MONZA 2 - 3 HELLAS VERONA: Stefano GARZON, Alessio STAMILLA e 'il solito' Vito DI BARI al 92° già scoccato! Davide PELLEGRINI felice per la squadra.

MONZA-HELLAS VERONA: Stefano GARZON, Alessio STAMILLA e 'il solito' Vito DI BARI al 92° già scoccato! Che gara butèi! Che sofferenza! Ma che bello esserci stati. Davide PELLEGRINI contento della squadra e dei butèi sugli spalti... Però PAGANESE e MANFREDONIA non si staccano quindi: pensiamo al LECCO prossimo avversario dell'HELLAS VERONA al Bentegodi Domenica, Vito DI BARI: 'Non dovevo nemmeno essere lì... E' che era l'ultima azione utile; è andata di lusso!'
Che gara butèi! Che sofferenza! Ma che bello esserci stati... E pensare che mi sono accorto della vittoria solo quando i gialloblù sono venuti a lanciarci le maglie! Siiii... Il 'sospetto' mi è nato SOLO in quel momento! UA UA ... Vi spiego: prima del rigore segnato da BERETTA del MONZA, era stato annullato un gol ai brianzoli che io avevo visto e batttezzato come buono... Quindi, per me, dopo 3 minuti eravamo sotto di due gol invece che di uno ed il resto ve lo lascio immaginare...

Insomma... Ho visto un'altra partita! E mentre gli altri esultavano per il 2 a 1 provvisorio di STAMILLA (gran bel gol), io ero pacatamente contento di un pareggio e speravo nel gol della vittoria: non vi dico quello che ho pensato e proferito sul loro 2 a 2 che per me era il 3 a 2: un dramma! Mi sentivo retrocesso! La PAGANESE vinceva ero morto... Per quello dopo il gol di DI BARI non capivo: come mai son tutti contenti? In fondo abbiamo pareggiato, siamo ultimi da soli! Roba da matti! Meglio così hi hi...


Avevo pronosticato il 3 a 2 finale per noi alla fine del primo tempo e infatti i butèi e le butèle che seguivano la partita davanti a noi mi venivano a stringere le mani, mi chiedevano informazioni su lotto e schedina, mi sorridevano e mi davano del veggente ah ah... E io che non capivo e pensavo mi prendessero per il culo! Vabbè... Tutto è bene ciò che finisce bene però sono un po' preoccupato: che sia andropausa e teresina galoppante? Speriamo di no, ho 'solo' 37 anni...

Veramente la giornata era cominciata male, non avevo dormito granchè bene... Troppa tensione pre-partita e poi ero molto preoccupato per il mio HELLAS contro il MONZA: tutti i sintomi erano contro... Una gara in trasferta, contro una squadra che sperava nei playoff, ad una settimana dal derby contro il PADOVA e in più una giornata strana, con molte nuvole, vento sinistro e freddo... Mi sono fatto impressionare dai... Succede!

E invece lo striscione BONDOLA/=\SMARSA è stato il primo a garrire sulle ringhiere del Brianteo e la formazione da trasferta formata da:

  • ALESSANDRA (col moroso e il fratello)

  • io con BRIDGET

  • MAURIZIO (il signore di MILANO col quale ci eravamo conosciuti a Busto Arsizio) col figlioletto che indossava la maglia di Leandro GRECO tutta autografata: non diventerà mai milanista hi hi...

  • SIMONE-QCC (QuelliCheIlChianti) che tifa FIORENTINA ma frequenta il nostro Blog e vede spesso l'Hellas nei campetti del milanese

Ha colpito ancora 3 a 2 a tempo scaduto e tutti a casa: BENE COSI'...

Davide PELLEGRINI contento della squadra e dei butèi sugli spalti... Però PAGANESE e MANFREDONIA non si staccano quindi: pensiamo al LECCO prossimo avversario dell'HELLAS VERONA al Bentegodi Domenica, Vito DI BARI: 'Non dovevo nemmeno essere lì... E' che era l'ultima azione utile; è andata di lusso!'
- Pellegrini: "Ci abbiamo creduto fino alla fine"
"I ragazzi hanno dimostrato di voler voltar pagina dopo il derby col Padova"

MONZA (MI) - Dopo due ko consecutivi, l’Hellas ritrova la retta via. Ed il sorriso di Davide Pellegrini ne è la dimostrazione: ora mancano quattro giornate al termine, ed in chiave-salvezza la lotta si fa serrata. Perciò è fondamentale non lasciare punti per strada, nemmeno in trasferta.

Presso la sala stampa del "Brianteo", il tecnico scaligero ha commentato la prestazione dei suoi: "Nel corso della gara col Monza abbiamo dimostrato fino all’ultimo istante di credere nei nostri mezzi. La sconfitta subita ad opera del Padova è stata superata, i ragazzi hanno voltato pagina nel migliore dei modi. E’ un successo importante visti i risultati della Paganese e delle altre rivali."

Alcuni cambiamenti nello scacchiere gialloblù hanno permesso di ottenere la vittoria nei minuti di recupero: "Non mi piace parlare dei singoli, certamente ognuno dei giocatori messi in campo ha evidenziato il fatto di voler far bene. Cissè e Zeytulaev si sono mossi nella giusta maniera, creando non pochi pericoli alla difesa brianzola. Per me le scelte saranno ancora più difficili, ma pensiamo subito al Lecco, prossimo avversario di campionato."

Molti i tifosi accorsi da Verona per incitare Orfei e compagni: "Anche oggi i nostri sostenitori si sono fatti sentire, come succedeva quando le cose andavano in maniera diversa. Siamo felici di avergli potuto dare una soddisfazione, bisogna continuare così per poter raggiungere gli obiettivi che vogliamo."


- Di Bari ancora match-winner: "Una gioia immensa"
"Sono salito in area avversaria solo perchè si trattava dell'ultima azione"

MONZA (MI) - La Lombardia porta fortuna a Vito Di Bari: contro il Monza l’ex difensore del Taranto ha segnato la seconda rete stagionale, ancora una volta decisiva.
Monza - Hellas Verona

Alcuni minuti dopo il fischio finale dell’arbitro Passeri di Gubbio, Di Bari ha rilasciato alcune dichiarazioni agli organi di stampa: "Per me è stata una gioia immensa. Una partita combattuta fino alla fine, in cui abbiamo dimostrato di voler lottare con tutte le nostre forze. Ora mancano quattro giornate al termine, e la classifica sembra essersi accorciata."

Anche Brivio, dopo Anania, è stato trafitto nei minuti di recupero: "E pensare che non dovevo neanche essere lì. Dopo il pareggio di Arcidiacono, ci siamo rimboccati le maniche per ottenere un successo fondamentale. Non avrei dovuto salire in area di rigore, ma essendo l’ultima azione ci siamo giocati il tutto per tutto."

L’Hellas continua ad andare a braccetto con la Paganese, che oggi ha superato il Venezia per 3-1: "Noi abbiamo vinto in trasferta, loro tra le mura amiche. La prossima settimana le parti si invertiranno, cerchiamo di arrivare al 20 di aprile con qualche punto di margine nei loro confronti. La gara col Padova è stata subito messa alle spalle, e la prestazione di oggi ce ne ha dato atto."

FONTE: HellasVerona.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiDigg This

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Maglie HELLAS su eBay

Gadget dell'Hellas Verona su Amazon!



#PerugiaVerona Valoti

#PerugiaVerona highlights

Wallpapers gallery