HELLAS VERONA NEWS: Fusione Hellas Verona e Chievo? Fandonie dice Luca CAMPEDELLI, SARRI nuovo modulo nuovi uomini, Ternana in formazione emergenza

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio
Fusione tra Hellas Verona e Chievo? Fandonie dice Luca CAMPEDELLI intervistato da Luca Fioravanti, Maurizio SARRI e la rivoluzione di modulo e uomini, qui Ternana: problemi di formazione, la Beretti di Davide PELLEGRINI vince contro il Sud Tirol
Ok sono quasi le 14:40, vi posto la formazione ufficiale e poi ascolto la partita, a dopo e Forza Hellas: In porta Rafael, Gonnella e Orfei centrali difensivi, Comazzi e Morabito rispettivamente a destra e sinistra, Piocelle e Corrent, Vigna a destra, Stamilla a sinistra al centrocampo, Cissè e Morante davanti. Quindi fuori Sibilano dentro Orfei, fuori Bellavista dentro Corrent, fuori Da Silva e Altinier dentro Cissè e Morante.

- VERONA, RISCALDAMENTO IN 12
Sono dodici i gialloblù (uno resterà in panchina) che stanno ultimando il riscaldamento sul campo del "Liberati" di Terni. Oltre a Rafael, confermato dal primo minuto, ci sono i difensori Comazzi, Orfei, Gonnella e Morabito, i centrocampisti Corrent, Piocelle e Bellavista, Vigna e Stamilla e gli attaccanti Cissè e Morante. Sarri non ha ancora ufficializzato la formazione.

- ULTIM'ORA, VERONA, SARRI LASCIA FUORI DA SILVA, SIBILANO E ALTINIER
Sibilano, Da Silva e Altinier in panchina, Orfei, Morante e Cissè in campo. Queste le indiscrezioni che arrivano da Terni dove c'è il nostro inviato Alberto Fabbri. A breve le formazioni ufficiali.

FONTE: TGGialloblu.it


Sono andato a spulciare fra le notizie di Luca Fioravanti che conosco personalmente e considero bravo artista e giornalista; da alcuni giorni prometteva un articolo sul pensiero di "Harry Potter" CAMPEDELLI, patròn del Chievo, a proposito di un'eventuale quanto ignominiosa fusione tra le due massime realtà del calcio veronese e ve ne propongo lo stralcio più significativo:
- CHIEVO IN TESTA DA SOLO, SENZA BISOGNO DI FUSIONI
... Prima dico la mia sulla chiacchierata molto divertente (anche se non tutti la pensano così) con il presidente Campedelli. La sorpresa del pacato Campedelli per quelle domande si è capita bene. A poche ora dal match con l'Avellino, cosa gli sarà saltato in mente a Fioravanti? E' stata questa la sua reazione, il suo pensiero. Come se qualcuno venisse da te a chiederti: perché non cambiamo i colori dei semafori? Con il rosso adesso si passa, con il verde ci si ferma. Sei d'accordo? Conosco Luca Campedelli da tanti anni e solo per questo l'ho stressato un po' con quelle domande, che erano le domande dei tifosi preoccupati. Lui ha fatto capire molto bene che ora è un argomento assurdo, che non ha senso tirare fuori. Poi mi ha ribadito alla fine: "Sapete come la penso, perché dovrei ripetermi?". Campedelli ha sempre detto che il discorso fusione dovrebbe partire dalla gente, da una volontà generale dei tifosi con il supporto fondamentale di tutta la stampa veronese. Questo non accadrà mai, perché sia il sottoscritto, sia tutti i giornalisti che seguono il Chievo, sia i miei colleghi di superfede Hellas, non vogliono questa assurdità. Idem per la gran parte dei tifosi, quelli che non vivono il calcio solo sul divano. Quindi abbiamo sprecato fin troppo tempo per parlarne. Basta!

FONTE: Blog di Luca Fioravanti

... Che dire di più? Anche se, ne sono convinto, in caso di fusione non verrebbero certo a chiedere permessi ma la farebbero e basta, e che quindi le dichiarazioni dei vari Luca CAMPEDELLI, Piero ARVEDI, Flavio TOSI eccetera vadano prese col beneficio dell'inventario, è comunque in un certo modo "consolante" che il parere di "chi conta" sia, almeno a parole, contrario ad ogni idea di fusione... Significa che il concetto di sport, sano campanilismo e orgoglio per i propri colori, vince ancora sul calciobusiness, sul calciomarketing e sul calcio moderno in generale insomma!!! Non so per quanto ancora questa vittoria durerà ma consiglio a tutti di "approfittarne" finchè si può perchè, dal giorno della sconfitta in poi, si supererà un altro confine, l'ennesimo, che porterà finalmente all'eliminazione definitiva del calcio come sport vissuto e amato, nonostante tutto, da milioni di persone in tutto il mondo e lo trasformerà in un minestrone nonsense fatto di soldi, gossip, tecnologia digitale e diritti, pronto per essere venduto e dato in pasto ai lobotomizzati del 21° secolo che probabilmente crederanno anche ai polli con 2 petti e 6 cosce perchè così le vedranno vendute nei banconi dei supermercati: che tristezza...


E' scontro diretto, Maurizio SARRI ha deciso per la "rivoluzione"? Problemi di formazione per la Ternana, la Beretti di Davide PELLEGRINI supera il Sud Tirol:
- SCONTRO DIRETTO.
IL TECNICO CHE HA OTTENUTO UN SOLO PAREGGIO IN CINQUE GARE POTREBBE MODIFICARE IL TRADIZIONALE ASSETTO DELLA FORMAZIONE
L’Hellas a caccia dei tre punti, non ci sono alibi
A Terni, in casa di un’altra squadra in crisi nera, tutti a disposizione di Sarri tranne Greco e Mancinelli

- GLI AVVERSARI.
IL TECNICO UMBRO NON DISPONE DI DEL GROSSO, RIGONI, FEDELI, LOLLI, TRINCHERA E D’ASTOLFO
Giorgini, assenze pesanti
Nella loro ultima partita in casa, i rossoverdi sono stati sconfitti 3-1 dal Sassuolo
Cittadella Cremonese è il big match

- BERRETTI.
IL VERONA SUPERA IL SÜDTIROL
Acka entra e in 15" decide la partita
Cross di Tonolli e gran gol di testa. I gialloblù continuano a inseguire la zona play off

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Cossu, nuova vita in Sardegna; ora è paragonato addirittura ad Andrea PIRLO:
- Cossu in cabina di regia
Cossu regista basso al posto dello squalificato Conti. Molto più di una tentazione, quella che accompagna Ballardini ormai da giorni e che potrebbe trovare sfogo domani al Sant'Elia nella sfida con la Lazio.
...Il cagliaritano avrebbe quindi un doppio compito: impostare la manovra rossoblù (e visti i piedi, buoni, questo non sarebbe un grosso problema per lui, tutt'altro) ma anche spezzare quella bianconceleste (qui si concentrano le incognite, gambe e polmoni potrebbero, però, sorreggerlo). Certo il paragone con Pirlo vien da sé. Oggi il rossonero è un'icona nel ruolo di regista basso, in Italia e nel mondo. Eppure aveva iniziato la carriera da mezza punta. La svolta nella Milano rossonera, ma il primo allenatore a sperimentarlo regista basso davanti alla difesa fu Mazzone a Brescia. Soltanto in quel modo Pirlo poteva coesistere con Baggio, intoccabile là davanti

FONTE: UnioneSarda.it

Calcio in rosa: Pareggio per il Bardolino:
SERIE A FEMMINILE.
SOLO UN PUNTO IN TRASFERTA CON LE LOMBARDE, LA TORRES SI FA SOTTO
Il Bardolino sbatte contro il Fiammamonza
È il primo pareggio a reti inviolate della stagione gialloblù A sei partite dal termine, il vantaggio è ora di tre punti

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Pallacanestro gialloblù:
BASKET: BANCA POPOLARE SCONFITTA A CREMONA
Nuova battuta d'arresto per la Banca Popolare, sconfitta per 77-61 nello scontro diretto sul campo della Rossini's Cremona. Prima di questa sfida le due squadre dividevano il quinto posto in classifica assieme a Castelnovo (pure vittorioso stasera); dopo questo stop i gialloblù di Guadagnini restano a quota 20 con due punti di vantaggio su cinque squadre e quindi il Basket Scaligero mantiene una vittoria di margine sulla fascia playoff ma anche sulla zona playout.

FONTE: TGGialloblu.it

- BASKET/B2.
I GIALLOBLÙ DANNO L’IMPRESSIONE DI ESSERE TORNATI AI MIGLIORI LIVELLI, MA L’ILLUSIONE DURA 26 MINUTI
Le «triple» di Cremona stordiscono la Popolare
I padroni di casa colpiscono da fuori: 48 per cento al tiro E alla fine sono in vantaggio nella differenza punti

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Pallavolo gialloblù:
VOLLEY/A2.
I GIALLOBLÙ TORNANO AL PALAOLIMPIA CONTRO LA MATERDOMINI CASTELLANA GROTTE E RIPRENDONO IL DUELLO A DISTANZA CON VIBO VALENTIA
Marmi Lanza, non puoi più sbagliare
Zanini: «La voglia di riscatto è unanime in tutti i nostri giocatori» Ma c’è Gato in dubbio

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Pesante sconfitta per l'Italia del rugby:
RUGBY.
UN’AUTENTICA DEBACLE NEL SEI NAZIONI PER GLI AZZURRI CHE PERDONO COL PESANTE PUNTEGGIO DI 47-8 AL MILLENNIUM STADIUM
Il Galles boccia l’Italia di Mallett

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#MilanVerona Pecchia

#Setti alla cena di Natale gialloblù


Wallpapers gallery