Il VERONA del prossimo campionato è già pronto, si attendono le cessioni di MORANTE, MORABITO e COMAZZI

Il VERONA del prossimo campionato è già pronto, si attendono le cessioni di MORANTE, MORABITO e COMAZZI. I nomi fatti sono stati tanti, alcuni a sproposito altri meno, ma l'HELLAS VERONA di REMONDINA ha praticamente preso forma e sarà composto al 99% dai 'senatori' RAFAEL, FRANZESE MANCINELLI, CORRENT, BELLAVISTA, GARZON, ORFEI e SIBILANO più alcuni giovani molto interessanti e motivati quali BERGAMELLI, CONTI, LOSETO, CAMPAGNA, CAMPISI, PAROLO, DA DALT, GIRARDI, GOMEZ TALEB, MORACCI conditi di rientri di DIANDA e ANACLERIO e la promozione di alcuni giovani interessanti direttamente dal vivaio gialloblù come VRIZ. Per ufficializzare il tutto si attende domani 1° Luglio apertura ufficiale del mercato all'ATA QUARK HOTEL di Milano e la cessione definitiva di quei 3 che non fanno più parte da tempo del 'PROGETTO HELLAS' e sono MORANTE (SASSUOLO e TERNANA le destinazioni più probabili al momento), COMAZZI (forse SPAL) e MORABITO.
I nomi fatti sono stati tanti, alcuni a sproposito altri meno, ma l'HELLAS VERONA di REMONDINA ha praticamente preso forma e sarà composto al 99% dai 'senatori' RAFAEL, FRANZESE, MANCINELLI, CORRENT, BELLAVISTA, GARZON, ORFEI e SIBILANO più alcuni giovani molto interessanti e motivati quali BERGAMELLI, CONTI, LOSETO, CAMPAGNA, CAMPISI, PAROLO, DA DALT, GIRARDI, GOMEZ TALEB, MORACCI conditi di rientri di DIANDA e ANACLERIO e la promozione di alcuni giovani interessanti direttamente dal vivaio gialloblù come VRIZ. Per ufficializzare il tutto si attende domani 1° Luglio apertura ufficiale del mercato all'ATA QUARK HOTEL di Milano e la cessione definitiva di quei 3 che non fanno più parte da tempo del 'PROGETTO HELLAS' e sono MORANTE (SASSUOLO e TERNANA le destinazioni più probabili al momento), COMAZZI (forse SPAL) e MORABITO.


Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008
RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINADef. 1 anno-
POR.CECCHINIPrimavera-
POR.FRANZESE??
POR.LOSCHIPrestito (LUGANO)Rientra a VERONA?
POR.RAFAELComproprietà (SANTOS)Trattativa
DIF.CASTELLANPrimavera-
DIF.COMAZZIPluriennaleNon si vuole tenere
DIF.DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DIF.DI BARIPrestito (TARANTO)Rientra alla base
DIF.GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Ceduto (ALBINOLEFFE)
DIF.GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientra alla base
DIF.HURMEPrestito (UDINESE)?
DIF.MORABITO?Non si vuole tenere
DIF.ORFEIIn scadenzaSi vuole tenere
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE)Rinnovo
DIF.SIBILANO?Si vuole tenere
DIF.TURATIComproprietà (CESENA)Ceduto (CESENA)
DIF.SMANIAPrestito (CANAVESE)Rientra a VERONA?
CEN.BELLAVISTA?Si vuole tenere
CEN.COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Ceduto (CATANIA)
CEN.CORRENT?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.GARZONPrestito (CHIEVO)Trattativa per rinnovo
CEN.GIRALDIPrimavera-
CEN.GRECOComproprietà (ROMA)Ceduto (ROMA)
CEN.HERZANComproprietà (LA SPEZIA)Ceduto (LA SPEZIA)
CEN.MANCINELLI?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.MINETTIIn scadenza?Non si vuole tenere
CEN.PIOCELLERescissione cons.-
CEN.VIGNAPrestito (AREZZO)Rientra alla base
ATT.ANACLERIOPrestito (PERUGIA)Rientra alla base
ATT.ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientra alla base
ATT.CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
ATT.DA SILVARescissione cons.-
ATT.FODERAROComproprietà (VITERBESE)Ceduto (VITERBESE)
ATT.IAKOVLEVSKIRescissione cons.-
ATT.IUNCOCeduto (CHIEVO)-
ATT.MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.PASTRELLOIn scadenza?
ATT.STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientra alla base
ATT.VRIZPrimavera-
ATT.ZEYTULAEVPluriennaleNon si vuole tenere

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.
                  I ruoli con il link conducono alla scheda relativa al giocatore/tecnico.
                  I nomi depennati sono già rientrati alle società di appartenenza.



- IL FUTURO.
NEI GIORNI SCORSI IL PRESIDENTE PREVIDI HA SVELATO LE MOSSE DI MERCATO DEL VERONA DI REMONDINA: SALVO QUALCHE RITOCCO È GIÀ COMPLETO COSÌ
Giovane e forte è il nuovo Hellas
Prove tecniche di Verona. Si può fare? Certo. Serve, però, un po' di fantasia abbinata ai primi movimenti di mercato. "Molto è stato fatto - ha detto più volte l'amministratore unico Nardino Previdi - e presto avrete anche il beneficio dell'ufficialità". Già, molto è stato fatto, e molto è stato detto. Ed è inutile nascondere che i volti giovani del Verona che rinasce sono già stati svelati. Mancano le sfumature, magari potrebbe esserci qualche sorpresa. Ma l'Hellas di Gianmarco Remondina è già in cantiere. E allora proviamo ad immaginare insieme, con le dovute cautele, un nuovo "blocco". Da rivedere, per carità, con il tempo, con l'aiuto del mercato, e con le scelte del mister.



SI RIPARTE DAL 4-3-3. Punto fisso: il modulo. Difesa a quattro, con un gladiatore che comanda (toccherà a Sibilano) una spalla agile per la boa difensiva, e due cursori che sappiano interpretare in maniera smaliziata anche la fase di partenza. Remondina in mezzo al campo vuole un "cervellone" e due lottatori. "Perché in serie C - dice il mister - devi fare correre la palla, ma devi anche riuscire a mostrare i muscoli". Davanti poi ci sarà spazio per un "pilone" e due angeli custodi. Chi sta in mezzo, oltre a cercare preferibilmente la via del gol, dovrà fare anche il lavor sporco. I due esterni d'attacco avranno, invece, il compito importante di saltare l'uomo, sfornare assist e andare a chiudere sulla linea di mediana in fase di difesa.

FACCE DA HELLAS. Conferma tra i pali (almeno questa è l'indicazione che arriva da parte della società) di Rafael Pinheiro. L'ultima parola, però, tocca al portiere che quando rientrerà dal Brasile dovrà chiarire la sua posizione. Accetta o non accetta la decurtazione? Presto sapremo. Pronto, comunque, a sostituirlo c'è Francesco Franzese. Il ragazzo, per come si è comportato da quando è arrivato a Verona, merita sicuramente la promozione a titolare. Offre garanzie e l'esperienza non gli manca. Per il ruolo di vice la società sta pensando anche al giovane Renato Dossena, portierino di appena 21 anni che la passata stagione ha giocato a San Benedetto del Tronto. Veniamo alla difesa. Mancinelli, salvo ripensamenti sul progetto Hellas, dovrebbe partire a destra. Ma si sa, lui è un jolly, e dove lo metti sta. Il suo sostituto potrebbe essere Dario Campagna, difensore che il Verona preleverà dalla Juventus Primavera. In mezzo comanda Lorenzo Sibilano. Quando il guerriero rifiaterà potrebbero giocare al suo posto uno tra Dario Bergamelli (ex Manfredonia), Christian Conti (ex Perugia) e Leo Moracci (ex Primavera del Chievo). I tre naturalmente entreranno in competizione proprio per aggiudicarsi una maglia da titolare al fianco di "Sibilo". Sulla sinistra per adesso c'è solo Ivan Loseto, in arrivo dal Bari. La la batteria dei difensori che avrà a disposizione Remondina, potrebbe permettere al mister di rimescolare le carte

MEDIANA DA BATTAGLIA. Partiamo dal passato riproponendo il tris formato da Garzon, Bellavista e Corrent. Bella miscela per la C. Questi tre insieme sanno "piallare", costruire, spezzare. Con loro ci sarà anche Marco Parolo in arrivo da Foligno. Il ragazzo può recitare il ruolo di vice Bellavista e fornire il giusto dinamismo al reparto. Il sostituto di Garzon è invece Luisito Campisi. Arriva dalla Massese, ha il passo giusto, sa confondere l'avversario. Per Corrent c'è il promettente Gabriele Puccio, scuola Inter. Altro ragazzo che parte dalle retrovie, ma che potrebbe alla distanza ambire a qualcosa di più importante.



NUOVI GOL. Ed eccolo l'attacco. Ricordate i patemi dell'anno scorso? Beh, la società spera di cancellare in fretta i tristi primati negativi collezionati nel corso ella stagione dalle punte veronesi. Che di segnare proprio non ne volevano sapere. E allora il "colpo grosso" è rappresentato da Domenico Girardi. Arriva dal Foligno, ha imparato in fretta il mestiere. Sulla carta dovrebbe partire titolare. Alle sue spalle il riconfermato, si spera, Karamoko Cissè, ma anche l'argentino Juan Inacio Gomez Taleb. Arriva dal Bellaria, è tutto da scoprire. Per il settore offensivo di destra sono in due; Salif Dianda, salvo altre indicazioni da parte della società, e un altro argentino: Franco Da Dalt, in arrivo dalla Triestina, Infine, la fascia mancina. Rientra dal Perugia Luigi Anaclerio, alla caccia di riscatto. Il suo vice potrebbe essere il giovane Vriz. In attesa magari che il Verona sappia strappare all'Atalanta il campioncino Micheal Cia. Che dite, vi piace il nuovo Hellas?

- Ternana, tentativo per Morante
Tre situazioni pendenti. Tre giocatori da piazzare, visto che non rientrano più nel progetto tecnico del Verona. Per stessa ammissione dell'amministratore unico Nardino Previdi "cercheremo di trovare una soluzione per Comazzi, Morabito e Morante che non rientrano nei nostri progetti. E credo si possa arrivare ad una soluzione che possa accontentare tutti". Al momento si parla di mercato solo per Daniele Morante. Da qualche giorno è spuntata la voce di un interessamento (presunto?) da parte del Sassuolo. E' di ieri, invece, la notizia di un possibile sondaggio della Ternana per l'attacccante gialloblù. Anche qui, però, il "rumors" di mercato è ancora tutto da confermare.

Per Alberto Comazzi potrebbe farsi viva la Spal. C'è da capire poi cosa avrà intenzione di fare la società con Emanuele Politti e Yarkko Hurme. Con il primo il Verona ha rinnovato la comproprietà con l'Udinese, ma potrebbe anche essere ceduto. Hurme, invece, è ancora fermo per infortunio. Potrebbe essere ceduto. Ma anche questa è una delle situazioni di mercato che il diesse Prisciantelli affronterà presto.

FONTE: LArena.it



- Ternana, sondaggio per Morante
La Ternana sta pensando all'attaccante Daniele Morante (28) del Verona. Il club rossoverde ha effettuato un sondaggio per conoscere la disponibilità del giocatore e della società scaligera al trasferimento. Trattativa ancora tutta da avviare, ma resta ferma la volontà del centravanti romano di riscattare una stagione assolutamente deludente anche in un altra squadra, diversa dal Verona.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


- Comazzi, Morabito e Morante vicini all'addio. "Non fanno più parte del Verona"
La società deve trovare un accordo anche con questi tre giocatori. Poi inizierà ad annunciare l'arrivo dei nuovi.
Dopo Piocelle e Da Silva, tocca a Comazzi, Morabito e Morante. Anche questi tre “senatori” ormai non fanno più parte del Verona. La società lo ha detto chiaramente e ora sta cercando un accordo. La posizione più complicata è quella di Morante che percepisce un ingaggio imponente e che non gode di mercato dopo il misero bottino di una rete raccolto in questo campionato. A frenare qualsiasi società è appunto il ricco ingaggio che Cannella aveva elargito al giocatore, credendo fosse l’attaccante in grado di fare la differenza.

A complicare ulteriormente la questione c’è il fatto che Morante e Girardi, il nuovo bomber che il Verona avrà in prestito dal Chievo, hanno lo stesso procuratore: Gaetano Fedele. E’ chiaro, quindi, che per salvaguardare il rapporto, il Verona non può calcare la mano con Morante. L’ideale sarebbe trovare una destinazione all’ex della Sambenedettese. Ma parallelamente Morante dovrebbe “spalmare” l’ingaggio su più stagioni abbassandolo. Altrimenti, come ha detto Previdi, rischierà di fare “il giardiniere” più che il calciatore.

FONTE: TGGialloblu.it




[OFFTOPIC]
COPPA ITALIA di C: Ecco le squadre che parteciperanno... Vita da ex: Simone BONOMI ha firmato per il BARI... FINALE EUROPEI: Un gol (e mezzo) di TORRES condanna la GERMANIA, la SPAGNA è CAMPIONE d'EUROPA con merito visto che le ha vinte tutte a parte che con l'ITALIA... CALCIOMERCATO: il BARCELLONA in vantaggio sul MILAN per ADEBAYOR. La lista dei giocatori che da domani saranno senza contratto, tra loro VIERI e FERRARI. AMICHEVOLI DI LUSSO: RONALDINHO e MESSI incantano in VENEZUELA. CICLISMO: SIMEONI campione italiano a 37 anni suonati (classe d'acciaio!)
COPPA ITALIA di C: Ecco le squadre che parteciperanno...
- LEGA PRO, ECCO LE 18 SQUADRE CHE PARTECIPERANNO ALLA TIM CUP
Ecco le diciotto squadre della Lega Pro (Prima e Seconda divisione) che parteciperanno alla prossima Coppa Italia Tim Cup 2008-2009.
Prima divisione: AREZZO, AVELLINO, CESENA, CREMONESE, CROTONE, FOGGIA, FOLIGNO, GALLIPOLI, LEGNANO, LUCCHESE, MONZA, NOVARA, PADOVA, PERUGIA, PESCARA, RAVENNA, SPEZIA, TARANTO.
Seconda divisione: BASSANO VIRTUS, BENEVENTO, CELANO, LUMEZZANE, MEZZOCORONA, PERGOCREMA, PORTOGRUARO, REAL MARCIANISE, REGGIANA.

FONTE: TGGialloblu.it


FINALE EUROPEI: Un gol (e mezzo) di TORRES condanna la GERMANIA, la SPAGNA è CAMPIONE d'EUROPA con merito visto che le ha vinte tutte a parte che con l'ITALIA... CALCIOMERCATO: il BARCELLONA in vantaggio sul MILAN per ADEBAYOR. La lista dei giocatori che da domani saranno senza contratto, tra loro VIERI e FERRARI. AMICHEVOLI DI LUSSO: RONALDINHO e MESSI incantano in VENEZUELA. CICLISMO: SIMEONI campione italiano a 37 anni suonati (classe d'acciaio!)...
- Spagna campione d'Europa. Torres piega la Germania
A Vienna, la nazionale allenata da Aragones conquista il secondo Europeo della sua storia battendo 1-0 i tedeschi in finale. Decide un guizzo dell'attaccante del Liverpool al 33' del primo tempo. Le furie rosse chiudono il torneo senza sconfitte e fanno festa dopo 44 anni

- Adebayor preferisce il Barça
L'attaccante si confida a "News of the World": "O l'Arsenal mi dà quello che voglio oppure vado via. Il Milan è un grande club, ma non giocherà la Champions". Juventus sul portoghese Miguel Veloso dello Sporting Lisbona

- Ronaldinho è tornato. Che spettacolo con Messi
In Venezuela il brasiliano ha partecipato all'esibizione organizzata insieme al campione argentino. Tocchi di classe, gol e assist per il numero 10 che lascerà Barcellona

- Da Ferrari a Vieri: gratis
Domani diversi giocatori di serie A saranno senza contratto: chance a costo zero per i club. Il difensore della Roma tra Genoa e Samp, l'attaccante torna all'Atalanta. Il Bologna su Locatelli

- Simeoni campione italiano "La rivincita più bella"
A quasi 37 anni il corridore della Flaminia-Bossini, già protagonista di una querelle con Armstrong, vince il campionato italiano beffando Visconti, Pozzato e gli altri big. "Questa vittoria mi ripaga di tutto quello che ho sofferto"

FONTE: Gazzetta.it


Vita da ex: Simone BONOMI ha firmato per il BARI...
- Il Bari continua: preso Bonomi
Arriva dal Crotone il rinforzo difensivo per Conte. Il Parma al centro di grandi manovre per il reparto arretrato. Rimini, colpo romeno: Cordos

FONTE: CorriereDelloSport.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

Tornano all'HELLAS VERONA Salif DIANDA (nella foto) e Luigi ANACLERIO, Leandro GRECO al PISA di VENTURA?

Tornano all'HELLAS VERONA Salif DIANDA e Luigi ANACLERIO, Leandro GRECO al PISA di VENTURA? SOCIETÀ: Martedì prossimo l'HELLAS VERONA dovrebbe avere un nuovo direttore generale; si tratterebbe di Claudio MOLINARI, ex di SPAL, PERUGIA e SAMBENEDETTESE nonchè uomo di fiducia di Nardino PREVIDI. CALCIOMERCATO: I battenti dell'ATA QUARK HOTEL di Milano riaprono ufficialmente il 1° di Luglio; in quell'occasione la società di CORTE PANCALDO dovrebbe sciogliere le riserve e rivelare ufficialmente i nomi di tutti i nuovi acquisti. Leandro GRECO, sempre inseguito dal PISA di VENTURA, potrebbe finire ai nerazzurri mentre c'è una flebile speranza per MORANTE al SASSUOLO che potrebbe dirottare il veronese POMINI (ma non era in scadenza con il club emiliano e quindi aquistabile senza pagare un Euro ai neroverdi?) come secondo portiere a VERONA nel caso in cui RAFAEL non dovesse accettare la decurtazione d'ingaggio ai pochi sopravissuti della passata stagione da parte di PREVIDI. Sembrano destinati all'HELLAS che verrà anche i due 'cavalli di ritorno' Salif DIANDA e Gigi ANACLERIO il colored, esterno sinistro che è stato impiegato anche come terzino da FICCADENTI e l'ex barese, attaccante mancino, che arrivò in gialloblù ma gioco poco a causa di un problema ad un occhio e finì l'anno scorso in prestito (con diritto di riscatto) al PERUGIA...
SOCIETÀ: Martedì prossimo l'HELLAS VERONA dovrebbe avere un nuovo direttore generale; si tratterebbe di Claudio MOLINARI, ex di SPAL, PERUGIA e SAMBENEDETTESE nonchè uomo di fiducia di Nardino PREVIDI.

CALCIOMERCATO: I battenti dell'ATA QUARK HOTEL di Milano riaprono ufficialmente il 1° di Luglio; in quell'occasione la società di CORTE PANCALDO dovrebbe sciogliere le riserve e rivelare ufficialmente i nomi di tutti i nuovi acquisti. Leandro GRECO, sempre inseguito dal PISA di VENTURA, potrebbe finire ai nerazzurri mentre c'è una flebile speranza per MORANTE al SASSUOLO che potrebbe dirottare il veronese POMINI (ma non era in scadenza con il club emiliano e quindi aquistabile senza pagare un Euro ai neroverdi?) come secondo portiere a VERONA nel caso in cui RAFAEL non dovesse accettare la decurtazione d'ingaggio ai pochi sopravissuti della passata stagione da parte di PREVIDI. Sembrano destinati all'HELLAS che verrà anche i due 'cavalli di ritorno' Salif DIANDA e Gigi ANACLERIO il colored, esterno sinistro che è stato impiegato anche come terzino da FICCADENTI e l'ex barese, attaccante mancino, che arrivò in gialloblù ma gioco poco a causa di un problema ad un occhio e finì l'anno scorso in prestito (con diritto di riscatto) al PERUGIA...


Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008
RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINADef. 1 anno-
POR.CECCHINIPrimavera-
POR.FRANZESE??
POR.LOSCHIPrestito (LUGANO)Rientra a VERONA?
POR.RAFAELComproprietà (SANTOS)Trattativa
DIF.CASTELLANPrimavera-
DIF.COMAZZIPluriennaleNon si vuole tenere
DIF.DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DIF.DI BARIPrestito (TARANTO)Rientra alla base
DIF.GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Ceduto (ALBINOLEFFE)
DIF.GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientra alla base
DIF.HURMEPrestito (UDINESE)?
DIF.MORABITO?Non si vuole tenere
DIF.ORFEIIn scadenzaSi vuole tenere
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE)Rinnovo
DIF.SIBILANO?Si vuole tenere
DIF.TURATIComproprietà (CESENA)Ceduto (CESENA)
DIF.SMANIAPrestito (CANAVESE)Rientra a VERONA?
CEN.BELLAVISTA?Si vuole tenere
CEN.COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Ceduto (CATANIA)
CEN.CORRENT?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.GARZONPrestito (CHIEVO)Trattativa per rinnovo
CEN.GIRALDIPrimavera-
CEN.GRECOComproprietà (ROMA)Ceduto (ROMA)
CEN.HERZANComproprietà (LA SPEZIA)Ceduto (LA SPEZIA)
CEN.MANCINELLI?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.MINETTIIn scadenza?Non si vuole tenere
CEN.PIOCELLERescissione cons.-
CEN.VIGNAPrestito (AREZZO)Rientra alla base
ATT.ANACLERIOPrestito (PERUGIA)Rientra alla base
ATT.ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientra alla base
ATT.CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
ATT.DA SILVARescissione cons.-
ATT.FODERAROComproprietà (VITERBESE)Ceduto (VITERBESE)
ATT.IAKOVLEVSKIRescissione cons.-
ATT.IUNCOCeduto (CHIEVO)-
ATT.MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.PASTRELLOIn scadenza?
ATT.STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientra alla base
ATT.VRIZPrimavera-
ATT.ZEYTULAEVPluriennaleNon si vuole tenere

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.
                  I ruoli con il link conducono alla scheda relativa al giocatore/tecnico.
                  I nomi depennati sono già rientrati alle società di appartenenza.



- IL PROGETTO DI RILANCIO.
«SENATORI» E GIOVANI RAMPANTI. LA SOCIETÀ GIALLOBLÙ SEMBRA AVERE IN MANO TUTTI GLI ELEMENTI PER CHIUDERE IN FRETTA CON IL PASSATO
Rinasce così la «Giovine» Verona. Il Chievo «girerà» Parolo e Girardi Per l’attacco Gomez e Da Dalt Piace Cia, talento dell’Atalanta
La «Giovine» Verona sembra essere cosa fatta. Doveroso aspettare le ufficialità, per carità. Ma Nardino Previdi e Riccardo Prisciantelli hanno già giocato d’anticipo. La squadra di Gianmarco Remondina ha già tanti volti nuovi che presto potrebbero essere «raccontati» ai tifosi dell’Hellas. In società si sono mossi così: riconferma dei «senatori» scelti per il rilancio, e acquisizione di un gruppo di giovani che presto potrebbero trasformarsi in sorprese dipinte di giallo e di blu. Questa almeno è la speranza di tifosi e società.


BERGAMELLICAMPAGNACAMPISI

GARANTISCE LA JUVE. Dunque, andiamo con ordine partendo dal reparto difensivo. Dalla Juventus arriva Dario Campagna (classe ’88), difensore destro che si è messo in mostra nella Primavera bianconera, Di lui, gli addetti ai lavori, parlano un gran bene. C’è poi Dario Bergamelli (’87) centrale che la passata stagione ha giocato nel Manfredonia ma che è controllato dall’Atalanta. Sempre per il ruolo di centrale è stato scelto Christian Conti (’87), la passata stagione al Perugia, ma di proprietà del Bari. Si è pensato anche alla fascia mancina. E qui spunta il nome di Ivan Loseto (’88), difensore che ha militato la scorsa stagione nella Sambenedettese, ma il cui cartellino è di proprietà sempre del Bari. Con il Chievo la società di Corte Pancaldo sta perfezionando il trasferimento di un altro guardiano: Leonardo Moracci (’87), elemento interessante della splendida Primavera allenata da Nicolato e Lazzarin.

PAROLO, VICE BELLAVISTA. E veniamo alla mediana. Il nome «celebrato» da tempo è quello di Marco Parolo (’85), destinato a diventare il vice Bellavista la prossima stagione. Parolo arriva dal Foligno, ma il suo cartellino è di proprietà del Chievo. Come mezzo sinistro Previdi e Prisciantelli hanno «bloccato» l’interista Gabriele Puccio (’89), altro elemento di spicco del mondo dei giovani talenti, mentre nel ruolo di mezzo destro l’Hellas ha strappato all’Atalanta Luisito Campisi (’87), l’anno scorso alla Massese.

GIRARDI, LA STELLA. Il pezzo forte del mercato del Verona è rappresentato senz’altro dall’attaccante Domenico Girardi (’85), che l’anno scorso al Foligno si è messo in evidenza per stile e buon fiuto del gol. In campionato è andato in rete proprio contro il Verona. Oggi il Chievo, proprietario del cartellino del giocatore lo girerà alla società di Corte Pancaldo. Girardi è una punta centrale, e la sua alternativa ideale (parliamo sempre dei nuovi), può essere Juan Ignacio Gomez Taleb (’85), attaccante argentino che la passata stagione ha militato nel Bellaria. Previdi, però, ha pensato anche agli altri ruoli del tridente. Come mezzo destro d’offesa è stato «fermato» Franco Da Dalt (’87) della Triestina, mentre come mezzo sinistro il club gialloblù ha pensato a Micheal Cia (’89) dell’Atalanta. Quest’ultimo ha giocato la scorsa stagione nella Samb. Verona e Atalanta, società proprietaria del cartellino del ragazzo, hanno avuto un approccio. Interessante. Tutto il resto, invece, sembra già appartenere al futuro dell’Hellas.

- I RITORNI.
L’ATTACCANTE DOPO L’ESPERIENZA DI PERUGIA È PRONTO A RIETRARE ALLA BASE. PER L’ESTERNO AFRICANO POTREBBE ARRIVARE UNA NUOVA POSSIBILITÀ
Chance per Anaclerio C’è anche Dianda?
Ci sono anche loro. Quelli che ritornano. E la società sarà attenta anche a questo aspetto. Riuscire, magari, a rilanciare giocatori «controllati» dall’Hellas, finiti però in passato a menar la palla lontano dal Bentegodi. È il caso di Luigi Anaclerio. Lo ricordate l’ex attaccante del Bari? Sfortunatissimo per una brutta infezione all’occhio, che lo costrinse ad una lunga sosta. A Verona sbarcò proprio con questo problema, e la piazza dovette aspettarlo a lungo. Gigi è un attaccante che in categoria può dire la sua. L’anno scorso ha giocato a Perugia. Al di là delle statistiche (diciannove presenze condite da una sola rete) il ragazzo ha lasciato un buon ricordo nella città umbra. A Verona non lo si è potuto giudicare. Tornerà alla base, e da parte di Previdi, qualche giorno fa, è arrivata l’investitura. «Torna da noi - ha ammesso l’amministratore unico dell’Hellas -Anaclerio, un giocatore sul quale vogliamo puntare. Crediamo nelle sue potenzialità. Tornerà sicuramente utile alla causa».


GIRARDIGOMEZ TALEBGIRARDI

Lui come Salif Dianda, che si è fatto mezza stagione alla Vibonese, senza lasciare quasi traccia. Di Salif i tifosi veronesi ricordano senz’altro la rapidità e l’eleganza nel portare palla. Anche lui potrebbe essere considerato uno dei tanti ragazzi del nuovo progetto Hellas. Poi magari arriverà anche qualcun’altro. E qui si potrebbe aprire un nuovo capitolo dedicato anche alla «Berretti» del Verona. Il pezzo pregiato della covata gialloblù, se non altro per la celebrità arrivata sul campo, è senz’altro Giovanni Vriz. Tutti lo ricordano ancora per la rete della vittoria messa a segno contro la Ternana al debutto di Davide Pellegrini sulla panchina gialloblù. Poi qualche altra apparizione, ma niente di più. La società, magari, potrebbe inserire Vriz nel gruppo destinato a partire per il ritiro, «pescando» anche qualche altro ragazzo. La politica, del resto, è proprio questa: valorizzare al massimo i giovani. E soprattutto lanciare nella mischia gente che ha la rabbia tra i denti. Tanto da fare, tutto da dire. Per il bene del’Hellas.

- Una maglia per Pomini se Rafael non ci sta
E’ uno storia di portieri. Gente che usa le mani al posto dei piedi. E’ una storia di intrecci. Che parte dal Brasile e porta fino a Verona. E una storia per due. Che diventa per tre. Dunque: Rafael Pinheiro fa parte del progetto Verona. Nardino Previdi vorrebbe tenerlo, ma aspetta ancora una risposta definitiva da parte del portiere, attualmente in Brasile per le vacanze. Anche Rafael, per il bene dell’Hellas, dovrà decurtarsi l’ingaggio. Potrebbe accettare. Ma non sono da escludere altre situazioni. Nel caso, allora, «Rafa» non ritenesse opportuno proseguire il suo rapporto di collaborazione con il Verona, la società potrebbe anche decidere di promuovere titolare Francesco Franzese. Il guardiano arrivato dalla Juve Stabia ha sempre mantenuto il profilo basso, adattandosi con grande professionalità al ruolo di secondo. Mai una lamentela. Anzi, quando è stato chiamato in causa, ha sempre risposto in maniera più che dignitosa. Questa è la storia per due...

Il terzo che entra in gioco, però, è Alberto Pomini. E qui si fa presto a spiegare. Premessa doverosa: siamo ai sussurri. E ancora una volta le voci arrivano da Sassuolo. Il club emiliano, promosso da poco in serie B pare interessato a Daniele Morante. Trattativa non semplice, visto l’ingaggio. Il Verona, naturalmente, farà di tutto per agevolare l’operazione. La novità, arrivata ieri da Sassuolo è che nell’operazione la società neroverde potrebbe inserire Alberto Pomini, portiere veronese, che proprio dal Verona è partito anni fa. Prendete la notizia per quello che è. Alberto più volte in passato aveva accarezzato il sogno di vestire ancora la maglia del Verona. Certo, lui adesso è in B. Ma a volte al cuor non si comanda. E forse la voce potrebbe diventare eco. E da lì...

FONTE: LArena.it


DA DALTDA DALTCAMPISI

- Claudio Molinari sarà il nuovo dg del Verona dal primo luglio
Ex di Spal, Perugia e Sambenedettese, uomo di fiducia di Previdi sta già lavorando a Corte Pancaldo
Claudio Molinari, trentino, ex direttore generale della Sambenedettese, uomo di fiducia di Nardino Previdi, sarà il nuovo direttore generale del Verona a partire dal primo luglio. Molinari ha lavorato alla Spal, al Perugia e appunto l'ultimo incarico ricoperto è stato quello di dg della Samb. A Trento aveva lavorato con Foschi (quest'ultimo portato poi a Verona proprio da Previdi).

FONTE: TGGialloblu.it


- La prossima settimana riparte il calciomercato
La Campagna Trasferimenti 2008/2009 si aprirà ufficialmente martedì 1° luglio
Dopo la finestra dello scorso gennaio, il calciomercato riapre i battenti in vista della prossima stagione sportiva. L’A.DI.SE. - Associazione Italiana Direttori Sportivi - è l’ente che organizza le varie fasi.

La Campagna Trasferimenti 2008/2009 si aprirà ufficialmente martedì 1° luglio: per permettere alle società e ai vari operatori lo svolgimento delle trattative di mercato, l’A.DI.SE., con la collaborazione organizzativa di Master Group Sport, garantirà l’apertura e l’utilizzo delle strutture dedicate dell’Atahotel Quark di Milano, in via Lampedusa 11/a, quale unica sede ufficiale del “Calciomercato”.

FONTE: HellasVerona.it


- Pisa, torna l'ipotesi Greco
Il Pisa drizza le antenne: il centrocampista Leandro Greco, che lo scorso anno era stato a lungo obiettivo del ds Petrachi, è stato riscattato alle buste dalla Roma, che lo ha strappato al Verona. Il suo arrivo in nerazzurro potrebbe essere dunque solo stato rimandato di un anno: i buoni rapporti con la società di Rosella Sensi (vedi Cerci) potrebbero fare il resto.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


DA DALTBERGAMELLIPUCCIO

- MORANTE VERSO SASSUOLO
Sussurro di mercato: il Sassuolo neopromosso in serie B srabbe interessato a Daniele Morante. L'attaccante non fa più parte del progetto Hellas

- GRECO, ADDIO AL VELENO
La Roma lo ha riscattato, di lui Previdi ha detto: "Non voleva prolungare e in più proponeva un adeguamento del contratto. Impossibile tenerlo". Secca e piccata la risposta di Leo Greco. "Non ho mai parlato di aumenti dk ingaggio, quando non volevo prolungare era perchè era necessario capire cosa stav facendo la società. Le parole della società mirano solo a screditarmi".

FONTE: RadioVerona.it




[OFFTOPIC]
Dopo la meravigliosa cavalcata che ha portato la squadra di SAN BONIFACIO a vincere la finale playoff di serie D arriva una clamorosa notizia: il MARTINA rinuncia a disputare la C2 che a questo punto dovrebbe passare alla prima in graduatoria: la squadra di OTTONI... CALCIOMERCATO: L'incredibile ascesa di Andrea DOSSENA, nell'HELLAS VERONA fino al 2005 poi TREVISO, UDINESE e ora... LIVERPOOL! Tra un po' potrebbe pure finire in nazionale... La ROMA interessata a BAPTISTA del REAL MADRID che a sua volta insegue Cristiano RONALDO blindato dal MANCHESTER UTD; sul mercato anche HUNTELAAR che non rinnova con l'AJAX. RUGBY: l'ITALIA batte l'ARGENTINA in trasferta. MOTOMONDIALE: Casey STONER con la sua DUCATI riapre i giochi dopo la vittoria di ASSEN...
CALCIOMERCATO: L'incredibile ascesa di Andrea DOSSENA, nell'HELLAS VERONA fino al 2005 poi TREVISO, UDINESE e ora... LIVERPOOL! Tra un po' potrebbe pure finire in NAZIONALE... La ROMA interessata a BAPTISTA del REAL MADRID che a sua volta insegue Cristiano RONALDO blindato dal MANCHESTER UTD; sul mercato anche HUNTELAAR che non rinnova con l'AJAX. RUGBY: l'ITALIA batte l'ARGENTINA in trasferta. MOTOMONDIALE: Casey STONER con la sua DUCATI riapre i giochi dopo la vittoria di ASSEN...
- Colpo Genoa: preso Mesto. Dossena ora è del Liverpool
L'esterno che la Reggina aveva appena riscattato passa ai rossoblù: agli amaranto vanno tre milioni, la comproprietà di Santos e il prestito di Fabiano. I Reds confermano l'arrivo dell'esterno dell'Udinese. I friulani si riprendono Tissone, Foggia torna alla Lazio. Galliani: "Adebayor o niente"

- Marca: Roma su Baptista. Huntelaar non rinnova
I giallorossi sarebbero vicini a chiudere per il brasiliano del Real, che l'ha messo sul mercato per tentare l'assalto a Cristiano Ronaldo. Il brasiliano: "La Roma è un grande club". L'attaccante dell'Ajax sul mercato. Il Catania ha ingaggiato il fantasista romeno Dica

- L'ItalRugby sbanca Cordoba. Marcato abbatte l'Argentina
Gli azzurri di Mallett superano i Pumas (13-12) grazie a Ghiraldini e a Marcato, decisivo nel finale proprio come contro la Scozia nel Sei Nazioni. E' la prima vittoria contro una nazionale terza nel ranking mondiale

- Stoner: "Vittoria shock". Rossi: "Errore, che rabbia"
L'iridato si gode la vittoria di Assen: "Non credevo di poter tornare in lotta per il titolo, grazie Ducati, lavoro fantastico". Pedrosa: "Non l'ho manco visto". Valentino: "Un doppio peccato perché il passo era buono"

FONTE: Gazzetta.it


Dopo la meravigliosa cavalcata che ha portato la squadra di SAN BONIFACIO a vincere la finale playoff di serie D arriva una clamorosa notizia: il MARTINA rinuncia a disputare la C2 che a questo punto dovrebbe passare alla prima in graduatoria: la squadra di OTTONI...
- Martina rinuncia alla C2, Sambonifacese verso il ripescaggio
La squadra pugliese non si iscriverà al prossimo campionato e quindi sarà automatica la "promozione" per la squadra veronese, al primo posto nella classifica nazionale per i ripescaggi dopo aver vinto la finale dei playoff
E' ufficiale: il Martina rinuncia al campionato di C2. Lo ha annunciato il sindaco Palazzo al quale il presidente dimissionario Chiarelli aveva consegnato il titolo sportivo. La mancata iscrizione della squadra pugliese farà scattare automaticamente il ripescaggio in C2 della Sambonifacese, al primo posto nella graduatoria della Federcalcio dopo aver vinto la finale nazionale dei playoff di serie D. La società del presidente Pedrollo è pronta al debutto tra i professionisti: già riconfermato in panchina l'allenatore Claudio Ottoni che ha guidato i rossoblù nel filotto vincente nei playoff.

FONTE: TGGialloblu.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






Daniele VERDE commenta la doppietta contro l'AVELLINO

HELLAS VERONA 3-1 AVELLINO

Wallpapers gallery