Zamparini. Ha occhio e personalità. Unico dubbio: il rapporto con Mandorlini.

Inter, Marco Branca Voto 5
Ha lavorato, come sempre, male ma questa volta ha una giustificazione. Mercato bloccato dalla cessione del club. Poco dialogo con Mazzarri sul mercato. Non riesce a vendere nessuno e, di conseguenza, non riesce ad acquistare. Belfodil un mezzo azzardo. Di buono c'è la cessione di Cassano, per l'alto ingaggio del barese.

Juventus, Giuseppe Marotta Voto 7
Tevez è il top player che i tifosi chiedevano da tre anni. Sono stati accontentati. Llorente a zero è stata un'operazione intelligente, anche se adesso tocca al campo dimostrare la forza dell'attaccante spagnolo. Unico neo: le cessioni tardive all'ultima settimana di agosto. Andando controcorrente: giusto cedere Giaccherini e Matri a quelle cifre. D'accordo che bisogna badare all'aspetto tecnico, ma il bilancio è sacro, per evitare di trovarsi tra due anni con le mani legate come il Milan oggi. Vive di rendita per altre tre sessioni estive di calciomercato grazie ai colpi degli ultimi anni Pogba, Vidal e Pirlo.

Lazio, Claudio Lotito Voto 6,5
Molto dipenderà da quest'ultima giornata di mercato. Il presidente arriva fino all'ultimo perché è bravo a trattare. A volte gli riesce il colpo, altre resta con il cerino in mano. Se non si libera di Kozak sono problemi seri. Sergio Berti spara alto, strano che Lotito ancora non se ne sia reso conto. Sta di fatto che ha costruito una Lazio competitiva anche quest'anno. Ripetiamo: antipatico ma bravo!

Livorno, Stefano Capozucca Voto 4,5
Arrivato in un contesto non suo, si è subito aggrappato all'ancora di salvezza Branca. La squadra è modesta ed i calciatori non sono all'altezza di fare 40 punti in serie A. Classico direttore double face: quando ha squadra è una persona, quando è disoccupato si mette in fila con tutti gli altri.

Milan, Adriano Galliani Voto 6
Serve un difensore! Ben venga Matri, perché Pazzini non sta bene. Fa 0-0 tra acquisto Matri e cessione Boateng. Si libera dell'ingaggio (1.1 milione) di Antonini ma ha ancora sul groppone Amelia e Nocerino. Lavorare così non è facile, ma il Milan non può puntare sempre al terzo posto, per rispetto di quella bacheca in via Turati. Il solo anno di contratto ad Allegri ci farà vivere tutta la stagione sull'uscio della porta.

Napoli, Riccardo Bigon Voto 7,5
Anche senza Mazzarri ha saputo creare un buon rapporto con Benitez ed il suo manager. Giovane e capace, ha competenza e ha acquisito esperienza. Avere a che fare con De Laurentiis non è facile, lui ci sta riuscendo. Hanno venduto benissimo Cavani e hanno chiuso grandi operazioni. Manca un difensore, forse un centrocampista per minacciare una Juventus comunque in vantaggio di almeno 200 metri. Napoli sogna, lui merita gli onori del caso.

Parma, Pietro Leonardi Voto 7
Parma non è una piccola ed è per questo che merita un grande direttore come Leonardi. E' tra i primi tre DG d'Italia. Nato nella scuola Moggi, ha saputo prendere il meglio di Moggi e Pozzo messi insieme. Bravo nelle chiusure delle trattative, ottimo stratega. Guarda sia al campo che al portafogli. Una manna dal cielo per Ghirardi. Avrà chiuso almeno 100 operazioni: assurdo! E' ovunque e ha allestito a Donadoni un attacco migliore di quello dell'Inter. Cassano-Amauri contro Icardi-Belfodil. Chi è il Parma? E chi l'Inter? Un solo errore: perché agevolare così tanto il Latina? Dobbiamo sapere qualcosa che ci sfugge?

Roma, Walter Sabatini Voto 6,5
Partito male, ripresosi alla grande, finito in sordina. Strootman, Gervinho, De Sanctis, Benatia, Maicon e Ljajic. Vuoi vedere che è l'anno giusto? Perdere Lamela e Osvaldo, però, è stato un brutto colpo. Erano, in due, 25 gol assicurati. Solita scommessa in panchina. Forse, questa volta, gli andrà meglio.

Sampdoria, Carlo Osti Voto 7
Ricostruisce dalle macerie e libera il club da un ingaggio senza senso (1.7 mln) come quello di Romero. Lavora con abnegazione e chiude operazioni importanti, come Gabbiadini e Petagna. Un direttore al servizio di presidente ed allenatore non si trova tutti i giorni. Volevamo giudicarlo con attenzione. Oggi, a fine mercato, possiamo dire che ha superato i test d'ingresso, con un ampio margine. Il direttore perfetto per una piazza come quella blucerchiata.

Sassuolo, Nereo Bonato Voto 5
Il presidente Squinzi completamente assente. Ritrova la serie A, ma il numero 1 di Confindustria non ha uno stadio dove giocare. E' come avere un imprenditore edile che deve lavorare senza un escavatore. Parla dei mali del Paese ma la sua gestione societaria non è assolutamente sufficiente, dal punto di vista tecnico. Meglio come tifoso del Milan che come presidente del Sassuolo. Bonato naviga nel buio. Molti acquisti sbagliati e squadra mediocre. Ci aspettavamo molto, molto, molto di più!

Torino, Gianluca Petrachi Voto 5,5
Paga l'assenza sul territorio del presidente Cairo. Prende un difensore rotto e lo sostituisce a tre giorni dalla chiusura del calciomercato. Fa confusione sulla scelta dei portieri e non fa notare il tocco di classe del Ds. Le operazioni più importanti le chiude in prima persona il presidente. Un direttore autonomo non deve avere sempre bisogno di una bàlia. Ce la vedete gente come Marino, Leonardi e Marotta a camminare mano nella mano all'Ata con Percassi, Ghirardi e Agnelli? Io, no!

Udinese, Cristiano Giaretta Voto 6,5
Così giovane e già alla guida del mercato dell'Udinese. Merita questa grande occasione e - se la scelta è stata fatta direttamente da Gino Pozzo - un motivo ci sarà. Serio e garbato, ma si trasforma in un leone quando le cose non girano per il verso giusto. Ha un merito: aziendalista! La società mantiene la promessa di non cedere nessuno. Vanno via solo Benatia (per soldi), Nico Lopez e Verre. Chi ha fatto l'affare? Trattengono Muriel nonostante un'offerta estera di 30 milioni di euro. Hanno ingaggiato 12 giovani, uno più forte dell'altro. Quando giocheranno, faremo i conti. Paradosso: l'eliminazione dall'Europa velocizzerà i lavori al Friuli e consentirà a Guidolin di lavorare per tutta la settimana. Le grandi sono avvisate. Minaccia pericolosissima per l'attico della classifica.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


2 Settembre +   -   =
Ufficiale: Marco Donadel in gialloblù
Postata il 02/09/2013 alle ore 22:53
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo dalla società SS Calcio Napoli, le prestazioni sportive del calciatore Marco Donadel.
Ufficio Stampa

Ufficiale: Matteo Rubin in gialloblù
Postata il 02/09/2013 alle ore 22:20
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo dalla società AC Siena, le prestazioni sportive del calciatore Matteo Rubin.
Ufficio Stampa

Ufficiale: Juan Manuel Iturbe in gialloblù
Postata il 02/09/2013 alle ore 19:50
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto definitivo dalla società FC Porto, le prestazioni sportive del calciatore Juan Manuel Iturbe Arévalos. L'attaccante argentino, classe 1993, indosserà la maglia numero 15.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


NEWS
03/09/2013 - COLPO PER IL CENTROCAMPO: RUSSO DAL VERONA
L'AC Lumezzane comuncia di aver tesserato il centrocampista Giuseppe Russo. Nato a Catania nel 1983, Russo arriva a titolo definitivo dal Verona. Il giocatore vanta una grande esperienza, anche di serie B. La passata stagione all'Ascoli - dove era in prestito dall'Hellas con cui aveva collezionato 79 presenze in 3 stagioni - ha mesos insieme 30 apparizioni. Nella serie cadetta Russo ha giocato anche con la maglia del Crotone, agli esordi, e con quella del Catanzaro. Con il Gallipoli ha invece vinto un campionato di serie C1.

FONTE: ACLumezzane.it


SERIE A
Hellas Verona, ag. Donadel: "Grande opportunità per Marco"
02.09.2013 22.59 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Andrea D'Amico parla a SkySport. Queste le sue parole: "Grande possibilità per Marco quella dell'Hellas per riscattarsi dopo i problemi fisici. A Verona arriva anche Rubin".

SERIE A
Verona, depositato il contratto di Donadel
02.09.2013 22.56 di Marco Frattino
Marco Donadel al Verona, ormai manca solo l'ufficialità. Come rivelato da Sportitalia, il club scaligero ha depositato il contratto che legherà il centrocampista del Napoli all'Hellas.

SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Hellas Verona, segnali positivi per Rubin
02.09.2013 21.11 di Antonio Gaito Twitter: @antonio_gaito
Fonte: Alessio Alaimo
Sembrava tramontata la trattativa tra l'Hellas Verona e Matteo Rubin ed invece - secondo quanto raccolto da Tmw - c'è una riapertura tra l'entourage del giocatore del Siena ed il club gialoblù. Le parti ne stanno parlando e l'operazione potrebbe andare in porto.

ALTRE NOTIZIE
ESCLUSIVA TMW - Spada: "Iturbe, tocca te. Perea-Lazio, ci sono problemi"
02.09.2013 16.59 di Chiara Biondini
Fonte: di Lorenzo Marucci
L'agente Fifa, Federico Spada, esperto di calcio colombiano e sudamericano, ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com, presso l'Atahotel Executive di Milano.
"Iturbe? Buon acquisto per il Verona, classe 1993 e già dal 2008 che gioca nel calcio professionistico, è un giocatore che ha fatto due mondiali Under 20, quindi questo recente di gennario e quello del 2011 in Colombia. E' un giocatore importante, mancino, gioca più a destra che a sinistra e il modulo di Mandorlini è appropriato per lui, certo il Porto ha fatto un investimento importante per lui pagandolo 4 milioni, non ha mai giocato bene lì. Verona è il giusto palcoscenico".

Qual è il club importante che aveva messo gli occhi su di lui?
"Si era parlato dell'Inter, ma è un giocatore che gioca in esterno in attacco, l'Inter con Mazzarri è un 3-5-2, quindi difficilmente può giocare in questo ruolo, Iturbe è un giocatore capace solo della fase offensiva, quindi meglio in un 4-3-3, ripeto se ne è sempre parlato bene, questo è il suo anno per dimostrare di poter giocare a livelli maggiori".

SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Hellas Verona, brusca frenata per Rubin
02.09.2013 16.47 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Fonte: Raffaella Bon
Matteo Rubin difficilmente vestirà la casacca dell'Hellas Verona. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte all'Atahotel Executive, la trattativa ha subito una brusca frenata in queste ore. Possibile, a questo punto, una sua permanenza al Siena.

SERIE A
Verona, arriva Iturbe: l'argentino atteso in Italia per la firma
02.09.2013 15.35 di Marco Frattino
Juan Iturbe (20) al Verona, la trattativa è prossima alla conclusione. L'argentino del Porto - rivela Sky Sport - è atteso nelle prossime ore in Italia per firmare il contratto che lo legherà all'Hellas: l'ex River Plate dovrebbe trasferirsi in Veneto attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto.

SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Hellas Verona, accelerata per Rubin. Sono ore calde
02.09.2013 10.49 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Fonte: Marco Conterio
Secondo quanto appreso dalla redazione di Tuttomercatoweb.com il Verona in queste ore cercherà di portare a casa Matteo Rubin, esterno mancino del Siena. Sono attesi contatti a breve fra le parti. Il Livorno rimane alla finestra per approfittare di eventuali aperture.

SERIE A
Verona, Iturbe domani in Italia
02.09.2013 01.00 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Juan Manuel Iturbe sempre più vicino all'Hellas Verona. Il calciatore - rivela Sky - ha già l'aereo prenotato per lasciare il Portogallo e approdare in Italia. L'arrivo del centrocampista offensivo paraguaiano classe '93 è previsto per la tarda mattinata. Nel frattempo, i suoi agenti incontreranno il club scaligero per definire l'affare.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Paolo Grossi al Brescia Calcio
Pubblicato Lunedì, 02 Settembre 2013
Brescia, 2 settembre 2013 - Il Brescia Calcio comunica di aver acquisito,a titolo temporaneo, dall'Hellas Verona F.C. i diritti per le prestazioni sportive del centrocampista Paolo GROSSI (Milano, 29/05/1985).

FONTE: BresciaCalcio.it


lunedì, settembre 2nd, 2013 | Posted by Marco Orrù
Brescia, definiti due colpi in entrata
BRESCIA CALCIOMERCATO GROSSI COLETTI – Il Brescia ha definito due operazioni in entrata. Dal Teramo arriva il centrocampista Tommaso Coletti, classe ’84, mentre dal Verona è in arrivo Paolo Grossi, esterno offensivo ex Siena e Pro Vercelli.

lunedì, settembre 2nd, 2013 | Posted by Marco Macca
Calciomercato Palermo, Cacia ancora possibile
CALCIOMERCATO PALERMO CACIA VERONA ITURBE / PALERMO – Cacia-Palermo: un affare ancora possibile. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, infatti, l’attaccante del Verona potrebbe arrivare alla corte di Gattuso nelle ultime ore di mercato. Tutto sarebbe, secondo Alfredo Pedullà, subordinato alla conclusione eventuale della trattativa per il passaggio dell’attaccante Iturbe al Verona, che così avrebbe il sostituto di Cacia, desideroso di giocare e, in scadenza di contratto con gli scaligeri, desideroso di certezze riguardo il suo futuro. Appuntamento a stasera, quando sicuramente ne sapremo di più.

FONTE: SerieBNews.com


FLASH NEWS
ESCLUSIVA TB - Cittadella, duello in A per Biraghi
02.09.2013 18:22 di Alessio Eremita
Stando a quanto raccolto dal nostro Nicolò Schira direttamente dall'ATA, per Cristiano Biraghi si sarebbe inserito anche il Verona: dunque, per il giocatore del Cittadella, si registra un altro forte interesse dopo quello del Catania.

PRIMO PIANO
ESCLUSIVA TB - Rubin al Verona
02.09.2013 15:18 di Chiara Aleati
Secondo quanto riportato dal nostro Nicolò Schira dall'Atahotel Executive di Milano, Matteo Rubin ha trovato l'accordo con il Verona. Il giocatore arriverà dal Siena.

LE NOSTRE ESCLUSIVE
ESCLUSIVA TB - Rubin al Verona, c'è l'accordo
02.09.2013 15:13 di Edoardo Repetto
Secondo quanto raccolto dalla redazione di TuttoB.com dall'ATA Hotel Executive, il Verona ha raggiunto l'accordo per il passaggio in gialloblù di Mattia Rubin, esterno del Siena seguito in precedenza dalla Sampdoria. Adesso restano da valutare le sue condizioni fisiche, il giocatore è attualmente infortunato

CALCIOMERCATO
ESCLUSIVA TB - Siena, Rubin vicinissimo al Verona
02.09.2013 13:20 di Alessio Eremita
Stando a quanto rivelato dal nostro Dennis Magrì, il Verona sarebbe vicinissimo a Matteo Rubin, difensore in uscita dal Siena.

PRIMO PIANO
ESCLUSIVA TB - Siena e Avellino su Ragatzu, ma il Verona dice no
02.09.2013 00:25 di Alfredo Pelizza
Fonte: Nicolò Schira
Siena e Avellino - secondo quanto raccolto da Nicolò Schira - sono interessate a Daniele Ragatzu dell'Hellas Verona, ma gli scaligeri non intendono privarsi del gioiello classe '91.

FONTE: TuttoB.com


1 Settembre +   -   =
ITURBE Gli agenti in sede oggi per definire il tutto, domani il giocatore a Verona per visite mediche ed ufficialità! Battuta la concorrenza di INTER e GENOA per il centrocampista classe '93 paraguaiano naturalizzato argentino del PORTO?

CASO ITURBE Il centrocampista classe '93 paraguaiano naturalizzato argentino del PORTO era stato reintegrato in rosa dal tecnico della squadra portoghese e aveva pure giocato qualche pezzo di gara mentre adesso è di nuovo fuori: Tornano a sperare l'INTER, il GENOA ma sopratutto il VERONA che appare in vantaggio sugli altri club (anche se alla fine potrebbe arrivare al giocatore con la collaborazione di nerazzurri o rossoblù) e c'è chi addirittura lo da per fatto come un prestito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni! Fosse vero sarebbe davvero un colpaccio considerata la notevole caratura del giocatore considerato uno dei talenti sudamericani su cui scommettere ad occhi chiusi per il futuro (quanto e forse più di CIRIGLIANO)

CACCIA AL TERZINO SINISTRO, con AGOSTINI out ed ALBERTAZZI in forse la fascia sinistra della difesa rimane il 'nervo scoperto' ecco perchè il diesse scaligero è alla disperata ricerca di un rinforzo da quella parte: Per AVELAR c'era forse l'accordo ma CELLINO s'è messo di mezzo all'ultimo, BRIVIO rimane molto difficile dopo la chiusura del diesse atalantino e ELDERSON nigeriano dello SPORTING BRAGA che è rimasto nel campo delle ipotesi, è rimasto RUBIN del SIENA per il quale c'è stato un forte avvicinamento (definiamolo così) e Domani 2 Settembre potrebbe essere addirittura il giorno del sì definitivo...
L'idea nuova? Archimede MORLEO del BOLOGNA...


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Piris è a Milano: le ultime sul suo futuro
01.09.2013 22.20 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Ivan Piris è a Milano. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, l'ex terzino della Roma è pronto a vivere da protagonista un ultimo giorno di calciomercato che dovrebbe sancire il suo ritorno in Serie A. Il Crystal Palace, infatti, lo segue, ma la permanenza nel nostro campionato è ipotesi decisamente più probabile. Chievo Verona (in vantaggio), Parma, Atalanta ed Hellas (più defilata) le squadre interessate. Anche per lui quello di domani sarà un giorno decisivo.

SERIE A
Siena, duello Verona-Genoa per Rosina
01.09.2013 14.14 di Marco Frattino
E' duello tra Verona e Genoa per Alessandro Rosina (29), trequartista ex Torino e Zenit che potrebbe lasciare il Siena nelle ultime ore di mercato. Il calciatore classe '84 ha la possibilità di mettersi alle spalle l'esperienza in Toscana e la Serie B per calcare nuovamente i campi della massima divisione: secondo Tuttosport l'Hellas e il grifone restano vigili sull'ex Parma in attesa di provare a piazzare il colpo.

SERIE A
Hellas Verona, Rubin in pole per la fascia mancina
01.09.2013 10.58 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
In attesa di capire se il "sogno" Iturbe possa concretizzarsi o meno, in casa Verona si pensa anche alle strette necessità della formazione di Mandorlini. Come riporta il Corriere Veneto nella sua edizione di Verona l'Hellas è ancora alla ricerca di un esterno mancino. Con Elderson dello Sporting Braga alle prese con problemi di tesseramento a causa del suo stato di extracomunitario e con Davide Brivio dell'Atalanta ritenuto troppo costoso, la dirigenza scaligera ha deciso di puntare dritto su Matteo Rubin del Siena. Già oggi sono possibili novità in merito.

RASSEGNA STAMPA
Fiorentina, Jorginho sempre nel mirino. Proposte due contropartite
01.09.2013 08.49 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Fonte: La Nazione
Con l'ennesima conferma di Neto fra i pali alla Fiorentina per chiudere il proprio mercato manca solo di trovare un vice Pizarro. Da tempo le attenzioni del club viola si sono direzionate su Jorginho del Verona. I rapporti con il club scaligero sono molto buoni e, come riporta La Nazione l'affare è fattibile, soprattutto se la Fiorentina è disposta ad inserire nell'operazione il prestito di uno fra Marko Bakic e Rafal Wolski, talenti gigliati in cerca di spazio.

RASSEGNA STAMPA
Hellas Verona, oggi è il giorno del Messi guaranì
01.09.2013 08.28 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Come riporta La Gazzetta dello Sport si dovrebbe chiudere oggi, a meno di situazioni clamorose, il colpo di mercato del Verona degli ultimi anni. Arriva dal Porto Juan Manuel Iturbe (20), El Messi guarnì. Il giocatore argentino arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto ad otto milioni di euro. Considerato in Sudamerica come uno dei talenti più importanti del prossimo futuro ha fatto litigare per anni le federazioni di Paraguay e Argentina, oltre ad una serie notevole di club (dal Cerro Porteno e Quilmes su tutti). Grande chiusura per il mercato degli scaligeri.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


10:18 | 01/09
Hellas Verona, pensata di fine mercato: Morleo
Gli scaligeri sull'esterno del Bologna per sostituire l'infortunato Agostini: si può fare

CALCIOMERCATO BOLOGNA MORLEO HELLAS VERONA - L'Hellas Verona in questi ultimi giorni di mercato punta decisa ad un terzino dopo l'infortunio occorso ad Agostini. Il nome nuovo delle ultime ore sarebbe quello di Archimede Morleo, terzino del Bologna che potrebbe lasciare i rossoblu con un'offerta last-minute.

EUREKA! - Morleo insomma è l'idea che è venuta in queste ore ai dirigenti scaligeri: il giocatore non è ritenuto incedibile assolutamente dal Bologna, che però vuole valutare attentamento ogni offerta. Secondo "Fantagazzetta" comunque non ci sono dubbi: il giocatore è quello che serve al Verona per rimediare all'infortunio di Agostini, alle prese con una brutta lesione al menisco del ginocchio destro.
by Michele Ruotolo

FONTE: CalcioNews24.com


31 Agosto +   -   =
GIOVANI...SSIMI IN GIALLOBLÙ! Dal TEAM S.LUCIA ecco Alessandro MORANDO in prestito...


Ufficiale: Rafael Marques Pinto in gialloblù
Postata il 31/08/2013 alle ore 20:35
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dalla società Clube Atletico Mineiro, le prestazioni sportive del calciatore Rafael Marques Pinto. Il difensore brasiliano ha sostenuto le visite mediche e comincerà a lavorare con i nuovi compagni alla ripresa degli allenamenti.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
Il Porto non convoca Iturbe: Inter e Verona tornano a sperare
31.08.2013 21.45 di Alessandra Stefanelli
Juan Iturbe appare sempre più lontano dal Porto. Il jolly offensivo argentino, infatti, è stato ancora una volta escluso dalle convocazioni del tecnico Paulo Fonseca, mentre la scorsa settimana era stato reintegrato e aveva anche giocato qualche scampolo di gara. Una notizia che mette sicuramente in preallarme i club italiani che stanno seguendo da vicino il calciatore, Inter ma soprattutto Verona. Questi ultimi sembrano in vantaggio sui nerazzurri.

SERIE A
Verona, è caccia all'esterno: si accelera per Rubin
31.08.2013 20.15 di Marco Frattino
L'Hellas Verona è pronto a ultimare la propria campagna acquisti regalando preziosi innesti al tecnico Mandorlini. Come anticipato da TMW il club scaligero ha messo gli occhi su Matteo Rubin (26) del Siena per sistemare la corsia mancina; l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport rivela che l'Hellas sta provando ad accelerare la trattativa in modo tale da chiudere l'operazione nella giornata di lunedì.

SERIE A
Hellas Verona, il ds Sogliano cerca un altro colpaccio: conferme su Iturbe
31.08.2013 14.08 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
La Gazzetta dello Sport di oggi spiega che il Verona è in pressing per Juan Manuel Iturbe. Classe 1993 di proprietà del Porto, vi avevamo già raccontato dell'interesse degli scaligeri per il ragazzo che nell'ultima stagione ha militato con gli argentini del River Plate lo scorso 25 agosto in esclusiva su queste colonne. Il direttore sportivo Sean Sogliano sta impostando la trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto, potrebbe arrivare in sinergia con un altro club italiano (Genoa o Inter, ndr).

RASSEGNA STAMPA
Fiorentina, niente portiere: il primo obiettivo viola è Jorginho
31.08.2013 08.14 di Pietro Lazzerini
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Dopo le parole chiare rilasciate da parte del patron Andrea Della Valle a proposito di Neto ("E' il nostro portiere, non voglio tornarci sopra"), la Fiorentina si butta alla ricerca di un vice-Pizarro. Il prescelto sembra essere Jorginho del Verona, con i viola pronti ad offrire la comproprietà di Bakic, il prestito di Wolski e un conguaglio economico a favore dei gialloblu. Un'offerta interessante che sicuramente verrà presa in considerazione dal club scaligero in queste ultime ore di trattativa. Con l'arrivo dell'italo-brasiliano, anche Montella potrebbe essere veramente soddisfatto degli arrivi di questa sessione di mercato estiva. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


10:16 | 31/08
Verona, veneti onnipresenti: ora Iturbe e Rubin!
L'attaccante del Porto piaceva al Genoa, l'esterno del Siena al Livorno, ma gli scaligeri...

CALCIOMERCATO PORTO ITURBE VERONA SIENA RUBIN - L'Hellas Verona prova a scatenarsi in questi ultimi giorni di mercato: gli scaligeri, secondo "La Gazzetta dello Sport", starebbero per dare l'affondo definitivo per l'attaccante del Porto Iturbe (giocatore l'anno scorso in prestito al River Plate). L'affare è fattibile, ma soltanto con l'ausilio di un altro club alle spalle che permetta l'investimento. Intanto il Verona si intromette anche per un altro giocatore: Rubin del Siena, giocatore che pareva molto vicino al Livorno.

I TERZI INCOMODI - Anche Iturbe piace molto al Genoa, che però per il momento non si è ancora mosso ufficialmente. L'Inter, che vorrebbe prendere il giocatore, classe 1993, in prospettiva futura, potrebbe decidere di puntare su di lui con l'ausilio di un'altra squadra: magari l'Hellas? Per Rubin del Siena i veneti per il momento avrebbero invece fatto dei sondaggi: si attendono novità.
by Michele Ruotolo

FONTE: CalcioNews24.it


30 Agosto +   -   =
UFFICIALE LA CESSIONE DI SGRIGNA al Carpi in cadetteria dopo il prolungamento del contratto che era in scadenza a fine anno; il trequartista attaccante si trasferirà a titolo temporaneo. Gli emiliani avevano chiesto anche la disponibilità di GROSSI...

ALLIEVI NAZIONALI SCALIGERI dalla TRITIUM appena fallita arriva Niccolò DAGNONI, giovane talento classe 1997 per rinforzare la rosa degli allievi nazionali dell'HELLAS

MOVIMENTI IN USCITA, dopo JOGAN, SPEZZANI e MANCINI (risoluzione consensuale) sono ufficiali anche le cessioni a titolo temporaneo di ESPOSITO alla SALERNITANA e di MARTINOVIC alla PAGANESE...

SEAN SOGLIANO avrebbe chiuso l'ingaggio del difensore centrale Rafael MARQUES classe '83 che gioca in Brasile con l'ATLETICO MINEIRO in giornata le visite mediche e l'ufficialità su un contratto biennale (prestito con diritto di riscatto)...

IL SASSUOLO SI MUOVE DECISO SU HERNANDEZ offrendo 6 milioni per la comproprietà! Il PALERMO ci pensa su: Con quei soldi potrebbe provare l'assalto a CACIA giocatore per cui mister GATTUSO stravede ed ex capocannoniere della Serie cadetta appena trascorsa.
Daniele non vorrebbe partire dopo essersi conquistato la A sul campo in un ambiente che adora e da cui è ricambiato ma l'avvento di TONI e ella sua 'verve' realizzativa potrebbe aver fatto cambiare idea al centrale d'attacco che da sempre soffre maledettamente la concorrenza...

SISTEMATA LA 'GRANA' LJAJIC che s'è trasferito alla ROMA la FIORENTINA va alla ricerca di un vice-PIZARRO con soldi freschi; i papabili sembrerebbero essere MARRONE della JUVENTUS e JORGINHO che i viola inseguono da tempo.
La dirigenza scaligera conosce bene però le potenzialità del giovane regista e non vuole lasciarlo andare per meno di 4 milioni e mezzo di euro (si dice però che nella sede 'Gigliata' si stia elaborando un piano per mettere sul piatto 2 milioni più la comproprietà di Marko BAKIC centrocampista/trequartista montenegrino classe '93 peraltro molto apprezzato da mister MONTELLA)

NON SOLO SUDAMERICA per la ricerca del centrale difensivo che manca, SOGLIANO starebbe vagliando anche la candidatura di tale Dragos GRIGORE della DINAMO BUCAREST disponibile a circa 700mila euro

ESTERNO SINISTRO DELLA DIFESA, tra RUBIN del SIENA (per il quale però i toscani avrebbero chiesto in cambio RAGATZU) e BRIVIO dell'ATALANTA (molto difficile al momento data la richiesta dei bergamaschi) spunta ancora AVELAR del CAGLIARI: L'HELLAS avrebbe trovato l'accordo col giocatore sulla base del prestito (e 500mila Euro di ingaggio) ma il presidente CELLINO si sarebbe messo di mezzo bloccando tutto!

...A CENTROCAMPO SPUNTA NTEP, Nome completo Paul Georges Ntep de Madiba centrocampista classe '92 che gioca in Ligue 2 (Serie B francese) ma è di proprietà dell'AUXERRE in Francia; sul giocatore però sembra essersi inserito anche il CATANIA...

LA FIORENTINA ANCORA ALLA FINESTRA PER JORGINHO, se partisse LJAJIC il fresco contante verrebbe reinvestito su un portiere ed un vice-PIZARRO che vedrebbe nel regista brasiliano di scuola HELLAS il più papabile

IDEA VALIANI IN MEDIANA: Il centrocampista appena retrocesso col SIENA vorrebbe ritornare in Serie A, su di lui CATANIA e VERONA

...ANCHE IL CARPI SU ALBERTAZZI oltre al CESENA e alla REGGINA.
Per il difensore in comproprietà col MILAN è anche una scelta di vita tra il giocare da titolare in cadetteria o rimanere con meno chance ma più lustro in Serie A (e poi bisognerà attendere anche le scelte tattiche di MANDORLINI: Col 4-3-3 Michelangelo sarebbe abbastanza chiuso ma giocando a 5 in mezzo al campo potrebbe avere qualche possibilità in più)

...COI SE E COI MA NON SI VA LONTANO: Se il PALERMO riuscisse a piazzare HERNANDEZ (a non meno di 12 milioni) e se CACIA (che non ha ancora rinnovato ma a più riprese ha ribadito di voler giocare in A con l'HELLAS) prendesse il suo posto al PALERMO ecco che SOGLIANO farebbe arrivare KOZAK ma in questo 'valzer' già un se sarebbe di troppo...

SU BIRAGHI, difensore classe '92 in comproprietà tra INTER e CITTADELLA, oltre al VERONA ci sarebbero anche SASSUOLO e LIVORNO

SONDAGGIO DELL'ATALANTA PER HALLFREDSSON, l'islandese è finito nelle mire di mister COLANTUONO a caccia di esterni di centrocampo ma 'Alfredo' è da sempre un giocatore imprescindibile dentro e fuori dal campo per MANDORLINI che non lo lascerà certo andare a meno di cifre clamorose (quanto improbabili).
Discorso leggermente diverso per CACIA in scadenza l'anno prossimo: La vena di TONI e l'arrivo di LONGO potrebbero ridurre gli spazi al centravanti da sempre poco incline alla concorrenza (aldilà dei discorsi di facciata); l'interesse del PALERMO è molto concreto e se dovesse partire HERNANDEZ...


SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Verona, Sgrigna prolunga e va in prestito al Carpi
30.08.2013 19.50 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Fonte: Raffaella Bon
Delineato il futuro della seconda punta classe '80 Alessandro Sgrigna. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com all'Atahotel Executive, il calciatore ha prolungato il suo contratto in scadenza 2014. Un passaggio necessario per poi definire il suo trasferimento in prestito al Carpi.

SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Hellas Verona, arriva il baby Dagnoni
30.08.2013 13.48 di Tommaso Maschio
Fonte: Alessio Alaimo
Colpo in prospettiva per l'Hellas Verona. Secondo quanto raccolto dai nostri inviati all'Ata Hotel Executive la società veneta avrebbe trovato l'accordo con Niccolò Dagnoni, talento classe 1997 cresciuto nella Tritium appena fallita. Il giocatore andrà a rinforzare la rosa degli allievi nazionali dell'Hellas.

SERIE A
Fiorentina, c'è l'offerta per Jorginho del Verona: 2 milioni e metà Bakic
30.08.2013 10.36 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
La Nazione oggi in edicola spiega che la Fiorentina segue sempre Jorginho del Verona. Montella lo vorrebbe con forza, la trattativa con il Verona prevederebbe 2 milioni e Marko Bakic in comproprietà al club veneto. Poi Luca Marrone della Juventus: per il mediano, vicino però al Sassuolo, servono 10 milioni di euro. La Fiorentina punterebbe alla metà del calciatore per 4 milioni.

SERIE A
Hellas Verona, fatta per Marques: la nuova idea è Elderson
30.08.2013 10.10 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Il Corriere di Verona parla di missione compiuta in Brasile per l'Hellas Verona: il direttore sportivo Sean Sogliano ha chiuso il colpo Rafael Marques dell'Atletico Mineiro, che arriva in veneto in prestito con diritto di riscatto. Marques è pronto a volare in Italia per le visite mediche, a meno di scossoni improvvisi. Caccia anche ad un terzino sinistro: il nome nuovo è Elderson, nigeriano dello Sporting Braga, in scadenza nel giugno 2014 e già convocato a più riprese nelle Super Eagles.

SERIE A
Sassuolo, offerta per Abel Hernandez: Palermo su Cacia e Meggiorini
30.08.2013 00.00 di Marco Frattino
Fonte: Sportitalia - Alfredo Pedullà
Il Sassuolo punta forte Abel Hernandez (23), attaccante uruguaiano in forza al Palermo. Il club neroverde vorrebbe il giovane centravanti per il campionato di Serie A e per questo ha offerto 6 milioni di euro per la metà del cartellino, proposta che soddisfa Zamparini in quanto il presidente rosanero chiede 12 milioni per il sudamericano. Il Palermo non vuole però farsi trovare impreparato: in caso di addio di Hernandez, resta in piedi la pista legata a Daniele Cacia (30) del Verona ma la società siciliana ha intanto bloccato Riccardo Meggiorini (27) del Torino.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Sogliano: "Marques ok, obiettivo la salvezza"
Postata il 31/08/2013 alle ore 00:00
VERONA - Ecco le dichiarazioni del direttore sportivo gialloblù, Sean Sogliano, rilasciate durante la trasmissione Speciale Calciomercato in onda su Sportitalia: "Marques? Mancano ancora le visite mediche, con lui la zona centrale del reparto difensivo è coperta. Per la fascia sinistra stiamo valutando di fare ancora qualcosa. Toni? E' un giocatore che ha fatto una grande carriera. Ha ancora tanta voglia di giocare, è un combattente, nato per fare gol, ed è uno stimolo per tutto il resto della squadra. La polemica di Conte contro le cessioni di Giaccherini e Matri? Ogni allenatore vorrebbe una rosa competitiva, ma ci sono delle situazioni che una società deve tenere sempre presente. Devis Mangia? E' un ottimo allenatore, e l'ha già dimostrato nonostante l'età. E' giovane, deve crescere e credo voglia tornare ad allenare un club. Cacia? Lo vogliamo tenere, ma se dovesse arrivare un'offerta irrinunciabile la valuteremo. Il nostro obiettivo? Resta la salvezza, questo sarà un campionato duro e difficile, dovremo sempre avere la mentalità messa in mostra contro il Milan e cercare di far crescere al meglio i nostri giovani".
Ufficio Stampa

Ufficiale: Alessandro Sgrigna al Carpi
Postata il 30/08/2013 alle ore 19:45
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Alessandro Sgrigna alla società Carpi FC 1909.
Ufficio Stampa

Hellas Verona FC - Trasferimenti in uscita
Postata il 30/08/2013 alle ore 11:16
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver definito le seguenti operazioni in uscita:
Gennaro Esposito: ceduto alla società US Salernitana 1919 a titolo temporaneo.
Kris Jogan: ceduto alla società ASG Nocerina a titolo temporaneo.
Manuel Mancini: risoluzione consensuale del contratto.
Dino Martinovic: ceduto alla società Paganese Calcio a titolo temporaneo.
Mattia Spezzani: ceduto alla società FC Pro Vercelli a titolo temporaneo.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


30.08.2013
Sogliano ha scelto: in arrivo Marques
MERCATO. Quattro nomi in ballo per la fascia sinistra. Si chiude l'esperienza in gialloblù di Sgrigna, Pugliese a Bari
Preso a titolo definitivo il difensore centrale dell'Atletico Mineiro, oggi c'è lo sbarco a Verona

È Rafael Marques. La pista più battuta, ma non l'unica. Sean Sogliano è ripartito ieri sera dal Brasile dopo aver avuto quel che voleva. Non è stato facilissimo prendere (a titolo definitivo) il quasi trentenne centrale dell'Atletico Mineiro, sempre difficili d'altronde le trattative sudamericane. Non puoi sbagliare nulla, ma Sogliano in Brasile si sente come a casa. Proprio lì si è concentrato Sean, dopo aver battuto anche la pista argentina. Il pacchetto era ampio. Dopo aver perso Cléber del Ponte Preta, promesso al Verona prima di firmare per il Corinthians, la strategia non è cambiata di una virgola. Sempre a guardare oltreoceano, senza trascurare l'Europa.

Un'opzione? Dragos Grigore della Dinamo Bucarest, nazionale rumeno, candidatura tenuta calda fino all'ultimo. «Una possibilità in effetti, come tante altre», le parole ieri di Sogliano dall'altra parte del mondo quando in Italia erano da poco passate le dieci di sera. L'sms giusto qualche minuto prima. «Marques», basta e avanza. Capitolo chiuso. Operazione agli archivi, prima di fare le valigie e rientrare a Verona in due. Marques, nato a Rio de Janeiro il 21 settembre 1983, ha giocato più di cento partite col Botafogo prima di passare al Golàs e di vestire per tre anni la maglia del Gremio. Prima le visite mediche, poi i primi allenamenti con Mandorlini dopo un avvio di stagione brasiliana in cui Rafael non è stato particolarmente impiegato.

La verità adesso passa al campo e al test severo del calcio italiano. Tutto sistemato al centro, non ancora a sinistra dove si rincorrono le idee. Rubin è sempre una carta interessante, col Siena se ne parlerà. Brivio è in uscita dall'Atalanta, ma Sogliano tratta solo il prestito mentre dall'altra parte si sente parlare solo di comproprietà e di acquisto dell'intero cartellino. Nelle ultime ore è spuntato anche Uwa Elderson, seguito di recente anche dall'Everton, terzino d'assalto nigeriano di proprietà dello Sporting Lisbona. E c'è anche Giovanni Pasquale, di troppo in una Udinese costretta ad asciugare la rosa specie dopo l'eliminazione dall'Europa League. Un posto, per adesso, lo libera anche il Verona. Saluta tutti Alessandro Sgrigna, senza troppi sbocchi nel parco attaccanti di Mandorlini. Per lui c'è tanta Serie B ad attenderlo. Lo vogliono Ternana, Carpi, Spezia e Padova. Troverà una sistemazione gradita pure Gepy Pugliese, svincolato e pronto a firmare per il Bari, la sua squadra del cuore.
Alessandro De Pietro

FONTE: LArena.it


29 Agosto +   -   =
IL VERONA SEGUE ITURBE, centrocampista classe '93 paraguaiano naturalizzato argentino del PORTO, sul quale anche INTER e GENOA hanno messo gli occhi

CACCIA AL TERZINO SINISTRO, con AGOSTINI out ed ALBERTAZZI in forse la fascia sinistra della difesa è un nervo scoperto ecco perchè il diesse scaligero è alla disperata ricerca di un rinforzo da quella parte: Dopo BRIVIO, AVELAR e RUBIN il nome nuovo sarebbe ELDERSON, nigeriano dello SPORTING BRAGA, in scadenza nel giugno del prossimo anno coi portoghesi

LA FIORENTINA ANCORA ALLA FINESTRA PER JORGINHO, se partisse LJAJIC il fresco contante verrebbe reinvestito su un portiere ed un vice-PIZARRO che vedrebbe nel regista brasiliano di scuola HELLAS il più papabile

IL CARPI CHIEDE UN PAIO DI PEDINE ALL'HELLAS si tratterebbe di Paolo GROSSI centrocampista classe '85 ed il più esperto 33enne Alessandro SGRIGNA, nuovi sviluppi nel breve volgere di qualche ora...

BLITZ DI MERCATO DELLA NOCERINA che si assicura ufficialmente le prestazioni sportive per la prossima stagione di Kris JOGAN attaccante sloveno classe '91 che ha militava nella Primavera scaligera e aveva sin qui giocato due partite con la Nazionale Under-21 del suo Paese segnando una rete...

...SOLO OGGI LA NOTIZIA DELLO SVINCOLO DI MANUEL MANCINI che è ora libero e (molto) corteggiato in Serie B ma abbastanza incredibilmente anche dalla Bundesliga con BAYERN MONACO fresco vincitore della Coppa Campioni e SCHALKE 04 su tutti!

L'HELLAS VERONA A CEDUTO IN PRESTITO SPEZZANI, 21enne che nella passata stagione ha giocato prima col MODENA e poi col MANTOVA, il centrocampista ritroverà la Lega Pro con la PRO VERCELLI...

UFFICIALE IL PRESTITO DI DE VITA, attaccante-trequartista classe '94 della Primavera, al PAVIA in Lega Pro Seconda Divisione

RINFORZO PER LA PRIMAVERA, dal BENEVENTO arriva in prestito Pasquale CRISCI difensore classe '95 che solo a Gennaio scorso era arrivato in Campania dal GROSSETO

FINALMENTE LONGO! Si è concluso, con l'arrivo in prestito del giovane centravanti dell'INTER e dell'Under 21 azzurra, una delle più 'appassionanti' telenovelas del mercato di Serie A 2013-2014: Il VERONA ha superato la concorrenza del LIVORNO grazie alla costanza della dirigenza scaligera e (sopratutto) alla volontà del giocatore che non ha mai avuto dubbi su quale fosse stata la sua destinazione finale e su twitter ha immediatamente commentato 'E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta'...

IN USCITA ESPOSITO che da un po' è seguito dalla SALERNITANA; Gennaro va in scadenza nel 2015...


NOTIZIE UFFICIALI
UFFICIALE - Nocerina, arriva in prestito Jogan dal Verona
29.08.2013 19:42 di Luca ESPOSITO
L’A.S.G. Nocerina ha formalizzato l’acquisto di Kris Jogan, calciatore sloveno classe ’91, che ha collezionato due presenze ed un gol nella Nazionale slovena under 21.
L’attaccante, che arriva in prestito dal Verona, si è già aggregato al gruppo ed ha iniziato la preparazione con i compagni in vista dell’imminente inizio del campionato.

FONTE: TuttoLegaPro.com


ALTRE NOTIZIE
Verona, Gemmi: "Felici di Toni. Mercato? Lavoriamo su più fronti"
29.08.2013 22.52 di Marco Frattino
Presente negli studi di Sportitalia in occasione della trasmissione Aspettando Calciomercato, il Responsabile Area Scouting dell'Hellas Verona Roberto Gemmi ha parlato del club scaligero: "Vogliamo dare a Mandorlini le risorse necessarie per disputare un buon campionato, stiamo lavorando su più fronti e capire come muoverci entro la fine del mercato. Toni? Siamo felici del suo impatto, è un grande campione e l'ha dimostrato nel corso della sua lunga e importante carriera".

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Verona, sondaggio del Carpi per Grossi e Sgrigna
29.08.2013 22.40 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Fonte: Raffaella Bon
Sondaggio del Carpi per due calciatori di proprietà dell'Hellas Verona intercettato da Tuttomercatoweb.com. Il club emiliano è interessato al centrocampista classe '85 Paolo Grossi e all'attaccante ex Torino Alessandro Sgrigna (33). Attesi sviluppi nella giornata di domani.

SERIE A
Verona, biennale per Rafael Marques: domani le visite mediche
29.08.2013 21.58 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Operazione definita: Rafael Marques è un nuovo calciatore dell'Hellas Verona. Il difensore classe '83 sarà domani in Italia per sostenere le visite mediche col suo nuovo club. Ex Atletico Mineiro, il giocatore - rivela Sky - sottoscriverà un contratto biennale con la società di patron Setti.

LEGA PRO
Sull'ex Verona Mancini diversi club di Lega Pro
29.08.2013 17.44 di Luca Esposito
Fonte: TuttoSalernitana.com
Manuel Mancini è uno dei calciatori più ambiti sul mercato degli svincolati, dove è finito da poco meno di 24 ore. E' di ieri, infatti, la notizia della rescissione con il Verona e sul centrocampista capitolino sono piovute subito altre squadre che fino a qualche giorno fa non mostravano grosso interesse, intimorite forse dalla trattativa da intavolare con gli scaligeri che ne possedevano il cartellino. Da qualche ora si registra l'interesse da parte di due squadre di Serie B che potrebbero convincere Mancini ad accettare la cadetteria con un anno di anticipo rispetto al biennale che possono proporre Salernitana e Benevento. Senza dimenticare che Bayern Monaco e Schalke 04 sono alternative all'estero che intrigano il calciatore.

SERIE A
ATAHOTEL EXECUTIVE - Anche l'Hellas Verona su Rubin
29.08.2013 13.22 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Nuova pretendente nella corsa a Matteo Rubin, esterno sinistro del Siena. L'Hellas Verona avrebbe manifestato il proprio interesse per il giocatore, già cercato da Sassuolo e Sampdoria nelle scorse settimane.

SERIE A
Verona, tre nomi in Brasile per Sogliano e un'idea rumena per la difesa
29.08.2013 11.20 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Rafael Marques è sempre più vicino al Verona: lo scrive oggi Il Corriere di Verona, che spiega come i gialloblù abbiano incontrato la dirigenza dell'Atletico Mineiro per dare una svolta alla trattativa. La pista alternativa è Leo del Cruzeiro, per il quale partirebbe l'assalto in caso di no del Galo per Marques. C'è anche una terza via: Ronaldo Alves dell'Internacional, giovane di prospettiva ma di minor esperienza. Inoltre, dalla Romania, rimbalza il nome di Dragos Grigore della Dinamo Bucarest, che costa 700mila euro circa.

LEGA PRO
Nocerina, in arrivo un giovane attaccante dal Verona
29.08.2013 11.16 di Luca Esposito
Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di TuttoNocerina.com, la Nocerina è vicina a chiudere l'acquisto della punta centrale, classe '91, Kris Jogan. L'attaccante sloveno, che ha giocato due partite e segnato un gol con la Nazionale Under-21 del suo Paese, arriverà in prestito dall' Hellas Verona.

SERIE B
ATAHOTEL EXECUTIVE - Reggina, in giornata incontro per Albertazzi
29.08.2013 10.37 di Gianluigi Longari Twitter: @Glongari
Non si ferma la corsa a Michelangelo Albertazzi. Il difensore dell'Hellas Verona in comproprietà con il Milan, protagonista di una partita di grande livello all'esordio in campionato proprio contro i rossoneri, è stato richiesto da parte della Reggina. In giornata è poi atteso un incontro tra l'entourage del giocatore ed il presidente dei calabresi Lillo Foti.

SERIE A
Fiorentina, per il ruolo di vice-Pizarro corsa a due tra Marrone e Jorginho
29.08.2013 09.16 di Pietro Lazzerini
Alla ricerca del vice-Pizarro. E' questo l'ultimo colpo che semrbano voler tentare i due uomini di mercato viola. In questo senso, arrivano conferme direttamente da Verona a proposito della trattativa per Jorginho. Per strapparlo all'Hellas servono almeno 4,5 milioni di euro, anche se Pradè e Macia stanno studiando un'operazione sulla base di 2 milioni di euro più la comproprietà di Marko Bakic. Anche Luca Marrone resta un obiettivo sensibile, ma i cattivi rapporti con la Juve e la richiesta bianconera di un acquisto in via definitiva per circa 10 milioni di euro, non collima con le idee di fine mercato gigliate. A riportarlo è La Nazione - Firenze.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


29.08.2013
Sogliano cerca Marques, Esposito alla Salernitana
Sera tardi in Brasile, notte fonda in Italia. Il fuso orario di mezzo. Sean Sogliano lavora senza pausa, su più piste. Quella che porta a Rafael Marques Pinto dell'Atletico Mineiro, ma non solo. Meglio cautelarsi con altre opzioni. Come Lèo del Cruzeiro e Ronaldo dell'Internacional di Porto Alegre. Sogliano ragiona così, con una prima carta da giocarsi ma con le successive subito a portata di mano. Quasi trent'anni Marques, venticinque Lèo, ventiquattro Ronaldo. Marques va in scadenza a fine anno, ha esperienza e qualità giuste.

Decisive le prossime ore, di certo Sogliano non vuole tornare a casa a mani vuote. Non solo pensieri in difesa però, in Portogallo si fa un gran parlare di un talento cristallino, esterno offensivo paraguaiano del Porto naturalizzato argentino, compagno per i primi cinque mesi dell'anno di Ezequiel Cirigliano al River Plate. Lo conosce molto bene Pedro Troglio, l'ex del Verona ai tempi anche di Caniggia che fece debuttare Iturbe a sedici anni appena con la maglia del Cerro Porteno. Non c'è solo l'Hellas su Iturbe, ma Sogliano vigila con attenzione. La priorità assoluta resta in ogni caso il difensore centrale, senza trascurare il mercato della fascia sinistra dove qualcuno potrebbe anche arrivare anche se la prova di Albertazzi sabato contro il Milan qualche parametro l'ha cambiato nonostante il pressing deciso della Reggina.

Sogliano ha puntato Matteo Rubin del Siena, uno capace di adattarsi con relativa facilità sia in una difesa a quattro che in un 3-5-2 che certamente Mandorlini prima o poi rispolvererà, dopo la parentesi di Tim Cup a Palermo. Qualcosa si muove anche in uscita, dopo tanti tentativi. Gennaro Esposito, legato all'Hellas per altri due anni, è già stato prestato alla Salernitana. Il Verona pagherà parte dell'ingaggio (molto alto) del regista arrivato dal Gallipoli nell'era di Nereo Bonato. Parcheggiati restano ancora Russo, Cangi e Mancini.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


LE INTERVISTE
Sportitalia - Schira: "Rubin vicino al Verona, ma Hallfredsson non rinnova. Merkel verso il Paok. Belfodil-Rescaldani volata Sassuolo"
29.08.2013 22:40 di Alfredo Pelizza
Panoramica di mercato da parte di Nicolò Schira durante Aspettando il Calciomercato su Sportitalia: "Per la fascia sinistra dell'Hellas Verona la prima scelta si chiama Danilo Avelar, ma Cellino non intende privarsene. Per l'esterno era pronto un triennale da 500mila euro, tuttavia i sardi hanno detto no alla proposta di un prestito oneroso con diritto di riscatto da parte degli scaligeri. Così nelle ultime ore sono stati riallacciati i contatti col Siena per Matteo Rubin. Difficile il rinnovo di contratto con gli scaligeri da parte di Emil Hallfredsson. L'islandese è a scadenza nel 2014 e potrebbe approdare all'estero, dove vanta diversi estimatori...

PRIMO PIANO
ESCLUSIVA TB - Avellino, tentativo per Ragatzu
29.08.2013 18:00 di Alfredo Pelizza
L'Avellino ci prova per il talentuoso attaccante Daniele Ragatzu dell'Hellas Verona, ma per il classe '91 - secondo quanto raccolto da Nicolò Schira - difficile che gli scaligeri decidano di cedere il giocatore in prestito.

CALCIOMERCATO
Cittadella, su Biraghi c'è il Catania
29.08.2013 16:20 di Edoardo Repetto
Fonte: Gazzetta dello Sport
Secondo Gazzetta.it, il Catania è alla ricerca di rinforzi per Maran. Dunque il club etneo ha messo gli occhi su Cristiano Biraghi, esterno in comproprietà tra Inter e Cittadella, in passato seguito anche da Sampdoria, Livorno, Hellas Verona e Sassuolo.

FLASH NEWS
ESCLUSIVA - Il Verona ha l'accordo con Avelar, ma Cellino non lo cede
29.08.2013 01:55 di Alfredo Pelizza
L'Hellas Verona è alla ricerca di un laterale sinistro: la prima scelta degli scaligeri si chiama Danilo Avelar del Cagliari. I gialloblù - secondo quanto raccolto dal nostro Nicolò Schira - hanno proposto un prestito con diritto di riscatto. Per il giocatore pronto un triennale da 500mila euro netti all'anno, ma in serata il patron dei sardi Massimo Cellino ha stoppato la trattativa, dicendo no ai veronesi.

FONTE: TuttoB.com


28 Agosto +   -   =
SERIE A
Hellas Verona, Rafael Marques è sempre più vicino
28.08.2013 22.48 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Rafael Marques è sempre più vicino all'Hellas Verona. Secondo quanto riporta Sky, il ds Sogliano è attualmente in Brasile a trattare i dettagli per il trasferimento del giocatore dell'Atletico Mineiro.

SERIE A
Hellas Verona, Maidana o Marques in mezzo e due nomi come terzino
28.08.2013 13.44 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Il Corriere di Verona fa il punto sul mercato dell'Hellas Verona e spiega come il ds Sean Sogliano stia cercando ancora rinforzi per la difesa. Due nomi caldi per il centrale: Jonathan Maidana del River Plate e Rafael Marques dell'Atletico Mineiro. L'argentino è seguito da settimane e arriverebbe dalla stessa squadra di Cirigliano: dura, più facile arrivare al trentenne brasiliano che costa poco meno di mezzo milione di euro. Poi un terzino: Davide Brivio dell'Atalanta o Matteo Rubin del Siena.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


PRIMO PIANO
Reggina, ancora pressing su Albertazzi
28.08.2013 13:00 di Mario Petillo
Sceso in campo con l'Hellas Verona contro il Milan Albertazzi continua a essere un obiettivo di mercato della Reggina. L'esterno di difesa ha ben figurato contro l'attacco rossonero, ma l'opzione calabra gli permettere di avere non solo più partite da giocare, per la maggior lunghezza del campionato cadetto, ma anche una maggior sicurezza del posto da titolare. A Verona, infatti, potrebbe essere chiuso da qualche acquisto di fine mercato. Il pressing della Reggina continua, secondo La Gazzetta dello Sport, e bisognerà attendere i prossimi giorni per capire la volontà dei veneti.

PRIMO PIANO
ESCLUSIVA TB - Per liberare Rubin, il Siena vuole Ragatzu
28.08.2013 01:50 di Alfredo Pelizza
Fonte: Nicolò Schira
L'Hellas Verona è in pressing per il terzino sinistro Matteo Rubin: per liberare il laterale ex Torino il diesse dei toscani Stefano Antonelli vuole - secondo quanto raccolto da Nicolò Schira - in contropartita il prestito del talentuoso attaccante, classe '91, Daniele Ragatzu.

FONTE: TuttoB.com


27 Agosto +   -   =
SERIE A
Verona, incontro in serata tra Sogliano e l'Atletico Mineiro per Marques
27.08.2013 21.12 di Marco Frattino
Il Verona lavora per potenziare la difesa e il ds Sogliano è in Brasile per chiudere qualche operazione. Come riporta Sky Sport il club scaligero incontrerà questa sera a Porto Alegre l'Atletico Mineiro per trattare il cartellino di Rafael Marques (29). Le alternative sono sempre brasiliane e rispondono al nome di Leo (25) del Cruzeiro e Ronaldo Alves (24) dell'Internacional.

SERIE A
Genoa, dal Portogallo: per Iturbe ci sono anche i Grifoni
27.08.2013 12.45 di Luca Bargellini Twitter: @barge82
Inter, Verona ma anche il Genoa. C'è pure il club ligure sulle tracce di Juan Iturbe, attaccante argentino del Porto. A riferire la notizia è il quotidiano Record che cita anche il West Ham come club interessato al giocatore al quale però continua a preferire Fabio Quagliarella della Juventus.

SERIE A
Verona, obiettivi in Sudamerica: non solo Maidana, c'è anche Marques
27.08.2013 10.31 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
La Gazzetta dello Sport parla oggi del mercato del Verona e spiega come il direttore sportivo Sean Sogliano sia a caccia di rinforzi per la difesa: il nome nuovo è Rafael Marques, classe 1983 che gioca in Brasile, con l'Atletico Mineiro. Adesso ha superato anche Jonathan Maidana del River Plate come quotazioni come centrale per la retroguardia, mentre sulla mancina c'è l'idea calda Matteo Rubin del Siena.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


26 Agosto +   -   =
NOMI NUOVI IN DIFESA, Al centro SOGLIANO sta visionando Rafael MARQUES, classe '83 che gioca in Brasile, con l'ATLETICO MINEIRO e che avrebbe superato MAIDANA, LEO (25enne del CRUZEIRO) e ALVES (24enne dell'INTERNACIONAL) nelle preferenze...

RAGATZU FA GOLA A MEZZA SERIE B ma per SOGLIANO è incedibile - ad affermarlo è Michele Criscitiello esperto di calciomercato di Sportitalia

PRIMAVERA ECCO ROK TANESKY esterno d'attacco sloveno classe '96 di grande prospetto (a quanto si sente) che ha già sostenuto il primo allenamento con la formazione giovanile scaligera...

ESTERNI DELLA DIFESA, oltre ai sudamericani MAIDANA e SANCHEZ (che lancia messaggi d'amore ai gialloblù) l'HELLAS guarderebbe anche al mercato in Italia ed in particolare in casa ATALANTA dove gioca BRIVIO (anche se MARINO, diesse dei bergamaschi, sembra chiudere la porta)...

...ED IN ATTESA DELL'UFFICIALIZZAZIONE DI LONGO SOGLIANO ingaggia due classe '96 dall'INTER per la Primavera scaligera, si tratta di Francis BOATENG (centrocampista ghanese) e Mihai-Alex MANOLACHE (difensore rumeno); la formula è quella del prestito...

SONDAGGIO HELLAS PER ZIEGLER terzino svizzero in uscita dalla JUVE: Per primo s'era mosso il TORINO senza incontrare però l'entusiasmo del giocatore (e poi mister VENTURA stà 'virando' verso un modulo a 3 in difesa che penalizzerebbe il bianconero), poi erano spuntate piste turche (GALATASARAY, FENERBAHCE e BESIKTAS) ma il calciatore vorrebbe la A anche a costo di far a meno delle gare europee, quindi sembrano rimaste in lizza SASSUOLO e VERONA (sopratutto dopo lo stop di AGOSTINI che verrà sottoposto ad intervento chirurgico) ma l'ingaggio sarebbe però proibitivo per l'HELLAS che non potrà avere il bianconero senza un aiuto economico dai piemontesi...

PER LA DIFESA spunta il nome di Bruno UVINI, brasiliano classe '91 di proprietà NAPOLI che nella passata stagione ha giocato in prestito al SIENA; su di lui si starebbe muovendo anche il CHIEVO...

SOGLIANO HA TROVATO IN SUDAMERICA IL DIFENSORE CHE CERCAVA? Sì! Secondo la Gazzeta dello Sport i tratterebbe di Jonathan MAIDANA 28enne centrale di gran stazza in forza al RIVER PLATE, nelle prossime ore ne sapremo di più...


NOTIZIE UFFICIALI
UFFICIALE: un nuovo centrocampista per la Pro Vercelli
26.08.2013 23:44 di Valeria DEBBIA
La Pro Vercelli ha acquistato a titolo temporaneo dall’Hellas Verona il centrocampista classe ’92 Mattia Spezzani. Il giocatore nell’ultima stagione ha militato nel Modena e nella seconda parte del campionato in Lega Pro nel Mantova.

FONTE: TuttoLegaPro.com


LEGA PRO
UFFICIALE: Pavia, arriva De Vita in prestito
26.08.2013 18.20 di Tommaso Maschio
Fonte: Paviacalcio.it
L'A.C. Pavia comunica di aver raggiunto in data odierna un accordo per le prestazioni sportive del giocatore Pasquale De Vita, attaccante-trequartista classe 1994, in compartecipazione fra Hellas Verona e Atalanta. De Vita arriva alla società di via Alzaia con la formula del prestito.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Sartori su Uvini: "Decisione nelle prossime ore"
26.08.2013 12.07 di Simone Bernabei
Il nome di Bruno Uvini è accostato da oramai diversi giorni al Chievo Verona. Per gli ultimi aggiornamenti sulla situazione del difensore brasiliano, la redazione di TuttoMercatoWeb.com ha contattato in esclusiva l'uomo mercato clivense Giovanni Sartori: "La situazione relativa a Bruno Uvini verrà definita presto. Mi spiego meglio: assieme al tecnico Sannino stiamo valutando se fare o meno un ulteriore acquisto nel reparto difensivo. Una volta presa questa decisione, valuteremo i nomi. Uvini è un giocatore che conosciamo molto bene, e se decidessimo di acquistare un difensore il suo è uno dei nomi papabili. E' comunque questione di poche ore, presto decideremo".

RASSEGNA STAMPA
Chievo, ad un passo l'arrivo in prestito di Bruno Uvini
26.08.2013 08.49 di Pietro Lazzerini
Fonte: Tuttosport
Bruno Uvini è ad un passo da vestire la maglia del Chievo Verona. Accordo vicino tra il club veneto ed il Napoli con il difensore che potrebbe lasciare la Campania in prestito con diritto di riscatto. I primi giorni di questa settimana saranno decisivi per il buon esito della trattativa. A riportarlo è Tuttosport.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Porto, su Iturbe c'è il Verona
25.08.2013 20.44 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Non solo l'Inter su Juan Iturbe del Porto. Il centrocampista è un'idea del Verona, ci sono stati dei contatti con chi cura gli interessi del giocatore e la pista potrebbe prendere piede nei prossimi giorni. L'ipotesi Hellas sembra al momento più percorribile rispetto all'Inter, uno scenario possibile magari a fine mercato. I contatti ci sono, Iturbe piace al ds Sogliano che gode di ottimi rapporti con chi si occupa della gestione del cartellino. Ed è un possibile rinforzo per il Verona...

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


lunedì, agosto 26th, 2013 | Posted by Daniele Andronaco
Calciomercato Reggina, spunta una pista brasiliana per il reparto avanzato
CALCIOMERCATO REGGINA / REGGIO CALABRIA – La Reggina potrebbe pescare in Brasile per regalare un altro attaccante a mister Atzori. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, la società calabrese sta trattando Willian José, punta 21enne del Santos e della nazionale Under 20. Per quanto riguarda la difesa, invece, si sarebbe complicata la pista Albertazzi dopo la buona prova fornita con la maglia del Verona nella prima di campionato contro il Milan.

FONTE: SerieBNews.com


25 Agosto +   -   =
domenica 25 agosto 2013
Calciomercato Hellas Verona-Catania: testa a testa per Ntep
Il centrocampista dell'Auxerre è nel radar delle due società

VERONA - Paul Georges Ntep de Madiba. Ecco qui il nome, anzi i tanti nomi, che attirano sia l'Hellas Verona che il Catania. E' un testa a testa di mercato perchè entrambi i club hanno messo gli occhi sul classe 1992 di proprietà dell'Auxerre, club che milita nella Ligue 2. Il Catania è sulle tracce del giocatore, il Verona invece l'ha seguito a lungo. Negli ultimi giorni di mercato può succedere di tutto tra sorpassi e controsorpassi per il giovane nato in Camerun.

FONTE: CorriereDelloSport.it


23 Agosto +   -   =
LEGA PRO
Salernitana, gran colpo: dal Verona arriva Esposito
23.08.2013 18.25 di Luca Esposito
La Salernitana, club di Prima Divisione, ha definito, secondo indiscrezioni raccolte dai colleghi di TuttoLegaPro.com, l'ingaggio (in compartecipazione) dall'Hellas Verona del regista di centrocampo Gennaro Esposito. 28 anni, il calciatore napoletano vanta già diversi campionati di Prima Divisione e impreziosirà il reparto mediano dei granata.

SERIE A
Fiorentina, se parte Ljajic assalto a Jorginho e ad un portiere
23.08.2013 11.05 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport spiega che, in caso di partenza di Adem Ljajic, la Fiorentina investirebbe subito il cash sul mercato: nel mirino un portiere, visto che Neto non offre le garanzie necessarie ai viola, ed un vice-Pizarro. Il nome più caldo è Jorginho del Verona, nome caldissimo per il mercato gigliato e per la mediana della Fiorentina.

SERIE A
TMW - Siena, il Catania ed il Verona puntano Valiani
23.08.2013 10.51 di Gianluigi Longari Twitter: @Glongari
Fonte: @RaffaellaBon
Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, il centrocampista del Siena Francesco Valiani potrebbe fare ritorno in serie A nel campionato che sta per prendere il via. Il calciatore piace infatti sia al Catania che al Verona e potrebbe dunque rimpolpare il reparto mediano di una di queste due società.

SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Carpi, concorrenza a Reggina e Cesena per Albertazzi
23.08.2013 09.38 di Gianluca Losco Twitter: @MrLosco
Aumentano a vista d'occhio le pretendenti di Serie B per Michelangelo Albertazzi, difensore in forza al Verona in comproprietà con il Milan. Qualche giorno fa abbiamo parlato dell'interesse di Reggina e Cesena, adesso, sempre stando alle indiscrezioni di TuttoMercatoweb, sulle tracce del giocatore ci sarebbe anche il neopromosso Carpi.

SERIE B
Cittadella, ag. Biraghi: "Livorno e Verona? Abbiamo parlato con una delle due"
23.08.2013 00.08 di Antonio Gaito Twitter: @antonio_gaito
Contattato dalla redazione di Sportitalia, l'agente del difensore del Cittadella Cristiano Biraghi, Mario Giufredi, ha commentato i rumors su un interessamento di Livorno Sassuolo e Verona per il suo assistito: "Il Sassuolo è da escludere, ma con una delle altre due ci abbiamo parlato oggi ed è molto avanti nella trattativa".

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


22 Agosto +   -   =
SERIE B
Palermo, Perinetti: "Hernandez? Ogni ora si avvicina la sua permanenza"
22.08.2013 23.28 di Antonio Gaito Twitter: @antonio_gaito
Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Palermo, ospite negli studi di Sportitalia per Speciale Calciomercato ha parlato della situazione dei rosanero: "I centrocampisti sono quasi tutti fuori, ma cercheremo di fare il massimo. Le premesse sono buone, l'abbiamo visto con il Verona anche se non siamo riusciti a passare. Il gruppo è ottimo, ma molte squadre sono attrezzate in B e sarà sicuramente molto dura. In particolare ci sono 5-6 squadre pronte a vincere ed il campionato cadetto è sempre stato molto duro, poi la nostra presenza ha stimolato altre a rinforzarsi di più. Hernandez? Pensa al mondiale e quindi la A potrebbe favorirlo, ma ogni ora che passa lo avvicina alla permanenza. E' una operazione complessa e poi noi dobbiamo trovare il sostituto. Cacìa? E' un ottimo giocatore, ma credo che voglia giocarsi le sue carte nella massima serie".

ALTRE NOTIZIE
Verona, ag. Cacia: "Vuole giocarsi le sue carte in serie A"
22.08.2013 15.38 di Chiara Biondini
Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile interessamento del Latina nei confronti del bomber del Verona, Daniele Cacia. Una notizia che l'agente del giocatore, Francesco Romano, smentisce categoricamente ai microfoni di TuttoLatina.com: "Daniele resta al Verona, vuole giocarsi le sue carte in serie A dopo tutto quello che ha fatto nelle passate stagioni. Credo che per una società neopromossa, sia difficile anche a livello economico poter intavolare una trattativa con Cacia".

Fuori dai giochi anche il Palermo, che la scorsa settimana sembrava sulle tracce del centravanti: "A meno di clamorosi colpi di scena, non tornerà in B, neanche in una piazza come quella di Palermo".

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Ag.Jorginho: "Col Milan solo contatti, sabato vince il Verona"
22.08.2013 12.30 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Un'idea di qualche mese fa, qualche contatto con Ariedo Braida ma poi nulla di fatto. Il Milan in questa finestra di mercato ha seguito con attenzione il centrocampista del Verona, Jorginho. E sabato il brasiliano sfiderà proprio i rossoneri, perché è ancora un giocatore del Verona. "Ma non è una partita particolare", dice a TuttoMercatoWeb.com il suo agente, Joao Santos.

Quanto è stato vicino al Milan?
"Ci sono stati dei contatti, è vero. Ma il Milan non ha mai fatto una trattativa con l'Hellas Verona. Solo contatti, ma mai niente di concreto".

Un motivo in più per fare bene contro i rossoneri.
"Jorginho farà bene non solo per il Milan, ma per tutte le squadre che lo seguono e lo hanno seguito. Ha voglia di giocare bene, prima di tutto per il Verona. E poi per farsi vedere da chi lo segue con attenzione. E sabato mi aspetto che l'Hellas vinca la partita contro il Milan".

Fiorentina ipotesi percorribile?
"Difficile, mancano dieci giorni. Chiaro, da qui al 2 settembre può succedere di tutto. Ma Pradè non mi ha mai chiamato per Jorginho e il Verona non mi ha detto niente. Per chi fa mercato è impossibile escludere acquisti o cessioni, magari domani chiama Ancelotti e Jorginho va al Real Madrid... la partita contro il Milan sarà una bella vetrina, importante".

A difendere la porta ci sarà Rafael.
"Ha portato il Verona in serie A insieme al resto della squadra. È una bella partita, speciale, perché tutto il Brasile ascolterà il suo nome".

Da un portiere all'altro: Rubinho, terzo della Juve.
"Ha rinnovato l'altra volta per un anno. Si trova bene alla Juventus, può rimanere tanti anni in bianconero".

Consigli per gli acquisti: un nome dal Brasile?
"Lucas Evangelista, un attaccante molto veloce del San Paolo. Ne sentirete parlare".

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Livorno, Sassuolo e Verona: le neopromosse su Biraghi
22.08.2013 10.24 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Fonte: di Raffaella Bon
Cristiano Biraghi è uno dei baby gioielli di casa Inter: in comproprietà tra la formazione nerazzurra ed il Cittadella, dove milita adesso, il calciatore fa gola a molte in Serie A. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, le tre neo-promosse nella massima serie, Livorno, Sassuolo e Verona, sarebbero interessate a Biraghi.

RASSEGNA STAMPA
Verona, valzer di bomber in vista: Sogliano pensa a Kozak
22.08.2013 08.49 di Pietro Lazzerini
Fonte: Tuttosport
Molte ipotesi per l'attacco dell'Hellas Verona che nei prossimi giorni potrebbe vivere un vero e proprio valzer delle punte. Daniele Cacia infatti, nonostante sia uno dei pallini di Mandorlini, non ha ancora rinnovato il suo contratto e a Palermo lo vorrebbero nel caso in cui partisse Abel Hernandez. Se questo affare prendesse quota, allora i gialloblu dovrebbero pensare subito ad un'alternativa per non perdere qualità e quantità in attacco, con l'ultima idea del ds Sogliano che risponderebbe al nome del bomber della Lazio Libor Kozak. A riportarlo è Tuttosport.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


PRIMO PIANO
Criscitiello: "Mezza Serie B su Ragatzu, ma per Sogliano è incedibile"
22.08.2013 12:00 di Alfredo Pelizza
Michele Criscitiello su Sportitalia ha parlato del futuro di Daniele Ragatzu: "L'attaccante dell'Hellas Verona fa gola a mezza Serie B, ma per il diesse Sogliano è assolutamente incedibile".

FONTE: TuttoB.com


22.08.2013
Riflettori su Brivio In partenza Albertazzi
TEMPO DI MERCATO. La Reggina non molla la presa sul terzino
Sogliano pensa all'esterno dell'Atalanta per la fascia ma la società nerazzurra vuole «monetizzare»

Davide Brivio è un vecchio pallino del Verona. Piace a Sogliano e a Mandorlini. Un anno fa era uno dei grandi obiettivi per la fascia sinistra, quella che non ha mai trovato vera pace se non con l'arrivo di Agostini a gennaio. La Serie A dell'Atalanta l'estate scorsa ebbe la meglio, là dove Brivio è anche cresciuto e incrociato di sfuggita Mandorlini nella parentesi del mister a Bergamo. Uno alle giovanili, l'altro già in prima squadra. L'idea è tornata di moda, ma non è facile da realizzare. Per tante ragioni. La formula, intanto. Il Verona ha chiesto il prestito, l'Atalanta ha risposto picche e rilanciato. Perché il giocatore sarebbe anche cedibile, chiuso a sinistra da Del Grosso e quindi non certo una primissima scelta di Stefano Colantuono. Il problema vero però è un altro, ben più pesante. L'Atalanta ha acquistato Brivio dal Lecce per una cifra molto vicina ai due milioni e mezzo di euro e il ragazzo partirebbe solo ed esclusivamente ad una cifra simile, senza alcuna voglia di creare una minusvalenza e perderci del denaro. Il direttore sportivo,

Pierpaolo Marino, non vuol sentir parlare di ipotesi troppo differenti. La classica via di mezzo potrebbe essere il ricorso alla comproprietà a poco più di un milione, ma per il Verona la musica non sarebbe tanto diversa. Se si fa alle condizioni di Sogliano bene, altrimenti saluti e baci. Il Verona è rimasto coerente e fermo in situazioni ben più intricate, figurarsi adesso e con un mercato europeo che l'Hellas continua a vivisezionare da cima a fondo. Per avere la firma di Brivio il campo è molto ristretto. Tantomeno vale la voce che radiomercato ha captato timidamente negli ultimi giorni, inserendo nel paniere un Hallfredsson per cui il Verona non ha invece ricevuto dall'Atalanta una telefonata che sia una. La corsia mancina è sempre molto movimentata anche per la volontà della Reggina di avere Michelangelo Albertazzi, ma questa è un'altra storia anche se presto potrebbe diventare molto attuale.

Brivio non è un discorso chiuso, certo è che se le posizioni restano così distanti le due parti non potranno che salutarsi e allontanarsi definitivamente. L'Atalanta non ne farebbe un dramma, ma il Verona nemmeno. Sogliano ieri è rimasto a Verona, ha seguito l'allenamento di Peschiera del Garda, ha lavorato come sempre sul mercato ma ha avuto occhi soprattutto sulla squadra. Troppo vicino il Milan, troppo importante partire bene. Il campo viene prima, almeno nel fine settimana.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


21 Agosto +   -   =
SERIE A
Hellas Verona, preso il talento slovacco Taneski
21.08.2013 21.32 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Arrivo di prospettiva per il Verona che ha messo sotto contratto lo sloveno Rok Taneski. Puó giocare attaccante esterno o seconda punta, è un classe '96 e ha già giocato nelle nazionali giovanili slovene. È arrivata la firma con il Verona e oggi era giá al lavoro con la Primavera, si legge su Gianluca Di Marzio.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


21.08.2013
Sogni sudamericani. Intanto c'è Longo
MERCATO. Per la difesa la società ha inseguito Cléber prima che scegliesse il Corinthians ed ora punta Nico Sanchez
Ufficializzato l'arrivo dell'attaccante in prestito dall'Inter: si è già allenato con la squadra a Peschiera

Sogni sudamericani. Qualcuno impossibile da raggiungere, altri sfiorati. Il mercato è fatto soprattutto di colpi mancati per un attimo. Un esempio? L'Hellas ha inseguito fino quasi a prenderlo uno come Cléber, quotatissimo difensore brasiliano del Ponte Preta che sarebbe stato il perfetto completamento del cerchio fra i centrali. Un acquisto da maestri, in cui il Verona ha creduto fino a quando Cléber ha firmato per il Corinthians. Peccato. Là dietro qualcosa deve arrivare, l'Hellas lo sa bene. Sean Sogliano prima di salire sul volo per Valencia per l'amichevole col Levante non ha escluso Nico Sanchez, in scadenza col Godoy Cruz dove non sta giocando proprio per fare pressione sul suo club e raggiungere l'Europa.

«Mi piacerebbe giocare nel Verona», l'ammissione di Sanchez, ventisettenne colosso di 187 centimetri in passato anche al River Plate, quando Cirigliano muoveva i primi passi coi grandi. Sogliano ieri sera è rimasto davanti alla tv. Impossibile perdersi il Milan. La giornata d'altronde era stata prolifica, con l'ufficialità del prestito di Samuele Longo che oggi pomeriggio alle 14.30 verrà presentato a Peschiera. Bastano gli attaccanti là davanti? La risposta fra qualche giorno. Gli spifferi di mercato che stuzzicano il Verona sono tanti, indipendentemente da tutto.

Sogliano ha allontanato l'affascinante prospettiva di avere Nicolas Castillo, protagonista col Cile agli ultimi Mondiali Under 20 e in patria con l'Universidad Catolica, che per il suo bomber chiede qualcosa come otto milioni di euro. Cifra improponibile ed ipotesi da allontanare in fretta, pur se a malincuore, anche se al Verona si affiancasse il Napoli nella corsa al cartellino di uno che in Cile chiamano già Zlatan, un Ibrahimovic delle Ande che fa gola a molti ma che rimane inarrivabile per i tetti dell'Hellas.

Il mercato è fatto di anche di conferme e smentite. Come quelle arrivate in serata da Pierpaolo Marino, diesse dell'Atalanta, per un possibile approdo a Bergamo di Emil Hallfredsson, giocatore che piace effettivamente all'allenatore Stefano Colantuono ma da sempre ritenuto pedina troppo importante pure dall'Hellas. Mai dire mai comunque, soprattutto negli ultimi giorni. Il ritmo sale, soprattutto attorno a chi è all'ultimo anno di contratto. Come Hallfredsson. E come Cacia, in prima fila fra i candidati a Palermo alla successione di Hernandez, sempre molto tentato da una Serie A che lo chiama una volta dalla Roma giallorossa e un minuto dopo da Catania. «Vero, Cacia piace al Palermo», ha ammesso Francesco Romano, agente del superbomber in attesa di rinnovo. In attesa della prossima puntata.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


20 Agosto +   -   =
RAGATZU? Dichiarato incedibile dal VERONA secondo l'esperto di mercato Schira di Sportitalia: Vero o no rimane il fatto che l'ex CAGLIARI ha fatto vedere una crescita costante da quando è arrivato e tra il mandarlo in una qualunque squadra cadetta per farlo giocare magari a sprazzi o tenerlo in casa 'rischiandolo' in qualche partita di Serie A (dove Daniele ha esordito giovanissimo), la società è per il momento più propensa a questa seconda ipotesi tantopiù che il 4-3-3 che penalizzerebbe il giocatore potrebbe venire spesso cambiato in un modulo con linea mediana a 5 a seconda delle caratteristiche dell'avversario... In ogni caso il mercato è ancora lungo e tante (tantissime) mosse si fanno proprio nelle ore finali


Ufficiale: Samuele Longo in gialloblù
Postata il 20/08/2013 alle ore 16:00
VERONA - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo dalla società FC Internazionale, le prestazioni sportive del calciatore Samuele Longo. L'attaccante, classe 1992, giocherà in gialloblù con la maglia numero 7 e alle ore 18 di martedì 20 agosto sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra.
Ufficio Stampa

FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
Atalanta, Marino: "Brivio? Il Verona l'ha chiesto, ma non sarà ceduto"
20.08.2013 23.28 di Antonio Gaito Twitter: @antonio_gaito
Contattato dalla redazione di Sportitalia per lo Speciale Calciomercato, il direttore generale dell'Atalanta Pierpaolo Marino ha commentato i rumors su un assalto del Verona per Davide Brivio: "Il Verona l'ha chiesto, ma non c'è ancora una trattativa ed è difficile che il giocatore sia ceduto".

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Napoli, su Uvini c'è in pole il Chievo
20.08.2013 18.48 di Antonio Gaito Twitter: @antonio_gaito
Fonte: Luca Bargellini
Bruno Uvini nei prossimi giorni dirà addio al Napoli per poter giocare con maggiore continuità. Il talentuoso difensore brasiliano è seguito dal Chievo Verona che, al momento - secondo quanto raccolto da Tmw - è in vantaggio su Hellas Verona e Dinamo Zagabria.

ALTRE NOTIZIE
Verona, Longo esulta su Twitter per il trasferimento
20.08.2013 16.40 di Alessandra Stefanelli
Alla fine l'ha spuntata Samuele Longo. L'attaccante scuola Inter ha spinto fin dall'inizio del mercato per il trasferimento al Verona, mentre la società nerazzurra preferiva spedirlo al Livorno insieme ad Alfred Duncan e Ibrahima Mbaye. Oggi è arrivata l'ufficialità del suo trasferimento in Veneto, commentato così su Twitter dal calciatore: "E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta".

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Nicolas Sanchez chiama l'Italia: "Verona mi piace"
20.08.2013 15.13 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Un'idea per la difesa del Verona. Piace Nicolas Sanchez del Godoy Cruz, che aspetta la fine del mercato e non si allena con la società argentina. Se si allenasse, Sanchez dovrebbe poi restare al Godoy Cruz. Ma in accordo con i dirigenti ha deciso di aspettare la fine del mercato. "Il Verona? Mi piacerebbe giocare in Italia - dice il difensore argentino a TuttoMercatoWeb.com - stiamo parlando di un ambiente caldo, che mi ricorda la tifoseria del Chicago. Il mio agente - continua Sanchez - Vediamo cosa succede da qui alla fine del mercato. Il Godoy Cruz con me si è sempre comportato bene, può succedere di tutto".

SERIE A
Verona, per la fascia piace Brivio: trattativa con l'Atalanta
20.08.2013 12.19 di Gianluca Losco Twitter: @MrLosco
È finita la telenovela legata a Samuele Longo, con l'attaccante che approda al Verona in prestito secco. Dopo aver sistemato il reparto avanzato, il club veneto si concentra sulla fascia: come riportato da La Gazzetta dello Sport oltre a Maidana ci sarebbe un sondaggio anche per Davide Brivio. Il terzino potrebbe rientrare nell'operazione per Hallfredsson, centrocampista che piace molto alla società orobica.

SERIE A
Atalanta, chiesto Hallfredsson all'Hellas Verona
20.08.2013 00.05 di Tommaso Maschio
Secondo quanto rivelato da Gianluca Di Marzio nel corso di Speciale Calciomercato su Sky Sport l'Atalanta avrebbe messo gli occhi sul centrocampista dell'Hellas Verona Emil Hallfredsson. Gli orobici avrebbero infatti chiesto informazioni ai veneti sull'islandese che potrebbe rinforzare il reparto degli esterni a disposizione di Colantuono.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


20.08.2013
Finalmente Longo, ha vinto l'Hellas
TEMPO DI MERCATO. Si è conclusa la lunga trattativa tra Sogliano e i nerazzurri. Oggi le visite mediche poi in campo
Arriva in prestito secco il baby attaccante dell'Inter che ha rifiutato il Livorno per vestire il gialloblù

Le visite mediche stamattina, il campo oggi pomeriggio. Samuele Longo ha avuto quel che voleva, il Verona pure. Trattativa chiusa, l'Hellas dà ulteriore sostanza al suo attacco con un ragazzo futuribile come pochi in Italia ma utile anche per l'immediato. La parola fine alla questione l'ha messa come sempre Sean Sogliano, uscito soddisfatto ieri dopo l'incontro con i dirigenti dell'Inter. Anche se la storia avrà un'appendice ulteriore fra qualche mese, per uno come Longo d'altronde vale la pena non mollare la presa fino all'ultimo. La formula è per adesso quella del prestito secco, ma a gennaio Verona e Inter ne riparleranno. Magari Sogliano riuscirà a strappare un'opzione per il riscatto almeno della metà di un cartellino che fra qualche anno potrebbe valere molto. Longo viene da una stagione intensa all'Espanyol, chiusa in anticipo per un infortunio alla spalla destra subito nell'allenamento della mattina dell'8 aprile.

Molto considerato dal primo allenatore, Mauricio Pochettino, Longo era stato invece meno utilizzato da Marcelino Garcia Toral, il sostituto dell'attuale tecnico del Southampton. Trevigiano di Valdobbiadene, ventuno anni compiuti il 12 gennaio scorso, Longo è passato dagli Allievi Nazionali del Treviso alla Berretti dell'Inter prima di essere ceduto in prestito al Piacenza con due convocazioni anche in prima squadra. Longo venne aggregato anche ai campionissimi dell'Inter di Mourinho per poi fare le fortune della Primavera di Stramaccioni, che ha vinto tutto soprattutto grazie alle sue giocate da piccolo fenomeno. Il suo talento emerge nitido sotto porta e non solo, per la capacità di essere impiegato da prima punta ma anche da attaccante esterno, dotato anche dell'altruismo giusto e di un carattere forte. Lo dimostra il rifiuto continuo al Livorno, la prima opzione dell'Inter.

Emblematico il «no» di Genova di qualche settimana fa, quando il ragazzo mantenne le sue posizioni anche nel faccia a faccia con Aldo Spinelli, patron del Livorno, dicendo chiaro e tondo come il suo unico desiderio fosse quello di firmare per il Verona. Accontentato. Mandorlini abbraccia un giocatore giovane ma pronto, che all'Espanyol ha potuto farsi le ossa e sopportare la pressione di un campionato duro, il primo vero assaggio del calcio dei grandi. Uno di quelli da far maturare con calma insieme ai vari Bianchetti, Cirigliano, Sala e compagnia secondo un progetto scritto a tavolino e che sta prendendo piano piano forma. Longo può giocare insieme a uno fra Toni e Cacia nel 3-5-2, ovunque nel 4-3-3. Le qualità non mancano, la fiducia dell'Hellas neanche.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


CALCIOMERCATO
Palermo, movimenti in attacco
20.08.2013 11:20 di Massimiliano Di Cesare Twitter: @dicesareMax23
Fonte: alfredopedulla.com
In casa Palermo, nonstante la stagione sia già iniziata, seppur sfortunatamente con l’eliminazione dalla Coppa Italia, il Ds Perinetti continua a tenere sott’occhio la situazione del mercato. I maggiori movimenti si registrano in attacco, dove i rosanero vorrebbero portare in Sicilia Daniele Cacia, attaccante dell’Hellas Verona protagonista della promozione scaligera nella passata stagione. Il suo arrivo sembra condizionato alla partenza di un attaccante: il nome più gettonato è Abel Hernandez, il quale ha una richiesta importante da un club di Serie A come la Roma. Probabile, però, che Cacia possa arrivare a prescindere dalla partenza di un altro attaccante, anche perché ha il contratto in scadenza e soprattutto sarebbe chiuso in attacco da Toni e dal giovane Longo arrivato in prestito dall’Inter. Per quanto riguarda Hernandez, invece, il giocatore accetta volentieri le lusinghe del club capitolino, ed ora vorrebbe raggiungere i giallorossi, dato che ritorverebbe il suo mentore, Walter Sabatini, che lo portò in Italia. La formula con cui questa operazione potrebbe andare in porto è la comproprietà del giocatore, con qualche giovane Primavera di belle speranze che compia il viaggio verso la Sicilia: il tutto per una valutazione di 6 milioni di euro. Ancora piochi giorni alla fine del mercato: vedremo se questa trattativa si concretizzerà.

FONTE: TuttoB.com


GIOVANILI
20.08.13 / 10:16
MERCATO, QUATTRO NERAZZURRI CLASSE '96 IN PRESTITO
Sono stati depositati i documenti per il trasferimento di Boateng e Manolache al Verona, Maiorano e Boschi al Sassuolo

MILANO - F.C. Internazionale comunica che sono stati consegnati i documenti relativi ai prestiti di Francis Boateng (centrocampista ghanese nato il 27/6/1996) e Mihai-Alex Manolache (difensore rumeno nato il 1/7/1996) al Verona, e di Giuseppe Maiorano (centrocampista nato il 14/2/1996) e Enrico Boschi (attaccante nato il 17/8/1996) al Sassuolo.

FONTE: Inter.it


19 Agosto +   -   =
UFFICIALE L'ARRIVO DI ROMULO in prestito dalla FIORENTINA: Il jolly viola che non rientrava più nei piani di MONTELLA farà molto comodo al nuovo VERONA potendo giocare al meglio su tutto il lato destro del campo dalla difesa all'attacco passando per il centrocampo (anche da interno)


SERIE A
Verona, ag. Cacia: "Piace al Palermo, ma finché hanno Hernandez..."
19.08.2013 23.40 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Ai microfoni id Sportitalia l'agente di Daniele Cacia, Francesco Romano, conferma l'interesse del Palermo per il suo assistito, precisando che fino a quando i rosaneri avranno Hernandez la situazione non si sbloccherà.

SERIE B
Palermo, previsto incontro per Cacia
19.08.2013 21.40 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Con l'arrivo di Samuele Longo all'Hellas Verona in uscita dagli scaligeri c'è Daniele Cacia. Previsto per mercoledì un appuntamento fra l'agente del calciatore e il Palermo, alla ricerca di un rinforzo dopo un avvio deludente di stagione. Lo riporta TuttoB.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Verona, slitta a domani chiusura per Longo
19.08.2013 20.32 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Samuele Longo domani dovrebbe essere un giocatore del Verona. La trattativa, in verità, avrebbe potuto definirsi già in giornata ma ah subito un rallentamento sia per l'inserimento del Livorno sia per i dettagli dell'affare. Concorrenza battuta, il giocatore approderà agli scaligeri.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Juve, Ziegler: no alla Turchia per i mondiali. In 3 in lizza
19.08.2013 19.00 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Sassuolo, Torino, Verona. In rigoroso ordine alfabetico. Da una di queste si conoscerà la nuova squadra di Reto Ziegler. Accantonata, anche se non abbandonata, la pista turca. Sul giocatore c'era l'interesse di Galatasaray, Fenerbahçe e Besiktas ma la scelta fatta dal terzino è quella di rimanere in Serie A, anche a costo di non giocare le coppe europee. La volontà di Ziegler, infatti, è quella di giocare il mondiale che si disputerà a prossima estate e con la Svizzera che ha messo un piede e mezzo in Brasile l'ideale per convincere Ottmar Hitzfeld è quello di giocare in un campionato più competitivo come il nostro. L'altra discriminante importante per la collocazione del giocatore è il modulo di gioco. Se Ventura dovesse insistere con il modulo a 3 dietro i granata rischierebbero di essere tagliati fuori dalla corsa al giocatore, lasciando in vantaggio Sassuolo e Verona. Ad oggi l'ipotesi che si fa più concreta è quella di un trasferimento del giocatore in prestito, con eventuale diritto di riscatto.

SERIE A
Verona, preso Longo dall'Inter: domani la presentazione
19.08.2013 17.45 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Ve lo avevamo anticipato qualche ora fa, adesso arrivano conferme: l'Hellas Verona ha definito già in giornata l'acquisto dall'Inter del giovane attaccante Samuele Longo. Il club di patron Setti ha raggiunto l'accordo sulla base di un trasferimento con la formula del prestito secco. Domani - riporta Gazzetta.it - è prevista la presentazione ufficiale.

SERIE A
HOTEL HILTON - Hellas Verona, dalla B richieste per Albertazzi
19.08.2013 15.02 di Antonio Vitiello Twitter: @AntoVitiello
Il Verona vive una fase di studio per quanto riguarda la vicenda Michelangelo Albertazzi. Il difensore in comproprietà con il Milan vorrebbe mantenere la categoria a tutti i costi e provare a giocarsi le carte con l'Hellas. E' stato impiegato anche nella trasferta di Palermo in Coppa Italia però il pressing di alcune squadre di B è concreto. Secondo quanto raccolto da TMW oltre alla Reggina, che da tempo aveva espresso gradimento, c'è anche il Cesena.

SERIE A
HOTEL HILTON - Inter-Verona: oggi si potrebbe chiudere per Longo
19.08.2013 14.43 di Antonio Vitiello Twitter: @AntoVitiello
Tra oggi e domani l'Inter e l'Hellas Verona si vedranno a Milano per chiudere l'operazione Samuele Longo. Il giovane attaccante nerazzurro ha rifiutato il Livorno per aspettare proprio i veneti. La trattativa è alle battute conclusive, il ds Sogliano e pronto a chiuderla con i nerazzurri. Longo dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


21:37 | 19/08
Palermo, Cac(c)ia al bomber se parte Hernandez
CALCIOMERCATO PALERMO HELLAS VERONA CACIA - Il calciomercato entra nel vivo. Dopo la cessione di Osvaldo al Southampton la Roma ha chiesto informazioni al Palermo per avviare una trattativa per portare in giallorosso Abel Hernandez. La dirigenza rosanero vorrebbe trattenere l'uruguaiano ma difronte a un'offerta dalla Serie A è difficile fare resistenza. E' per questo motivo che il Palermo, secondo quanto riportato da AlfredoPedullà.com, sta sondando il mercato alla ricerca del sostituto di Hernandez. Gattuso vuole Cacia. L'attaccante dell'Hellas Verona è il primo nome sulla lista dell'ex tecnico del Sion e Cacia è in scadenza di contratto nel 2014 con il Verona (situazione che gioca a favore dei siciliani) e con l'arrivo di Longo e con Luca Toni già in rosa, la stagione per l'ex attaccante di Lecce, Fiorentina e Piacenza potrebbe farsi difficile.

FONTE: CalcioNews24.com


19.08.2013
Un futuro tutto viola per Jorginho?
TEMPO DI MERCATO. I buoni rapporti tra il ds e la Fiorentina alimentano le voci che porterebbero il regista in Toscana. Sogliano «setaccia» il mercato sudamericano per un difensore centrale. Riflettori puntati sul Brasile
Settimana calda su più fronti. Soprattutto in difesa, ma non solo. Il Verona prova ad accelerare, senza dover per forza aspettare le 23 del 2 settembre, quando il mercato lascerà spazio solo al campo. A sinistra c'era già una casella vuota, l'infortunio di Agostini (ancora da verificare) non fa altro che sbattere la questione in primo piano. Perché da quella parte di soluzioni non ce ne sono poi così tante, a parte Albertazzi o un Martinho che però nelle intenzioni di tutti è destinato a guardare il campo soprattutto dalla metà campo in avanti.

Sean Sogliano ha tante idee, qualcuna porta dritta al nord d'Europa dove i giocatori di qualità non mancano e le buone occasioni nemmeno. L'esempio di Mihaylov è ancora fresco. Sul fronte interno resta viva ma difficile da praticare la pista che conduce a Reto Ziegler, lo svizzero giramondo che parla cinque lingue sarebbe anche un obiettivo concreto dell'Hellas ma il prossimo obbligatorio passaggio sarebbe l'assicurazione da parte della Juve a pagare buona parte dell'ingaggio. Sogliano sta lavorando anche per arrivare ad un difensore centrale di livello. La strada è sempre quella sudamericana, fra Argentina e Brasile qualcosa sta per succedere. Non è escluso che un emissario del Verona presto possa raggiungere il Sudamerica per stringere i tempi. L'Hellas ha setacciato il mercato argentino, ma anche in Brasile qualche porta potrebbe aprirsi a breve.

Un posto fra gli extracomunitari potrebbe liberarlo Ezequiel Cirigliano, la società già dal suo arrivo ha avviato le pratiche per consegnargli il doppio passaporto. Già italiano da tempo invece Jorginho, destinato a restare al Verona ma per il quale continuano a moltiplicarsi gli occhi interessati al suo talento. La più insistente è la Fiorentina, forte dei buoni rapporti fra Sogliano e Pradè già sperimentati nelle trattative per Seferovic e Romulo. «C'è un apprezzamento, questo sì. Nessuna trattativa però è stata ancora intavolata», ha specificato ieri Sogliano intervenendo a Radio Sportiva.

Il diesse dell'Hellas ha seguito la squadra a Palermo sapendo già di avere in mano Samuele Longo. «In settimana avremo un contatto con l'Inter, la volontà del giocatore c'è. Troveremo una soluzione», le parole di Sogliano, in avanti alle prese con le questioni legate a Sgrigna e Ragatzu, entrambi all'ultimo anno di contratto e dal destino ancora incerto. Da sistemare Grossi ma anche Mancini, Esposito e Russo, vecchi tasselli di un Verona che non c'è più. Soprattutto la Reggina ma anche il Cesena vogliono Albertazzi, ma i tempi di una sua eventuale partenza adesso sono subordinati anche alle condizioni di Agostini.
A.D.P.

FONTE: LArena.it


18 Agosto +   -   =
CALCIOMERCATO
Salernitana, tre nomi per la regia
18.08.2013 12:30 di Alessio LAMANNA
Dopo Volpe e Foggia, la Salernitana continua a scandagliare il mercato per costruire un centrocampo da urlo. Secondo i colleghi de Il Mattino, lo staff di Lotito starebbe lavorando su tre fronti per regalare a Sanderra un regista. Si tratta col Verona per Gennaro Esposito (classe '85), mentre restano complicate le contrattazioni con Gabriel Luis Sacilotto ('83). Il nome nuovo sarebbe un ritorno d'eccezione: i granata stanno pensando all'esperto Davide Carrus, classe '79, ieri tra i protagonisti dell'exploit del Frosinone a Cagliari e già a Salerno nella stagione 2010/2011, quella della Serie B sfiorata e persa col Verona. Possibile lo scenario di uno scambio che porterebbe Zampa, giocatore molto gradito a Stellone, in Ciociaria.

FONTE: TuttoLegaPro.com


17 Agosto +   -   =
CALCIOMERCATO
Cesena, si punta Albertazzi
17.08.2013 10:20 di Massimiliano Di Cesare Twitter: @DicesareMax23
Fonte: alfredopedulla.com
Il ds Rino Foschi è alla ricerca di un difensore: il nome in cima alla lista è, al momento, Matteo Contini dell’Atalanta. La Dea, però, sta tentennando nel dare una risposta definitiva, per questo i bianconeri starebbero virando su Michelangelo Albertazzi dell’Hellas Verona: il problema è che il giocatore è quasi promesso sposo della Reggina. Il Cesena, dal canto suo, proverà a giocarsi tutte le carte a disposizione per arrivare al giocatore.

FONTE: TuttoB.com


16 Agosto +   -   =

SERIE A
Hellas Verona, lunedì arriva Longo dall'Inter
16.08.2013 21.48 di Tommaso Maschio
Lunedì sarà il giorno giusto per la conclusione della trattativa fra Hellas Verona e Inter riguardante l'attaccante Samuele Longo. Il giocatore, rientrato dal prestito all'Espanyol, infatti è ormai a un passo dal trasferimento in gialloblu e dopo le gare di Coppa Italia potrebbe partire alla volta della città veneta per poi essere presentato ufficialmente all'inizio della prossima settimana. Lo riporta Gianlucadimarzio.com.

SERIE A
border=Inter, ag. Longo: "Vuole l'Hellas, col Livorno discorso chiuso per noi"
16.08.2013 18.48 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
La redazione di FcInterNews.it ha intervistato l'agente di Samuele Longo, Renzo Contratto, che ha aggiornato sulla situazione di mercato del ragazzo: "Non è ancora fatta con l'Hellas Verona. C'è un dialogo in corso tra la società scaligera e l'Inter ma non c'è ancora nulla di definito. Spero che comunque la trattativa si chiuda il prima possibile. Discorso chiuso col Livorno? Per quanto riguarda la volontà di Samuele assolutamente sì, lui vuole andare all'Hellas".

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


venerdì, agosto 16th, 2013 | Posted by Marco Macca
Calciomercato Cesena, si insiste per Albertazzi
CALCIOMERCATO CESENA ALBERTAZZI REGGINA / CESENA - Con la trattativa per Matteo Contini dell’Atalanta che fatica a sbloccarsi, il Cesena si muove in cerca di alternative per rinforzare il proprio reparto arretrato. Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà sul proprio blog, i romagnoli avrebbero contattato il Verona per Albertazzi, difensore che i veneti avrebbero promesso alla Reggina. Ecco perché la trattativa non si preannuncia semplice: il Cavalluccio vorrebbe provare a inserirsi nell’affare, anche se il sentiero è arduo da percorrere.

FONTE: SerieBNews.com


UFFICIALE ABBATE ALLA CREMONESE: Il terzino in scadenza col VERONA il prossimo anno è stato ceduto definitivamente ai grigiorossi...

IN ATTESA DELL'AFFONDO DECISIVO PER ROMULO SOGLIANO con un occhio al nazionale Under 17 Rok TANESKI che nella SLOVENIA e nell'NK DOMZALE fa l'attaccante (ed è seguito anche da GENOA e LAZIO), è tornato in sudamerica per cercare di convincere il difensore Matias CAHAIS del RACING AVELLANEDA ad accettare l'avventura gialloblù...

IN USCITA RUSSO è seguito con interesse dal LECCE: Mister MORIERO lo vorrebbe come 'Jolly' per i pugliesi...

GIOVANI UFFICIALI PER LA PRIMAVERA: In arrivo ZACCAGNI dal BELLARIA IGEA MARINA centrocampista classe '95 che so trasferirà in prestito e SANDRINI classe '97 definitivo dal MOZZECANE...

'TELENOVELA' LONGO: il diesse del LIVORNO CAPOZUCCA non è categorico come il suo presidente e vorrebbe aspettare ma il calciatore, che prima aveva detto si agli amaranto con la 'benedizione' dell'INTER, ci ha ripensato e, saputo dell'interesse scaligero, si è opposto a qualunque soluzione diversa dall'HELLAS... Si naviga a vista in attesa che l'interista e le varie parti in causa decidano

VERDUN ALLA NOCERINA? Sarebbe quasi cosa fatta il prestito del giovane talento paraguaiano, appena riscattato totalmente dal PALERMO, ai molossi di Nocera Inferiore: Una Buona palestra per il 20enne Cesar...

IL VERONA SI INSERISCE SU PUCINO del VARESE terzino classe '91 che interessa anche a CATANIA e CAGLIARI (notizia in seguito smentita dal diesse gialloblù)...

SOGLIANO GUARDA ANCORA AL SUDAMERICA, perso IVANOV annunciato ufficialmente dal BASILEA il diesse continua la ricerca di un difensore, il 'prescelto' potrebbe essere tale Nicolas SANCHEZ del CLUB DEPORTIVO GODOY CRUZ ANTONIO TOMBA squadra argentina guidata dall'ex stella Martin PALERMO che non vorrebbe cedere il giocatore... Tutto in stand by ma nel frattempo si fa vivo anche l'interesse del BOLOGNA

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Maglie HELLAS su eBay

Gadget dell'Hellas Verona su Amazon!



#PerugiaVerona Valoti

#PerugiaVerona highlights

Wallpapers gallery