TIFOSI HELLAS VERONA: Problemi e soluzioni

Pubblicato da andrea smarso giovedì 17 gennaio 2008 23:11, vedi , , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio

PROBLEMA1: Anche se l'ufficialità verrà data nella mattinata di domani, lo stadio Bentegodi verrà interdetto (al 99%) ai tifosi dell'Hellas Verona in occasione di una partita cardine (come saranno tutte quelle dall'ultima disputata in poi) della stagione, quella contro il Sassuolo.

PROBLEMA2: Va beh... Ma si sa... Ci squalificano il campo perchè la presidentessa della Pro Sesto ha inteso "Muori!!! Muori!!! Muori!!!" invece di "Morte!!! Morte!!! Morte!!!" ma questo simpatico coro non è razzista!!! Viene fatto ad ogni simulatore indipendentemente da razza, religione o colore della pelle... VERO!!!

PROBLEMA3: Va beh... Ma si sa... Ci squalificano il campo perchè a livello politico nel calcio non contiamo più nulla e nessuno fa più caso al fatto che una squadra come la nostra subisca una così grave ingiustizia... VERO!!!

PROBLEMA4: Va beh... Ma si sa... Ci squalificano il campo perchè si tratta dell'Hellas Verona!!! Se a Sesto avessero giocato MILANJUVEINTER nessuno si sarebbe permesso di criticare i tifosi e penalizzare le società per cori razzisti e discriminatori... Insomma la legge non è (MAI) stata uguale per tutti; ci sono figli e figliastri... VERO!!!

PROBLEMA5: Va beh... Ma si sa... Ci squalificano il campo perchè i giocatori di colore della Pro Sesto hanno avuto un comportamento provocatorio e antisportivo... Si dovrebbero vergognare!!! E poi... Vogliamo parlare dei raccattapalle? Continuavano a perdere tempo... VERO!!!

PROBLEMA6: Va beh... Ma si sa... Ci squalificano il campo perchè i giocatori di colore della Pro Sesto hanno avuto un comportamento provocatorio e antisportivo... Si dovrebbero vergognare!!! E poi... Vogliamo parlare dei raccattapalle? Continuavano a perdere tempo VERO!!!

E ALLORA? VOGLIO DIRE... FIN QUI TUTTO SACROSANTO MA I PROBLEMI PERMANGONO E SONO PROBLEMI GROSSI CHE, ANDANDO AVANTI COSI' DIVENTERANNO ANCHE PIU' GROSSI... Perchè pochi (sempre i soliti), prima di parlare e scagliarsi contro chi ci toglie l'Hellas, si fermano a pensare e ad analizzare la situazione: E' vero o non è vero che i 6 problemi suelencati sono stati in qualche modo aggravati da come si è comportata la nostra tifoseria negli ultimi anni? E se non fosse vero, o fosse vero solo in parte, alla fine, gira che ti rigira, credete veramente che chi può decidere di squalificarci lo stadio conosca l'esistenza di questi problemi e/o abbia a cuore un'eventuale loro soluzione? NO-OOOOOOO!!!. Ok proviamo allora a trovare noi delle soluzioni...

SOLUZIONE1: Continuiamo così!!! Prima o poi si stuferanno di squalificarci il campo, di appiopparci multe, di farci seguire da decine di poliziotti, di proibirci le trasferte!!! E poi... Questo è un attacco alla nostra libertà di espressione!!! Un rigurgito di bunonismo dell'ultima ora; saremo pur liberi, almeno allo stadio, di fare gli ultrà "seri" no? Suvvia in fondo i cori non hanno mai ammazzato nessuno ed il razzismo in curva non esiste... Così come il proselitismo politico e compagnia bella! Sono solo dei ragazzi che si divertono... E' goliardia... Ne più ne meno...
FALSO!!! Questa soluzione, che in curva purtroppo sembra andare per la maggiore, ci porterà dritti alla rovina quando, lo spero con tutte le mie forze, cominceranno a dare punti di penalizzazione alle squadre i cui tifosi si macchino di cori incivili e/o espongano striscioni, cartelli e quant'altro inneggianti alla discriminazione razziale, politici o violenti... E' ora di aprire gli occhi: la Lega di C (come già fece quella di A e B) andrà giustissimamente dritta per la sua strada perchè esistono delle regole e l'Hellas Verona, come i suoi tifosi, le devono rispettare!!! La libertà di espressione ed il buonismo dilagante a parere di alcuni poi, non c'entrano proprio nulla, rispettare le regole della della buona educazione non è buonismo e forse solo i ceolisti si aspettano questo dagli ultrà; nessuno ha mai censurato comportamenti bizzarri ma civili, i guai cominciano quando, a tutti i costi, si vogliono mescolare le proprie frustrazioni e le proprie idee politiche con il calcio standosene bene al sicuro in mezzo ad una folla più o meno condiscedente... Basta chiamarla goliardia perdio!!! Non mescoliamo la goliardia con l'ululare ai giocatori di colore!!! Rendiamoci conto che se i fischi non sommergono gli ululati un problema razzismo esiste!!! Magari non sarà razzismo vero (tipo KKK) ma è indubbio che al Bentegodi, ormai storicamente, i giocatori di colore sono sempre stati penalizzati (e non solo quelli che indossavano casacche opposte)... Quindi è perfettammente inutile e controproducente chiudere gli occhi e far finta di niente!!!

SOLUZIONE2: Riempiamo la curva di poliziotti in borghese, telecamere e steward... Questa gente, sentendosi controllata, la smetterà.
FALSO!!! O perlomeno difficilmente realizzabile: le forze di polizia impiegate domenicalmente negli stadi italiani sono già al limite del loro potere di controllo; aumentarne il numero nelle curve significherebbe diminuirne la presenza in altri ambiti ben più importanti di una partita di calcio!!! E non contiamo minimamente sul potere dissuasivo degli steward: sono gli stessi che, quando quelli della tribuna superiore scavalcano e scendono in curva, si girano dall'altra parte e fanno finta di niente ah ah ah... Qualcosa in più potrebbero fare le telecamere ma siamo sicuri che una cosa del genere in Italia funzionerebbe? Se penso all'amministrazione della giustizia tricolore ho i miei forti dubbi...

SOLUZIONE3: Lo ha detto anche Raffaele Tomelleri stasera a Radio Verona; "Chiediamo agli ululatori vicini a noi di smetterla: Se ogniuno facesse questo il controllo sarebbe praticamente totale"...
FALSO!!! Scusa Raffaele; sei mai andato in curva Sud a far presente a qualche ululatore di smetterla? No vero? Ok provaci almeno una volta e se riuscirai a cavartela mantenendo tutte le ossa al loro posto quando 4/5 energumeni ti chiederanno come mai non ti fai i c...i tuoi forse avrai voglia di riprovarci (ma ne dubito)

SOLUZIONE4: Cerchiamo di fare in modo che ci sia un controllo interno alla Sud (anche in trasferta) in maniera da lasciar passare all'esterno solo cori (e striscioni, cartelloni, ecc..) civili, veramente goliardici e "politically correct"... Voglio dire: non si devono trasformare le curve italiane in luoghi di preghiera ma santodio una via di mezzo tra l'adesso (situazione fuori controllo in tutti i sensi) e l'utopia dovrà pur esistere no?
VERO!!! Secondo me è l'unica soluzione che potrebbe funzionare!!! Ma non perchè di colpo tutti si renderebbero conto di quanto si sta male nei panni del colored di turno subissato da ululati (e di quanto incivile ed ingiusto sia questo loro comportamento allo stadio) noooo... Quella è pura utopia... Questa soluzione funzionerebbe perchè i butèi che in curva comandano comincerebbero a distribuire sciàfe a volontà per impedire gli ululati... COME? E qui viene purtroppo la parte meno accettabile: la Lega dovrà cominciare a togliere punti, dovrà insomma applicare l'antisportività come regola e allora forse i cretini frustrati vigliacchi che ci impediscono di vedere il nostro amato Hellas al Binti verranno sconfitti... Ecco perchè mi auguro che questa squalifica sia solo l'inizio di penalità più dure...

BUON DOTTORE HA FATTO DIVENTARE IL MALATO GRAVE!!!

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#VeronaSampdoria CARACCIOLO

#VeronaSampdoria Highlights


Wallpapers gallery