GLI SPECIALI BONDOLA/=\SMARSA: Memorie di un adolescente innamorato dell'HELLAS...

Pubblicato da andrea smarso mercoledì 17 dicembre 2008 06:00, vedi , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento

Ho recuperato il 'documento' che vi allego da un vecchio quaderno di scuola (un quadernetto ad anelli, a righe blù e azzurre, personalizzato WRANGLER e sul quale avevo appiccicato l'adesivo di un karateka in posizione d'attacco); forse non avevo ancora 14 anni o forse li avevo compiuti da poco... Eravamo nel 1985 e la proffe, in terza media, mi aveva assegnato questo compito forse per capire come mai, al contrario di tutti gli altri ragazzi che tifavano JUVENTUS, INTER o MILAN, io fossi così appassionato per l'HELLAS VERONA; così tanto da avviare accesissime discussioni calcistiche con i compagni che non sembravano/volevano capire cosa significasse per me la squadra scaligera e perchè fosse così importante che fosse in testa al campionato di calcio italiano di massima serie...

Io cercai di spiegarlo, col mio lessico da 'adolescente di paese' che la Domenica, dopo la messa, invece di uscire con gli amici si tappava in casa col suo papà ad ascoltare quell'invasato di Roberto PULIERO raccontare settimana dopo settimana la storia di una provinciale che avrebbe messo in fila tutte le corazzate ed i campionissimi di allora (da MARADONA a PLATINI, passando per ZICO e SOCRATES) per vincere poi la Serie A 1984/1985... Al solo tornare indietro a quegli anni l'emozione si fa forte ed i brividi sulla schiena non mi danno tregua, lascio allora il campo a quello scritto e chiedo scusa in anticipo per la punteggiatura messa un po' a caso e qualche errore di ortografia che non ho corretto per lasciare il tutto il più originale possibile...

TEMA: Perchè è tanto importante che il VERONA sia primo nel campionato di calcio?
Per me ormai tifare per il VERONA è diventata una questione di principio perchè è facile per una squadra come la JUVENTUS mai retroceduta in Serie B insieme all'INTER (anche se meritatamente) o per una squadra come la ROMA vincere scudetti, coppe dei campioni, ecc... Infatti queste grosse squadre del campionato italiano hanno tutto: (soldi, esperienza e se vogliamo anche bravura ma parlando per la JUVE e per chi mi può capire (T. e B. in particolare) hanno sopratutto cuccioli di pecore. Il VERONA invece squadra provinciale si è fatto le ossa retrocedendo molte volte in Serie B subendo gravi torti arbitrali ecc...

Per esempio anche l'anno scorso il VERONA andava forte solo che quando lo si è visto troppo pericoloso per le grandi si è voluto fermarlo per un po' pagando gli arbitri (infatti per sei partite furono rovinate dagli arbitri nel campionato precedente). Ora il VERONA guida la classifica e nessuno può dire (eccetto M. che deve avere sempre l'ultima parola) che non se lo meriti. Infatti non per niente tre dei nostri sono in nazionale ma di questi tre solo DI GENNARO è titolare e non FANNA e TRICELLA. Ora per FANNA non posso dire niente ma per TRICELLA il più bravo libero d'Italia non è giusto. Non solo io ma quasi tutta Italia lo vuole in nazionale eccetto naturalmente la persona più importante (BEARZOT) comunque il VERONA è ancora primo di due punti in barba all'INTER e al TORINO e se retrocederà sara soltanto colpa della sfortuna, infatti GARELLA ha gravi problemi familiari, FERRONI ha il ginocchio rotto, TRICELLA ha uno stiramento muscolare, FONTOLAN ha il naso rotto GALDERISI non ha ancora niente ma se va avanti così gli distruggono le gambe (teniamo comunque le dita incrociate) ed infine ELKIAER ha anche lui uno stiramento muscolare, se poi passiamo tra le riserve c'è anche BRUNI (molto importante per noi) che sta male.

Come si può notare su 11 titolari, 5 + una riserva non giocano o giocano (per forza!) male. Ma se il VERONA retrocederà farà scandalo e tutti i pronostici lo sfavoriranno se invece l'INTER o il TORINO cominceranno a calare tutti staranno muti comunque anche se il destino la sfortuna ci è contro noi siamo ancora primi in barba a tutti.

FORZA VERONA
ALÈ ALÈ BUM BUM



Il voto non lo ricordo... Non ricordo nemmeno se la proffe me ne diede uno, ricordo solo di essere stato così fiero del mio scritto che non vidi l'ora di farlo leggere a mio padre ed il suo sorriso di allora, ora più che mai, valse assai più di mille ottimi che la proffe di Italiano, Storia e Geografia avesse mai potuto assegnarmi....

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#VeronaSampdoria CARACCIOLO

#VeronaSampdoria Highlights


Wallpapers gallery